'Porelli', Granarolo Bologna - Openjobmetis Varese 78-65

da sito ufficiale Virtus Bologna:

Il “Porelli” alla Virtus: Varese battuta 78-65

GRANAROLO BOLOGNA-OPENJOBMETIS VARESE: 78-65

(16-17; 36-38; 58-48; 78-65)

GRANAROLO BOLOGNA: White 16, Cuccarolo 1, Gaddy 7, Portannese, Imbrò 2, Fontecchio 7, Mazzola 20, Tassinari, Benetti, Hazell 8, Gilchrist, Ray 17. All. Valli.
OPENJOBMETIS VARESE: Rautins, Daniel, Casella, Robinson 19, Lepri, Diawara 13, Henderson 12, Okoye 8, Deane 5, Callahan, Affia, Balanzoni 8. All. Pozzecco.

Arbitri: Filippini, Bettini, Vicino

Note: T2: 22/43 Bologna, 20/39 Varese; T3: 6/21 Bologna, 5/19 Varese; TL: 16/25 Bologna, 10/14 Varese; Rimbalzi: 37 Bologna (White 7), 36 Varese (Okoye 7).

Quattro giorni dopo, è ancora Virtus. La Granarolo senza Gilchrist (tenuto a riposo precauzionale) concede il bis contro Varese, battuta anche sabato scorso nella finalina del Torneo Città di Jesolo, e questa volta chiudendola con molto anticipo, nonostante una partenza a razzo della truppa di Pozzecco, ispirata da Robinson (10 punti nel primo quarto). Dopo cinque minuti è +9 Varese, ma Bologna non si smarrisce e torna sotto (16-17) alla prima sirena. Al quarto d’ora Varese è di nuovo a +6, ma è a quel punto che perde la guida del Poz, espulso per proteste vibranti all’indirizzo degli arbitri. La Virtus si rifà sotto e a metà gara è in corsa, 36-38.
Al rientro, la truppa di Valli ha subito le idee più chiare, e con le fiammate di White e Hazell allunga il passo, andando a +10 (56-46) dopo mezz’ora di gioco. Negli ultimi dieci minuti Varese ci prova con la zona, ma Bologna tiene le distanze e capitan Ray indovina i canestri che valgono la gara. Ma l’mvp della partita, secondo l’Associazione Porelli, ospite d’onore e protagonista di una serata che ha alimentato la memoria dell’Avvocato e della moglie, la signora Paola, anime di una Virtus che seppe farsi grande, è stato Valerio Mazzola, top scorer con i suoi 20 punti. In doppia cifra anche Ray (17) e Okaro White (16). Varese ha avuto un buon contributo da Robinson (19) e Diawara (13).

 


 

 

da sito ufficiale Pall. Varese:

 

La Openjobmetis cede 65 a 78 contro la Granarolo Bologna nel secondo Memorial Porelli. Partenza superba dei biancorossi in vantaggio sin dai primi minuti grazie ad Robinson immarcabile (10pt in 10’). Diawara e Balanzoni contribuiscono al +9 di metà parziale ma la Virtus torna poi a segnare con continuità arrivando fino a -1, 16-17. Varese trae tanta energia positiva dalla difesa che imbriglia il gioco bolognese e favorisce le conclusioni in transizione di Okoye, Henderson e Deane. L’inerzia della gara (+6 al 15’ per i biancorossi) cambia con la decisione arbitrale di espellere coach Pozzecco per proteste: 36-38 a metà partita e Granarolo di nuovo a contatto. Ad inizio ripresa Diawara impressiona con 7 punti di fila, i padroni rispondono con il break del sorpasso (47-46) e sul finire del quarto allungano anche a +10 (58-48) grazie a White. Come sempre la Openjobmetis non molla, Robinson e Henderson fanno la voce grossa (64-59) ma dal 34’ in poi Ray non sbaglia più nulla e consegna la vittoria a Bologna.

Il prossimo incontro amichevole per la Openjobmetis è in programma a Fabriano venerdì 3 ottobre (ore 21.30). In occasione del Torneo Città di Fabriano i biancorossi giocheranno contro la Dolomiti Energia Trento. Sabato in caso di vittoria giocheranno la finale alle 21.30 contro la vincente di Sidigas Avellino-Vanoli Cremona mentre in caso di sconfitta giocheranno alle 19.30.

GRANAROLO BOLOGNA-OPENJOBMETIS VARESE: 78-65

Granarolo Bologna: White, Cuccarolo, Gaddy, Portannese, Imbrò, Fontecchio, Mazzola, Tassinari, Benetti, Hazell, Gilchrist, Ray. All. Valli.

Openjobmetis Varese: Rautins, Daniel, Casella, Robinson, Lepri, Diawara, Henderson, Okoye, Deane, Callahan, Affia, Balanzoni.  All. Pozzecco.

Arbitri: Filippini – Bettini – Vicino

Parziali: 16-17; 20-21; 22-10; 20-17. Progressivi: 16-17; 36-38; 58-48; 78-65.

Note: T3: 6/21 Bologna, 5/19 Varese; T2: 22/43 Bologna, 20/39 Varese; TL: 16/25 Bologna, 10/14 Varese; Rimbalzi: 37 Bologna (White 7), 36 Varese (Okoye 7); Assist: 19 Bologna (Gaddy 8), 13 Varese (Robinson 5).

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author