Presentata la partnership tra Reggiana e Banca Popolare di Vicenza

Pop Vicenza fa cinquina! Per festeggiare la partnership, per i tesserati apri un conto e ricevi un bonus di 100 euro 

Un’atmosfera quasi famigliare ha accompagnato la presentazione odierna dell’accordo di partnership tra Pallacanestro Reggiana e la Banca Popolare di Vicenza per la stagione 2014/2015. Nell’elegante sede della Banca in via Emilia Ospizio n° 18 si sono riuniti l’Amministratore Delegato della Pallacanestro Reggiana Alessandro Dalla Salda, il Presidente della Scuola Basket Leandro Ergelini. A fare gli onori di casa insieme al direttore della filiale Claudio Zamparelli, era al tavolo dei relatori Claudio Battini, Responsabile Area Emilia Romagna della Banca che ha così salutato i presenti: “E’ con grande piacere che quest’anno siamo qui a festeggiare la partnership prima di Natale. Quest’anno abbiamo infatti pensato di dare maggiore concretezza alla collaborazione con Scuola Basket e Pallacanestro Reggiana, premiando tutti i tesserati di queste due realtà sportive, un’iniziativa che speriamo venga apprezzata da tutte le famiglie coinvolte: la nostra speranza infatti è che  il territorio riconosca e apprezzi il nostro sforzo nel sostenere una realtà che pone così tanta attenzione verso le famiglie ed i bambini, mettendo l’accento sulla diffusione di valori altamente formativi. Il rapporto con la Pallacanestro Reggiana è ormai consolidato, dettato dalla reciproca stima e soddisfazione e speriamo possa proseguire ancora in futuro”. 

E’ stata quindi la volta dell’AD biancorosso Alessandro Dalla Salda che ha ringraziato la banca ed i suoi dirigenti, in particolare Claudio Battini e Claudio Zamparelli. Dalla Salda ha poi spiegato gli aspetti tecnici di questa partnership: “L’accordo, di durata annuale, prevede che la Banca Popolare di Vicenza si confermi main sponsor della Scuola Basket e secondo sponsor del Settore Giovanile della Pallacanestro Reggiana. Questa partnership, che dura ormai da 5 anni, è molto importante perché avere il supporto di una realtà prestigiosa come Banca Popolare di Vicenza ci permette di continuare ad investire risorse ed energie nel vivaio e ci permette di programmare l’attività dei prossimi anni, dando alle famiglie la sicurezza di mandare i propri figli in un ambiente competente ed organizzato. Lo staff della Scuola Basket è composto da personale qualificato ed interamente dedicato ai bambini: oltre a Leo abbiamo la dirigente responsabile Paola Pifferetti e 4 ottimi istruttori: Stefano Testi, Alberto Mattioli, Edoardo Garzelli e Gabriele Gibertoni. Siamo felici che questo sodalizio si stia dimostrando solido e speriamo che possa proseguire ancora a lungo”. Alessandro Dalla Salda ha quindi spiegato i termini della nuova iniziativa dedicata ai tesserati di Scuola Basket e Settore Giovanile biancorosso: “Insieme alla Banca Popolare di Vicenza abbiamo pensato di sviluppare un’iniziativa a favore dei giovani tesserati del nostro Settore Giovanile, circa una cinquantina di ragazzi, e degli oltre 150 iscritti alla Scuola Basket: per questa stagione sportiva questi oltre 200 giovanissimi avranno la possibilità di aprire un conto agevolato per ragazzi nella filiale della Banca Popolare di Vicenza di via Emilia Ospizio ed in questi conti saranno accreditati 100 euro. Questa vuole essere un regalo che le famiglie dei nostri ragazzi possono fare ai propri figli in questo periodo di feste”.

La parola è poi passata a Leandro Ergelini: “I numeri degli iscritti negli ultimi 3 anni sono aumentati in modo incredibile: 91 nel 2012, 122 lo scorso anno e quest’anno siamo già a 160. Questo risultato è frutto non solo del nostro lavoro ma anche del supporto di aziende come la Banca Popolare di Vicenza che col suo prezioso contributo ci da modo di svolgere al meglio la nostra opera educativa ed aiuta questo sport a diventare sempre più popolare. L’attività della Scuola Basket ha infatti un aspetto sociale importantissimo perché, attraverso un gioco vengono insegnati ai giovani l’educazione, il rispetto verso gli altri e le basi per un comportamento civile. In particolare la Scuola Basket ha il compito di formare persone, mentre alla creazione delle squadre e di veri e propri giocatori pensa il Settore Giovanile nella fase successiva di insegnamento del gioco”.

 

ALCUNE INFORMAZIONI SULLA BANCA POPOLARE DI VICENZA

Banca Popolare di Vicenza, da sempre, supporta gli eventi di carattere culturale e sportivo dimostrando una particolare attenzione verso tutte le iniziative rivolte al benessere della collettività dei territori in cui opera.

L’Istituto è vicino al mondo dello sport, nella convinzione che le discipline sportive siano una base importante per l’educazione e la crescita dell’individuo. Sostenere lo sport significa condividerne i valori di impegno, costanza e solidarietà, valori fondamentali per l’Istituto, che ne hanno accompagnato la crescita e che lo identificano come Banca a servizio del territorio.

Banca Popolare di Vicenza ha conseguito risultati di rilievo attraverso il forte radicamento territoriale e la vocazione di banca popolare. L’Istituto nella crescita dimensionale durante i suoi oltre 140 anni di storia ha sempre operato focalizzandosi sui servizi per le famiglie e per il tessuto economico ed imprenditoriale, contribuendo

anche al progresso sociale del proprio ambito di riferimento.

Banca Popolare di Vicenza, fondata a Vicenza nel 1866, è la prima Banca Popolare sorta in Veneto. Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza conta oggi su oltre 100.000 Soci e più di un milione e trecentomila clienti e rappresenta una delle principali realtà bancarie italiane, con una rete di oltre 700 punti vendita distribuiti in tutta Italia e più di 5.500 dipendenti.

Al fine di poter offrire alla propria clientela una gamma di servizi completa e innovativa, il Gruppo dispone di società prodotto o ha siglato accordi commerciali con società operanti nel comparto del credito al consumo, assicurativo, nell’asset management e nel private equity.

La spiccata propensione all’internazionalizzazione delle imprese italiane ha portato Banca Popolare di Vicenza a dedicare particolare attenzione all’attività bancaria all’estero e a sviluppare una presenza significativa nelle regioni con più alto tasso di sviluppo, sia attraverso gli Uffici di Rappresentanza di Hong-Kong, Shanghai, New Delhi, San Paolo, New York e Mosca, sia attraverso 71 accordi siglati con istituiti stranieri ubicati in 47 Paesi.

Gaia Spallanzani

Responsabile Relazioni Esterne e Ufficio Stampa

Pallacanestro Reggiana Srl

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author