Poule retrocessione, ecco il calendario: la Carpedil Salerno riparte da Roma

Granatine a caccia di punti salvezza nella seconda fase: “Ora niente più distrazioni”

Si ripartirà da dov’è finita la regular season. La Federazione Italiana Pallacanestro ha diramato infatti i calendari della poule retrocessione di Serie A2 femminile, con relativi gironi: Carpedil Salerno nel gruppo F con Ponte Casa d’Aste Milano, Infa Feba Civitanova Marche, Astro Cagliari, Virtus Cagliari, Mercede Alghero e Belize Srb Roma. Proprio in casa delle giallorosse s’inizierà subito a fare sul serio: solo sabato scorso le granatine avevano disputato proprio nella Capitale l’ultima, ininfluente gara di regular season, e sabato (ore 20:30) torneranno a far visita alle laziali. Stavolta, in palio ci sono punti pesanti. Si giocherà a Pomezia, al PalaLavinium.
Dunque, niente soste. Si ricomincia tutti da zero, con gare di andata e ritorno: l’ultima retrocede in A3, la penultima accede ai playout contro la penultima del girone G. Tra quasi un mese (il 21 febbraio) il PalaSilvestri riaccoglierà la Carpedil, che chiuderà la stagione a Cagliari, contro la Astro. Sperando di farlo con un sorriso.
“La partenza sarà importantissima, le ragazze sanno che dovranno essere concentrate e consapevoli degli enormi miglioramenti fatti registrare sul piano del gioco nella seconda metà di regular season, nonostante i risultati abbiano deluso – commenta il direttore sportivo, Aurelio De Sio – Si tratta di una poule retrocessione impegnativa, sia dal punto di vista tecnico che sotto il profilo economico per la società, viste le numerose trasferte. Ci faremo trovare pronti, non possiamo più distrarci”.

In allegato il cammino integrale della Carpedil Salerno nel girone F della Poule Retrocessione.

Responsabile Comunicazione
Alfonso Maria Avagliano

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author