Presentazione seconda giornata

Presentazione seconda giornata campionato di serie A

La seconda giornata del campionato di serie A si presenta con il debutto della sua  versione spezzatino in concomitanza dell’ inizio delle coppe europee. Il programma delle partite viene così spalmato in una  tre giorni che prevede in genere l’  anticipo delle squadre che giocano in Eurocup e il posticipo delle squadra che giocano il venerdì in Eurolega.

Grissin Bon Reggio Emilia – Vanoli Cremona

L’anticipo del sabato sera propone l’incontro tra la Grissin Bon Reggio Emilia e la Vanoli Cremona con il pronostico tutto in favore della squadra emiliana.  il divario  di qualità e profondità tra i due roster è abbastanza evidente e le rispettive assenze di Dake Diener e Luca Vitali pesano paradossalmente più per Cremona che per la Grissin Bon. I ragazzi di coach Menetti hanno dimostrato già in Eurocup di poter sopperire all’assenza del loro leader offensivo ricorrendo alla verve del quartetto italiano mentre la Vanoli Cremona ha mostrato di soffrire la mancanza di leadership ed esperienza che il  play azzurro garantisce al quintetto di coach Pancotto.

Le partite in programma domenica presentano tre scontri in chiave play-off e due per la  permanenza in lega A.

Acqua Vitasnella Cantù – Sidigas Avellino

Al Pianella di Cucciago  va in scena il match of the week tra Acqua Vitasnella Cantù e Sidigas Avellino con pronostico sbilanciato in favore dei padroni di casa considerando l’importanza del fattore ambientale.  Il Pianella riesce a fare spesso la differenza in favore dei padroni di casa come dimostrano le 15 vittorie casalinghe messe a segno nella scorsa regular season.  Tra preparazione fisica e chimica di squadra che tarda a realizzarsi i due roster in valore assoluto si equivalgono, ma il pronostico pende dalla parte dei ragazzi di coach Sacripanti soprattutto se riusciranno a tener l’attacco irpino sotto gli ottanta punti.

Pasta Reggia Caserta – Enel Brindisi

Al Palamaggiò di Caserta arriva una lanciatissima Enel Brindisi che sicuro non si lascerà scappare l’opportunità di piazzare un importante colpo on the road approfittando della lunga lista infortuni presente in casa bianconera. La dirigenza pugliese ha allestito un roster profondo e ricco di talento ed atletismo capace di ben figurare sia in coppa che in campionato.  L’assenza sicura di Michele Vitali e quelle probabili di Young e Sergio fanno pendere il pronostico in favore degli uomini di coach Bucchi mentre in casa bianconera Lele Molin spera  nel fattore Palamaggiò e nel recupero in extremis di almeno un infortunato per allungare le rotazioni.

Umana Venezia – Acea Roma

Il posticipo serale popone l’ultimo scontro in chiave play-off tra l’Umana Venezia e l’Acea Roma con pronostico in leggero favore dei lagunari che pur non giocando benissimo sono riusciti a conquistare  la posta in palio domenica scorsa sul’ostico parquet della Sidigas Avellino,  mentre i ragazzi di coach Dalmonte sono reduci da due confortanti vittorie consecutive tra campionato ed Eurocup. Due roster costruiti seguendo due criteri diversi e siamo curiosi di capire se prevarrà l’atletismo dell’Acea o l’atipicità dell’Umana.

Consultinvest Pesaro – Openjobmetis Varese

Al Palas Pesaro proverà  a fare un primo passo verso la salvezza  augurandosi di battere Varese di coach Pozzecco galvanizzata dalla sorprendente vittoria nel derby di domenica scorsa con Cantù. La qualità e l’esperienza dei due roster fanno pendere il pronostico dalla parte dei lombardi anche se coach Dell’Agnello si augura una pronta reazione di orgoglio dopo la batosta subita contro l’Enel Brindisi consapevole che ogni partita che si gioca in casa vale doppio.

Granarolo Bologna – Upea Capo D’ Orlando

La Virtus Bologna si gioca contro i siciliani il primo bonus salvezza. Una partita da vincere a tutti i costi per due motivi : battere in casa una diretta concorrente e per togliere finalmente dalla classifica l’handicap della penalizzazione.  L’Upea  ha tenuto testa ad una signora squadra come Reggio Emilia nell’esordio casalingo dimostrando di aver assorbito il non programmato salto di categoria, Sul parquet virtussino ha  l’opportunità di piazzare un colpo in trasferta consapevole che la pressione è tutta sulle spalle dei ragazzi di coach Valli.  Il fattore campo sposta comunque l pronostico dalla parte dei felsinei.

EA7 Milano – Dolomiti Energia Trento

Il forum di Assago ospita la partita tra la matricola Trento e la candidata numero uno per la conquista dello scudetto  tricolore.  Pronostico chiuso in favore dei milanesi che grazie ad un  roster chilometrico possono gestore n tutta tranquillità la stanchezza accumulata per il debutto in Eurolega. Trento  di contro ha il vantaggio di chi non ha nulla da perdere e spera che l’EA7 con il pensiero rivolto all’Eurolega  replichi la prestazione vista a Cremona.

Giorgio tesi Group Pistoia – Banco di Sardegna Sassari

Al pala Carrara va in scena una della gara dal pronostico incerto. Pistoia complice esigenze di budget ha rivoluzionato il proprio roster creando un mix tra americani di belle speranza ed italiani di sicuro affidamento. La vittoria on the road conquistata ai danni di Capo D’Orlando fa ben sperare ma la Dinamo Sassari è un avversario che pone  difficoltà quasi insormontabili. I ragazzi di coach Sacchetti sono giustamente considerati l’anti Milano sia per talento che per profondità di roster. Ma le statistiche dicono che vincere a Pistoia non è mai facile soprattutto per una squadra come Sassari reduce da un lungo viaggio.

Rosario Pascarella

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author