Prepartita Latina-Scafati

Domenica 25 gennaio alle ore 18:00, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket riceverà la Givova Scafati nella diciannovesima giornata del campionato di A2 Silver. Coach Bartocci: «Siamo gli artefici del nostro destino e dobbiamo puntare sulla forza di volontà». Kyle Austin: «Vogliamo dimostrare ai nostri tifosi che siamo una squadra valida». Durante l’intervallo della partita si esibiranno gli allievi della scuola di danza ASD STUDIO DANCE Aggiornamenti in tempo reale del match #LatinaScafati sulle nostre pagine Facebook e Twitter.

“Ogni maledetta domenica” – Ancora un appuntamento tra le mura amiche del PalaBianchini per i nerazzurri della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, che domenica 25 gennaio alle ore 18:00 scenderanno in campo per confrontarsi con la Givova Scafati. Si tratta di una sfida determinante ai fini della corsa alla salvezza, i campani hanno infatti 14 punti al loro attivo, due in più rispetto a Latina, e si trovano nella condizione, non soltanto di voler avanzare ulteriormente in classifica, ma anche di voler ribaltare il risultato del match del girone di andata al PalaMangano, dove i pontini s’imposero con il risultato di 68-66. La formazione scafatese ha cambiato aspetto da quel lontano 19 ottobre: duplice avvicendamento in panchina ed inserimento di nuovi giocatori di rilievo, di cui l’ultimo, Chris Evans, nella giornata di venerdì 23 gennaio, che sarà già disponibile per il confronto di domenica. Indipendentemente dall’avversario che si troveranno di fronte, i latinensi devono partire dal presupposto che ogni singolo match deve essere vissuto come fosse “la partita della vita”, con una determinazione ed una grinta che mantengano alta la concentrazione per tutta la durata dell’incontro. I nerazzurri non devono commettere altri passi falsi: la salvezza è un obiettivo raggiungibile ed assolutamente alla loro portata, il fattore decisivo sarà la forza di volontà, l’impegno e la fiducia nei propri mezzi che i ragazzi dovranno mostrare con orgoglio “ogni maledetta domenica”.

Maurizio Bartocci, coach motivatore – Al termine della gara con Chieti dello scorso mercoledì, il tecnico pontino aveva espresso tutta la sua amarezza per aver visto i ragazzi giocare “senza cuore, né anima” ed è per questo che la squadra è tornata in palestra fin da giovedì mattina con il chiaro intento di non ripetere assolutamente lo stesso errore di atteggiamento avuto nel turno infrasettimanale. Ne danno dimostrazione anche le parole del capo allenatore della Latina Basket: «Non c’è ombra di dubbio sul fatto che con Scafati dovremo avere un approccio al match estremamente diverso rispetto a quello mostrato nel turno infrasettimanale. Per una squadra che, come noi, lotta per conquistare la salvezza, ogni partita deve essere affrontata come la sfida più importante ed ognuno deve dare il meglio di sé, indipendentemente dall’avversario che ci si trova di fronte. Dobbiamo quindi essere noi gli artefici del nostro destino impegnandoci a lottare con il cuore, con la forza di volontà, con la grinta e soprattutto con la voglia di vincere ogni singola gara».

Kyle Austin “Siamo una buona squadra e lo dimostreremo” – L’atleta statunitense che indossa la maglia numero 20 della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, non vede l’ora che arrivi domenica per poter dimostrare tutto il valore della sua squadra in occasione della sfida con la Givova Scafati: «La sconfitta di mercoledì con Chieti è stata davvero molto pesante, perché siamo entrati in partita decisamente troppo tardi. La cosa migliore da fare adesso è dimenticare in fretta e concentrarci sulla sfida di domenica con Scafati che dobbiamo assolutamente vincere. La Givova è una buona squadra che si è ulteriormente rinforzata con gli ultimi innesti, ma anche noi siamo una squadra molto valida e vogliamo dimostrarlo ai nostri tifosi ai quali chiediamo di continuare a sostenerci»

Riassunto della gara di andata – Lo scorso 19 ottobre, in occasione della gara del girone di andata, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket era uscita vittoriosa dal PalaMangano di Scafati con il risultato finale di 66-68 al termine di una sfida molto difficile ed al tempo stesso entusiasmante. Dopo una partenza non brillante, i pontini erano stati in grado di restare in partita, non permettendo alla Givova di prendere il largo in modo eccessivo, e superando i padroni di casa con un successo di misura, ma estremamente importante. Sugli scudi il solito Kyle Austin che in quell’occasione era stato il miglior realizzatore della gara con 26 punti totali, oltre agli 11 rimbalzi catturati. Di rilievo anche le prestazioni di Mike Nardi, autore di 17 punti 3 assist e di Diego Banti con 11 punti realizzati.

Ospiti al PalaBianchini – Nel corso dell’intervallo del match tra la Benacquista e la Givova, sul parquet del PalaBianchini si esibiranno gli allievi della scuola di danza ASD STUDIODANCE: Danza e Fitness.Presidente ed insegnante Linda Mautone, che ha aperto la scuola nel 2011 in Via Cialdini 22 a Latina e dove si svolgono varie discipline come danza classica, propedeutica della danza(per i bambini), contemporaneo, modern-jazz, video dance, hip hop, zumba fitness, pilates, yoga e risveglio muscolare.

 

Aggiornamenti in tempo reale – Domenica 25 gennaio dalle ore 18:00 sarà possibile seguire in tempo reale l’andamento del match sulle nostre pagine Facebook https://www.facebook.com/latinabasket e Twitter https://twitter.com/latinabasket con l’hashtag #LatinaScafati.

Arbitri dell’incontro Terranova Francesco di Ferrara Pepponi, Giulio di Spello (PG) e Solfanelli Leonardo di Livorno

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket

 

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author