Pregara Virtus - Astro

Si sarebbe dovuta giocare il giorno dell’Epifania e invece un problema fisico che aveva colpito le ragazze della Virtus Cagliari al rientro dalla vittoriosa trasferta in casa del Biassono, aveva costretto la società cagliaritana a chiedere lo spostamento del derby con l’Astro Cagliari ad altra data. Oggi si gioca, oggi è  il giorno del derby di ritorno contro l’Astro Cagliari. Una stracittadina che, all’andata vide la vittoria delle cagliaritane allora allenate da Carla Tola che si imposero con il punteggio di 70-58. Quella di stasera sarà certamente una gara diversa, soprattutto perché rispetto alla sfida del 5 novembre, in campo ci saranno anche Pat Marcello e Sabrina Pacilio, ex virtussine (tra le tante nelle fila dell’Astro) vero e proprio motore della formazione allenata da Carlo Zedda.  Virtus Cagliari che ritroverà anche Ana Ljubenovic una vera e propria mina vagante sotto le plance.

La vittoria contro Biassono, in qualche modo, ha rinfrancato l’umore della Virtus che affronta questo derby con uno spirito diverso. La squadra allenata da Nello Schirru, ancora una volta si affiderà all’intelligenza tattica e alla precisione al tiro da parte di Sara Innocenti, miglior realizzatrice della sua squadra con 176 punti trovati finora in campionato (15 realizzati nel derby di andata). Una sfida dove saranno determinanti i rimbalzi. Ed ecco che Annika Klein (148 punti finora e 13 nel derby del 5 novembre scorso) dovrà erigere, assieme a Maria Chiara Gambuzza, un vero muro a difesa del canestro virtussino, così come lo fecero nella sfida d’andata, con la Virtus che conquistò 46 rimbalzi contro i 31 delle ragazze del Cep (quartiere di Cagliari). Ma saranno importanti anche i rimbalzi che si dovranno necessariamente conquistare, all’interno del “pitturato” dell’Astro. Una gara dove anche la precisione al tiro sarà determinante. Una specialità che potrebbe essere di Angela Dettori. L’ex cussina, dopo la bella prova di Biassono, ha tutte le intenzioni di migliorare i 113 punti finora realizzati e farne più dei 14 messi a referto in garauno. Un derby dove anche l’esperienza potrebbe essere sfruttata al meglio da entrambe le parti. Esperienza che sicuramente hanno il capitano Eleonora Fava che, in continua ripresa, cercherà di sfruttare la sua precisione dai 6,75 per scardinare la difesa ospite. Così come sarà importante l’apporto in attacco e in difesa di Virginia Saba: cuore, passione e attaccamento alla maglia. Una che di derby ne ha giocati e vinti tantissimi; una che nei derby è sempre stata decisiva soprattutto in difesa.

Virtus Cagliari-Astro Cagliari inizierà alle 19,30 e sarà arbitrata dai signori: Carlo Posti di Marsciano (PG)  e Federica Servillo di Perugia.

UFFICIO STAMPA VIRTUS CAGLIARI

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author