Pre Olimpico a Torino, Italia-Tunisia 68-41 (Bargnani 15). Oggi la Croazia (ore 21.00, diretta SkySport1)

Torino. Comincia con una vittoria il Pre Olimpico dell’Italia. La Nazionale allenata dal Commissario Tecnico Ettore Messina ha sconfitto 68-41 la Tunisia nella gara inaugurale. Dopo un primo tempo di grande equilibrio, gli Azzurri hanno fatto la differenza nel terzo periodo con un parziale di 22-2.

Il miglior realizzatore degli Azzurri è stato Andrea Bargnani con 15 punti; in doppia cifra anche Pietro Aradori con 13 e Marco Belinelli con 11.

“Bellissima atmosfera in un meraviglioso palazzetto – ha detto il CT Ettore Messina – ed è bello essere parte di questo spettacolo. Non è stato facile rompere il ghiaccio nel primo tempo. Meglio nel terzo non solo per il punteggio ma anche perché i ragazzi hanno giocato insieme mostrando il talento in attacco e in difesa. Ora dobbiamo riposarci; domani abbiamo l’opportunità per giocare un altro match contro una buona squadra come la Croazia.”

Oggi l’Italia affronterà alle 21.00 la Croazia nella seconda gara del Gruppo B (diretta Sky Sport 1).

La cronaca. Hackett, Belinelli, Datome, Gallinari e Bargnani il quintetto di partenza scelto da Ettore Messina. Ad aprire il match è il canestro della guardia degli Charlotte Hornets, seguita dalla schiacciata di Bargnani. Ghyaza segna i primi due punti tunisini, ma l’incontro stenta a decollare in avvio: dopo 5’ Italia avanti 6-8. La tripla di Belinelli prova ad accendere l’incontro, per la Tunisia ci pensa El Mabrouk, anche lui dall’arco. Il primo tentativo di allungo degli azzurri arriva a 2’ dalla fine del primo quarto (+6, 9-15), ma la Tunisia risponde presente con un’altra tripla di El Mabrouk. Sono i quattro punti consecutivi di Gentile a chiudere il primo periodo: dopo 10’ Italia avanti 12-19.
Avvio di secondo periodo molto equilibrato, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo; quando mancano 5’ all’intervallo lungo sono sempre 7 i punti che separano Italia e Tunisia: Azzurri avanti 19-26. Nessuna delle due squadre riesce ad indirizzare la partita dalla propria parte, complici le basse percentuali dal campo (al 20esimo 39% Italia e 31% Tunisia). I tunisini si fanno sotto a fine periodo (27-29), ci pensa Belinelli dalla linea dei 6.75 a chiudere il tempo: a metà gara Italia 32, Tunisia 27.

Alla ripresa, Italia in campo con Hackett, Belinelli, Gentile, Gallinari e Bargnani. Partono forte gli Azzurri, con un 8-0 firmato dai canestri di Gallinari, Bargnani e dai quattro punti di Gentile: timeout Tunisia. La sospensione non aiuta gli ospiti, perché è sempre l’Italia a fare la partita: i 6 punti di Bargnani e la tripla di Aradori portano sul 17-0 il parziale di secondo quarto a favore degli Azzurri. Il primo canestro del periodo della Tunisia arriva dopo 8’ grazie al solito El Mabrouk, poi con una schiacciata Melli firma i suoi primi due punti e chiude il quarto: 29-54 per l’Italia a 10’ dalla conclusione.
Ritmi più bassi nell’ultimo quarto, con l’Italia che deve solo amministrare il risultato: Tonut, Cervi e Poeta realizzano i loro primi punti al Pre Olimpico, vince l’Italia 41-68.

Nella partita del Girone A, la Grecia ha sconfitto l’Iran 78-53 (Giannis Antetokounmpo 16 punti).

Il tabellino

TUNISIA-ITALIA 41-68 (12-19, 27-32, 29-54)
TUNISIA: Mouhli ne, Chennoufi 3 (0/3, 1/2), Seyeh (0/2, 0/3), Abada 1, El Mabrouk 11 (1/2, 3/6), Ghyaza 9 (2/6), Roll 9 (2/9, 1/7), Lahiani 2 (1/5, 0/1) Abbassi (0/2), Knioua (0/1, 0/1), Braa 6 (2/6), Ben Romdhane ne. All. Tlatli
Tiri da due 8/36; Tiri da tre: 5/20; Tiri liberi: 10/16; Rimbalzi: 24; Assist: 9
ITALIA: Poeta 3 (1/1), Belinelli 11 (1/2, 3/5), Aradori 13 (1/2, 3/4), Gentile 8 (4/5), Bargnani 15 (7/12), Gallinari 6 (2/5, 0/2), Melli 2 (1/3, 0/2), Cusin 4, Datome (0/3, 0/1), Cervi 2 (1/1), Hackett 2 (0/2), Tonut 2 (1/2). All. Messina
Tiri da due: 19/38; Tiri da tre: 6/14; Tiri liberi: 12/15; Rimbalzi: 49; Assist: 17
Arbitri: Boltauzer (Slo), Jovcic (Srb), Kom Njilo (Cmr)

La partita del Girone A

GRECIA-IRAN 78-53 (27-21, 21-10, 18-16, 12-6)
GRECIA: Athinaiou 4 (0/1, 1/3), Calathes 6 (3/5), Bourousis 11 (4/7, 1/4), Mantzaris 3 (0/1, 1/1), Agravanis 8 (2/5 da tre), Papapetrou 3 (1/2, 0/2), Charalampopoulos (0/1), Bogris (0/1), Perperoglou 12 (2/2, 2/3), Antetokounmpo G. 16 (5/5, 2/3), Koufos 10 (4/8), Antetokounmpo T. 5 (2/3, 0/3). All. Katsikaris
IRAN: Doraghi (0/1, 0/2), Mashayekhi (0/1), Aslani (0/1 da tre), Hassanzadeh 2 (1/3), Yakhchali 12 (4/8 da tre), Zangeneh 3 (0/1, 1/2), Sedighi (0/1 da tre), Sahakian 3 (0/1, 1/3), Kardoust 2 (1/1), Jamshidi 13 (3/8, 2/4), Kazemi 2 (1/2), Hadadi 16 (5/11, 1/2). All. Bauermann
Arbitri: Vazquez (Pur), Perez (Esp), Shulga (Ukr)

Le classifiche

Girone A
Grecia 2 (1-0)
Iran 0 (0-1)
Messico 0 (0-0)

Girone B
Italia 2 (1-0)
Tunisia 0 (0-1)
Croazia 0 (0-0)

Il calendario
4 luglio
Girone A
Grecia-Iran 78-53

Girone B
Tunisia-Italia 41-68

5 luglio
Girone A
Iran-Messico, ore 18.00 (diretta Sky Sport 1)

Girone B
Italia-Croazia, ore 21.00 (diretta Sky Sport 1)

6 luglio
Girone A
Messico-Grecia, ore 18.00 (diretta Sky Sport Plus)

Girone B
Croazia-Tunisia, ore 21.00 (diretta Sky Sport Plus)

8 luglio
Semifinali (diretta Sky Sport 1)

9 luglio
Finale (diretta Sky Sport 1)

Ufficio Stampa Fip

(foto Agenzia Ciamillo-Castoria)

Commenta
(Visited 60 times, 1 visits today)

About The Author