Presentate le finaliste della Coppa Italia di A2 e Serie B

La Sala Conferenze del Corriere dello Sport a Roma ha ospitato la presentazione della Coppa Italia LNP 2020 Old Wild West, che si svolgerà dal 6 all’8 marzo prossimi a Ravenna, con l’organizzazione dell’OraSì Basket Ravenna Piero Manetti.
Ad introdurre la conferenza, presentata da Eleonora D’Alessandro, Ivan Zazzaroni, direttore di Corriere dello Sport e Guerin Sportivo, Gaetano Laguardia, vicepresidente vicario della Federazione Italiana Pallacanestro, Pietro Basciano, presidente di Lega Nazionale Pallacanestro, Fabio Manca, presidente di LNP Servizi e Julio Trovato, direttore generale di Final Eight Ravenna 2020, comitato organizzatore della Coppa Italia.
Zazzaroni: “Vedo tanti amici in platea, vi faccio un grande in bocca al lupo per l’evento. La Serie A2 ha molti giocatori italiani, è una categoria con un grande valore tecnico e formativo. Seguirò con molto interesse la competizione”.
Laguardia: “Porto i saluti del presidente Petrucci, devo fare i miei migliori complimenti a Lega Nazionale Pallacanestro. L’A2 e la B sono campionati dove giocano gli italiani, la LNP si è dotata di regole economiche serie ed importanti per le Società. Credo che il futuro dello sport sia pensare a quello dei ragazzi”.
Basciano: “È il terzo anno che siamo qui, noi come Lega ci siamo dati e continuiamo a darci delle regole importanti per garantire il futuro alle nostre Società, e in questo senso dobbiamo avere bisogno del contributo di tutti; stiamo inoltre pensando al futuro dei giocatori e alla formazione dei dirigenti, attraverso corsi in collaborazione con le Università. La Coppa Italia LNP a Ravenna sarà sicuramente un bell’evento, conosco personalmente Julio Trovato e la grande competenza e organizzazione del Basket Ravenna, mi aspetto una crescita di pubblico sugli anni scorsi. Speriamo di divertirci e di vedere belle partite, ci vediamo a Ravenna”.
Manca: “Ringrazio Sportnetwork per ospitarci nella presentazione qui a Roma, Corriere dello Sport e Tuttosport sono le testate di riferimento del nostro campionato. La proposta del Basket Ravenna ci è arrivata già pronta in fase di candidatura e l’abbiamo accolta con entusiasmo. Stiamo lavorando di concerto con gli organizzatori per avere un evento di alto livello. Cercheremo di proporre un prodotto televisivo e di streaming importante, con la Coppa Italia che è una vetrina per noi: come LNP produrremo direttamente le partite”.
Trovato: “Porto i saluti del presidente Vianello e dell’Amministrazione Comunale di Ravenna. C’è stato un grande entusiasmo al momento di proporre la candidatura. Non è facile organizzare un evento di queste
dimensioni, stiamo provando a legarlo il più possibile alla città, con proposte anche innovative. Ci saranno accordi sulla biglietteria che permetteranno ai possessori di biglietto di avere riduzioni sull’accesso a monumenti, chiese e musei di Ravenna, città che vanta otto patrimoni Unesco. Verrà poi istituito un laboratorio di mosaico, arte tipica ravennate, all’interno del Pala De Andrè”.
Serie B 
Spazio poi ai capitani delle otto squadre finaliste della Coppa Italia LNP 2020 Old Wild West per la Serie B, in ordine di accoppiamento, introdotti da Piero Guerrini, capo rubrica basket di Tuttosport, e Francesco De Core, caporedattore del Corriere dello Sport-Stadio: Giacomo Baldini (Vaporart Bernareggio), Pasquale Battaglia (Bawer Olimpia Matera), Edoardo Rossetto (Rucker Sanve San Vendemiano), Simone Rischia (Citysightseeing Palestrina), Marco Arrigoni (Paffoni Rodari 2020 Omegna), Emanuele Rossi (Tramec Cento), Francesco Fratto (Ristopro Fabriano), Alberto Benites (Blukart Etrusca San Miniato).
Lanieri
È stata poi introdotta la nuova partnership di Lega Nazionale Pallacanestro con Lanieri, marchio italiano di abbigliamento online su misura, abbinato all’Mvp sia per il campionato che per la Coppa Italia, con Valerio Giannini, Head of Retail.
Serie A2 
Sono poi state introdotte le otto finaliste della Coppa Italia LNP Old Wild West per la Serie A2 con Nicola Minessi (general manager Bottega Verde Biella), Francesco Ihedioha (capitano UCC Assigeco Piacenza), Cristian Mayer (general manager MRinnovabili Agrigento), Mario Ghersetti (capitano Pompea Mantova), Jacopo Giachetti (capitano Unieuro Forlì), Renato Nicolai (amministratore delegato Reale Mutua Torino),
Julio Trovato (direttore generale OraSì Ravenna): “La nostra forza è di essere consci da dove siamo partiti, teniamo quindi i piedi ben saldi per terra. Non ci consideriamo favoriti e questo ci consente di mantenere l’equilibrio. Speriamo di vedere belle partite e di avere tanto pubblico. Casale realtà storica di questo campionato, penso possa essere una partita equilibrata, nella quale la differenza sarà data dai dettagli”,
Giacomo Carrera (general manager Novipiù Casale Monferrato).
La Coppa in tv
Coppa Italia LNP 2020 che avrà una copertura televisiva su più livelli: Sportitalia, partner televisivo nazionale  in chiaro, proporrà la diretta della finale di Serie A2, in prima serata, con due ore e mezza di trasmissione.
LNP PASS, piattaforma streaming a pagamento giunta alla quinta stagione, ospiterà tutte le partite di Serie  A2. La produzione, a cura di LNP, riguarderà anche la diretta di Sportitalia della finale di A2. L’intero torneo di B sarà proposto in chiaro, in libera visione per gli appassionati.
Commenta
(Visited 108 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.