Presentazione decima giornata campionato di Lega A

Presentazione decima giornata campionato di Lega A

La decima giornata del massimo campionato di pallacanestro si presenta con un solo scontro diretto tra squadre appaiate in classifica ed il big match tra Umana Venezia Grissin Bon Reggio Emilia in grado di cambiare il volto alla testa della classifica. Arrivati a 2/3 del girone di andata le altre partite assumono un valore rilevante soprattutto in ottica qualificazione final 8.

Tesi Group Pistoia – Enel Brindisi

Nel primo anticipo del sabato sera la Tesi Group  affronta un incerottata Enel Brindisi in gara che potrebbe consentire l’aggancio in classifica a quota dieci punti con lo scontro diretto favorevole nel caso di arrivo in volata per  la conquista di un posto utile per le final 8 di Desio.  Pistoia dopo una parte centrale del girone d’andata in calo si è ripresa inanellando sue vittorie consecutive impreziosite dal sacco del Pianella di domenica scorsa.  Brindisi viceversa  ha patito un inaspettato stop casalingo condito dal grave infortunio del centro Simmons in parte mitigato dalla vittoria on the road in coppa e dall’imminente arrivo di un nuovo pivot. Pronostico incerto ma che vede leggermente favoriti i padroni di casa in considerazione del fattore campo.

Sidigas Avellino – Acea Roma

Nell’ anticipo web del sabato sera  la Sidigas Avellino affronta l’Acea Roma  nell’ unico scontro diretto tra squadra appaiate in classifica. I padroni di casa dopo la beffa subita domenica scorsa contro la Virtus Bologna non possono assolutamente permettersi passi falsi soprattutto in casa contro una diretta concorrente per la qualificazione alla final 8.  I ragazzi di coach Dalmonte rinfrancati dalla prestigiosa qualificazione alle last 32 di eurocup  devono dimostrare di saper mantenere lo stesso livello di prestazione anche in campionato  dove hanno palesato dei cali concisi puntualmente con delle sconfitte on the road.  Pronostico che pende dalla parte dei padroni di casa anche se una Virtus Roma formato eurocup ha la possibilità di conquistare la posta in palio.

Upea Capo D’ Orlando – Acqua Vitasnella Cantù

Al Pala Fantozzi va in scena una gara dall’alto coefficiente di difficoltà per entrambe le squadre separate in classifica da appena due punti con una posta in palio che proprio per questo motivo assume un peso determinate per raggiungere i rispettivi obiettivi stagionali. I ragazzi di coach Griccioli sanno benissimo che la permanenza  in lega A si conquista con le vittorie in casa, e quando riesci a battere a domicilio una squadra più forte la vittoria vale doppio.  Cantù reduce da due sconfitte casalinghe consecutive non può permettersi ulteriori passi falsi in grado di amplificare una crisi solo parzialmente stoppata dalla qualificazione alle last 32 di eurocup.  Pronostico incerto ma che vede leggermente favoriti i padroni di casa in virtù del fattore campo.

Vanoli Cremona – Consultinvest Pesaro

I ragazzi di coach Pancotto contro Pesaro hanno la possibilità di consolidare una classifica che potrebbe regalare al termine del girone di andata una inaspettata qualificazione alle final 8. Cremona ha stupito tutti in questo scorcio di stagione agonistica adesso ha il dovere di confermare quanto di buono fatto vedere nella prima parte del girone di andata. Una incerottata Pesaro rappresenta una buona occasione per aggiungere punti in classifica da non sprecare con una atteggiamento  presuntuoso. Pronostico chiuso in favore di Cremona anche se non conviene mai sottovalutare  una Pesaro  sempre pronta ad approfittare dei cali di concentrazione degli avversari.

 

EA7 Milano – Pasta Reggia Caserta

Al Forum dopo lo spettacolo di  Xfactor va in scena il più classico dei testa coda con una partita che in passato è stata diverse volte una finale scudetto.  La recente attualità racconta invece di una Milano  rinfrancata dalla qualificazione alle top 16 di eurolega ed in completa rimonta in campionato opposta ad una Caserta in caduta libera dopo le nove sconfitte consecutive subite in questa prima parte della stagione agonistica.  Troppo il divario di qualità e profondità tra i rispettivi roster per sperare in una partita combattuta ed incerta anche se la pallacanestro è da sempre considerato uno sport imprevedibile. Pronostico chiuso in favore dei padroni di casa che possono tranquillamente gestire i propri giocatori dando minuti a chi a giocato poco sia in coppa che in campionato.

Umana Venezia – Grssin Bon Reggio Emilia.

Al Taliercio va in scena il big match della giornata con una partita che può cambiare il volto della testa della classifica nel caso di una vittoria on the road di Reggio Emilia. I due punti in palio possono confermare in testa alla classifica i ragazzi di coach Recalcati cosi come presentare al termine della giornata una classifica con tre capoliste. Venezia ha l ‘occasione di per battere una diretta concorrente per le prime quattro posizioni al termine della regular season, una gara che in quest’ ottica  vale doppio soprattutto se giunge con uno scarto importante. Reggio invece dopo l’esperienza della coppa europea può finalmente concentrarsi solo sul  campionato  con l’obiettivo di recuperare gli equilibri definitivi  chiudendo finalmente la lunga lista degli infortunati. Pronostico incerto ma che vede leggermente favoriti i padroni di casa in virtù del fattore campo che potrebbe avere un peso determinate in una partita tra due squadre che si equivalgono.

Openjobmentis Varese – Granaloro Bologna

Varese contro Bologna recupera coach Pozzecco dopo aver chiuso domenica scorsa sul difficile campo di Brindisi la striscia negativa di sei sconfitte consecutive.  La partita casalinga contro la Virtus Bologna rappresenta una buona occasione per dare continuità con una vittoria ai progressi messi in mostra in Puglia uscendo così definitivamente da una crisi di risultati che avevano trascinato i ragazzi di coach Pozzecco nei bassifondi della classifica. La Virtus Bologna  viceversa nonostante la penalizzazione ha dimostrato di potersela giocare contro chiunque  soprattutto tra le mura amiche mentre on the road ha mostrato un rendimento alterno. Pronostico che pende dalla parte dei padroni di casa sempre che l’effetto Pozzecco non diventi un boomerang.

Dolomiti Energia Trento – Banco di Sardegna Sassari.

Il posticipo televisivo del Monday Night propone una sfida dall’elevato contenuto agonistico tra la matricola terribile Trento e l’anti Milano Banco Sardegna Sassari. Trento  reduce da quattro vittorie nelle ultime cinque giornate ha la possibilità di agganciare in classifica a quota 12 punta una Dinamo Sassari che in diverse occasioni ha dimostrato di soffrire il posticipo del lunedì dopo la gara di eurolega. Pronostico incerto che vede leggermente favorita la Dinamo in virtù di un roster più profondo e qualitativamente superiore in grado si spostare gli equilibrio della gara  dalla parte dei ragazzi di coach Meo Sacchetti.

 

Rosario Pascarella

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author