Pol. Lame - Basket CerviaCesenatico 54-50

TRASFERTA AMARA
 
Trasferta amara in quel di Bologna per le gialloblù cervesi che nella seconda giornata di ritorno cedono il passo al Pol. Lame delle ex Turroni e Capucci che centra il primo successo stagionale proprio questa sera e con in evidenza proprio la nostra Arianna Turroni che risulterà decisiva nel finale.

Molto buona la partenza delle cervesi che dopo 6 minuti, con una tripla di Rossi, si portano sul +10 (2-12) ma che si fanno recuperare nel finale e chiudono la frazione sul +6 (8-14). Nel secondo periodo l’attacco cervese si inceppa e le padrone di casa rosicchiando punto su punto si portano sul +1 al 13° (17-16). Nasce una partita punto a punto con le due formazioni che si ribattono colpo su colpo fino all’intervallo lungo chiuso in parità (25-25).

Al rientro dagli spogliatoi le gialloblù subiscono il ritmo delle padrone di casa che in 3 minuti raggiungono le 7 lunghezze di vantaggio (32-25 al 23°). Cervia trova una reazione con Bonaldo che segna e realizza il libero aggiuntivo per il 32-28 al 24° e grazie alla buona verve realizzativa dalla lunetta rimane sempre a contatto e impatta al 25° (35-35) per poi allungare nel finale grazie ad una tripla di Rossi e ad un canestro di Giordani (37-41). Nell’ultimo periodo le padrone di casa spingono sull’acceleratore e Cervia litiga con il canestro: nasce così un parziale positivo per le locali che in 5 minuti siglano un 8-0 che le porta sul +4 al 35° (45-41). Per Cervia sblocca Pantani al 36° (45-43) ma la partita scorre via in equilibrio. A 1’35” dal termine, sul 51-48, le padrone di casa riescono a far passare quasi tutto il tempo residuo sbagliando per 4 tiri ma “arpionando” ben 3 rimbalzi offensivi consecutivi, cosicchè a 18” dal termine, sul 51-48, Pantani segna un 2/2 dalla lunetta che rilancia Cervia (51-50) ma nel ribaltamento di fronte la nostra ex Arianna Turroni è glaciale e con un 2/2 a 12” dal termine mette una seria ipoteca sul match (53-50). Cervia perde palla nell’azione dell’ipotetico pareggio e nuovamente Turroni dalla lunetta mette il sigillo al match che vale per le padrone di casa il primo successo stagionale.

Cervia rientrerà fra le mura amiche del PalaCervia la prossima settimana quando sabato sera alle 20.45 affronterà il Magik Parma.

Pol. Lame – Basket CerviaCesenatico 54-50 (8-14) (25-25) (54-50)

Lame: Bardasi 4, Montan 2, Melandri 4, Turroni 13, Mantovani 3, Merighi 4, Bellandi 2, Schiavina 3, Malandra ne., Tosi 5, Franceschelli 10, Capucci 4. All. Calandriello.

CerviaCesenatico: Pantani 12, Belli S., Belli E., Rossi 12, Giordani 4, Arat, Nanni, Bonaldo 11, Currà 6, Zavalloni 4, Garaffoni 1. All. Montanari.

Arbitri: Resca e Collaro di Ferrara

Note: Uscite per 5 falli Franceschelli (Lame) al 40°

Andrea Montanari

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author