Poesia Fravil-Expert Lucarelli: NB Sora 2000 vince a Formia

La Fravil-Expert Lucarelli NB Sora 2000 riesce a bissare il successo della scorsa settimana contro Aprilia battendo, nuovamente in trasferta, la Fabiani Formia. Punteggio finale di 83-88, al termine di una partita combattuta per 40’ intensi e ricchi di belle giocate.

Primo quarto:

Le due formazioni partono subito con le marce alte. Arik Smith (31) realizza 8 punti nella prima frazione, guidando offensivamente i suoi. I padroni di casa (non potendo schierare Evans ancora fuori per problemi burocratici legati al tesseramento) rispondono dall’arco con Picarazzi (9) Rotundo (7) e La Mura (10). Con molte occasioni sfruttate dai tue team, i primi 10’ vanno in archivio sul 23-22.

Secondo quarto:

La musica non cambia nella seconda mini-frazione, con Sora che prova timidamente a mettere il capo avanti grazie ad un bel gioco corale che premia Pope (25) e trova certezze da ogni lato del campo. I pontini possono contare anche sul rientrante Rotundo in formato lottatore regista, bravo a colpire nel pitturato e a farsi sentire nelle in cabina di regia. Incidono positivamente anche l’americano Tucker (miglior realizzatore formiano con 36 punti e 19 rimbalzi) e Capasso (7), pedine fondamentali nelle rotazioni di coach Fabbri. I ciociari della NB Sora 2000 pagano il momento di appannamento con solo 12 punti all’attivo. Si va al riposo lungo sul 46-34.

Terzo quarto:

Al rientro sul freddo rettandolo di gioco della palestra formiana, i ragazzi di Spaziani-Bifera iniziano il secondo tempo alzando i ritmi di gioco, riuscendo così a rimettersi in carreggiata. In un’ amen i biancocelesti, realizzano un 0-7 che permette loro di ricucire lo strappo del secondo quarto e portarsi sul -7 (48-41) al 3’. Particolarmente ispirato, Arik Smith e i fratelli Fiorini, che sfornano giocate che rimarranno a lungo impresse nelle menti dei presenti. Nella seconda metà della frazione, i volsci rientrano prepotentemente in partita, guidati dal già citato Smith e da Pope, con una bomba finale di Fiorini M.. Grazie allo sforzo dei propri atleti, coach Bifera vede il terzo quarto chiudersi sul punteggio di 64-59.

Quarto quarto:

I biancocelesti continuano a macinare bel gioco e a mettere in difficoltà la difesa locale, soprattutto con le giocate di Smith (11), assoluta spina nel fianco, che realizza negli ultimi 10′ minuti 16 dei suoi 31 punti finali, ribaltando il match. Nelle file locali intanto escono per cinque falli La Mura e Picarazzi costringendo coach Fabbri a inserire le seconde linee. I volsci non hanno alcuna intenzione di alzare bandiera bianca e si affidano all’esperienza e al talento di Pope e Fiorini Giorgio, autori di giocate decisive nei momenti catartici. Nel finale, Smith è freddo dalla lunetta e manda in archivio la partita con Pope che realizza l’ultimo canestro della gara che finisce sul punteggio di 83-88.

Due punti pesanti finiscono in mano del Sora, cinico e protagonista di una prova complessiva più che positiva. La Fabiani riesce comunque a giocarsela fino alla fine, restando, in classifica inchiodata all’8º posto. La Fravil-Expert Lucarelli sosterrà ora una settimana di preparazione per pianificare la prossima, interessante sfida: domenica 14 febbraio, ore 19.15, la banda biancoceleste dovrà tener testa in casa alla forte compagine della Tiber Roma che la segue a 4 punti di distacco.

Fabiani Formia 83 – Fravil-Expert Lucarelli NB Sora 2000 88

Parziali: 23-22 / 23-12 / 18-25 / 19-29

Fabiani Formia: Viscusi 0, Rotundo 7, De Angelis 9, Toscano 5, Tucker 36, La Mura 10, Di Mambro n.e., Capasso 7, Picarazzi 9; Coach: Fabbri E.

Fravil-Expert Lucarelli NB Sora 2000: Pope 25, De Santis 7, Reali 0, De Pippo 5, Smith 31, Fiorini G. 5, Fiorini M. 15, Meglio n.e., De Vittoris n.e., Iannarilli 0; Coach: Bifera

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author