Pozzuoli non si ferma, sconfitta Cercola al "PalaErrico"

La Co.Ad. Pozzuoli batte il Basket Cercola al termine di una partita dai due volti. Per i flegrei, che chiudono con sei uomini in doppia cifra, è un successo importante in vista del doppio match contro la Renzullo Sarno mercoledì e del big match tra una settimana al Pala Errico contro Angri. I bianco-granata vengono sorpresi dalla veemenza della giovane squadra vesuviana che sospinta da Paone riesce a chiudere sotto di un punto al 10′ (21-20). Pozzuoli gioca a sprazzi e concede molto in difesa, mentre, in attacco si fanno vedere solo Simeoli e Longobardi. Nel secondo parziale almeno fino al 15′ la gara va avanti in pieno equilibrio, poi, un paio di giochi di Innocente dal pitturato e due triple di Caresta danno il primo strappo alla partita. La Co.Ad. sembra così finalmente prendere coraggio e chiude avanti di 14 a metà match (46-32). Nel terzo quarto coach Serpico decide di dare spazio ai tre piccoli Caresta, Conforto e Orefice per vivacizzare la manovra, mentre, sotto le plance da fiducia a Mehmedoviq. Pozzuoli viaggia a razzo e piazza un break che alla fine risulterà determinante. E’ Orefice quello che prende per mano il gruppo, realizza undici punti e crea lo scompiglio nella difesa vesuviana (69-48 al 30′). Negli ultimi dieci minuti la Co.Ad. gioca sul velluto con Dimitrov e Longobardi che fanno la voce grossa a canestro. Parziale di 31-6 che la dice tutta sulla differenza tra le due squadre. C’è gloria anche per Di Domenico che segna i due liberi del centesimo punto.

CO.AD. POZZUOLI 100 BASKET CERCOLA 54

Co.Ad. Pozzuoli: Orefice 14, Di Domenico 2, Innocente 13, Longobardi 19, Dimitrov 21, Iaccarino ne, Djenadic ne, Caresta 10, Errico 2, Simeoli 12, Conforto, Mehmedoviq 7. All. Serpico

Basket Cercola: Minieri, Piccolo 9, Paone 12, De Luca ne, Nappo ne, Del Cuoco 2, De Marco 2, Imperato 9, De Siena ne, Esposito ne, Scognamiglio 14, Staiano 6. All. Licursi

Arbitri: Argenio di Mercogliano e De Gennaro di Avellino

 

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Basket Pozzuoli

Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author