Pol. Alfa Catania, ingaggiato il giovane Vincenzo Provenzani

L’Alfa Basket Catania ha tesserato la giovane guardia Vincenzo Provenzani. Dopo i confermati Luciano Abramo, Alessandro Agosta, Marco Consoli e Matteo Gottini, la società catanese piazza un colpo importante. Provenzani, nato il 28 settembre 1999, alto 181 cm per un peso di 75 kg, va a rafforzare l’organico allenato dal tecnico Andrea Bianca.

Cresciuto nel florido vivaio della Stella Azzurra, il ragazzo nato a Palermo, ma di Licata (Agrigento) è considerato da tutti gli addetti ai lavori come uno dei giovani italiani più promettenti. Non a caso è stato il capitano della nazionale azzurra Under 16. Figlio d’arte, il padre Dario ha allenato la Studentesca Licata, Vincenzo Provenzani ha maturato importanti esperienze cestistiche oltre che con la Stella Azzurra anche con l’Apdb Roma in Serie C Gold, e la scorsa stagione nelle fila del Basket Scauri in Serie B (374 punti in 32 gare per una media punti di 11,6).

Siciliano doc, Provenzani ha una grande voglia di imporsi con la canotta dell’Alfa Basket Catania dopo aver giocato lontano dalla sua Isola. “Sono molto contento di giocare con l’Alfa – afferma Provenzani -. Continuo il mio sogno cestistico e soprattutto torno in Sicilia dopo alcuni anni trascorsi lontano dalla mia terra. L’Alfa è una gran bella realtà. Un club giovane e ambizioso. Inoltre conosco bene e stimo il coach Andrea Bianca. Ho già parlato con il tecnico e sono sciuro che a Catania mi troverò molto bene”.

Comunicato e foto a cura di Ufficio Stampa Polisportiva Alfa Catania.

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author