Pokerissimo per l’Eurotraffic Salerno

Pokerissimo per l’Eurotraffic Ruggi Salerno, si avvicina la fase calda del campionato.

SALERNO. Dura praticamente due quarti l’equilibrio nella gara tra l’Eurotraffic Ruggi e il Casalnuovo di coach Cavaliere. Alla sirena finale il tabellone recita 75-43 per le padroni di casa.

Primi venti minuti di gioco un po’ sonnolenti per le ragazze di coach Pignata. Come mostrano anche i primi due parziali 16-14 e 18-12, la gara vede il Casalnuovo risponde colpo su colpo alle più esperte avversarie, con Guastefierro (19) e Valisena (15) in evidenza, che non riescono a trovare la giusta compattezza in difesa, sfumando inoltre numerose azioni di contropiedi e situazioni di superiorità numerica in attacco.  La strigliata dello staff tecnico all’intervallo porta i suoi frutti: Villano&Co entrano in campo molto più convinte e ciò si vede; il parziale è di quelli decisivi 26-13 con buone giocate dentro e fuori il pitturato e con una difesa che si mostra molto più coesa. Negli ultimi dieci minuti, con la partita ormai ai titoli di coda, si gioca praticamente per il tabellino; primi due punti in campionato anche per l’ala tedesca, Irina Gnep.

Soddisfatto a fine gara il massimo dirigente, il presidente Rino Pignata “Sono contento di questa vittoria; anche se l’approccio non è stato dei migliori, alla lunga è venuta fuori la giusta intensità e organizzazione di gioco. Il gruppo c’è, l’amalgama di squadra può ancora crescere tanto e dobbiamo migliorare soprattutto dal punto di vista della continuità, anche perché per noi ora si avvicina la fase più delicata del campionato. Andremo ad affrontare in ordine Avellino, Capaccio e Marigliano, gare che indicheranno davvero di che pasta siamo fatti. Io comunque sono fiducioso della bontà del roster costruito.”

Intanto domani, di nuovo in campo l’under 15, che affronterà in trasferta il Castellamare alle 16:45. 

Ufficio Stampa Eurotraffic Ruggi Salerno

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author