Presentazione diciassettesima giornata Lega A

Presentazione diciassettesima  giornata Lega A

La seconda giornata del girone di ritorno  presenta  solo uno scontro diretto tra squadre appaiate in classifica  con le tre battistrada impegnate tutte in trasferta. Un turno interlocutorio che non dovrebbe modificare la classifica tranne per l’ottava posizione dove lo scontro diretto  tra Avellino e Cantù assume un peso determinate per la probabile classifica avulsa che assegnerà l’ottava posizione  nel  gruppo di squadre appaiate in classifica a quota 14 punti.

Acea Roma – Umana Venezia

Una  Virtus Roma in versione campionato proverà a sbarrare il passo ai ragazzi di coach Recalcati in netta ripresa dopo la mini crisi sofferta nella parte finale del girone di andata. Lo squalificato coach Dalmonte  spera di non dover soffrire in campionato l’abituale calo di prestazione di una squadra che ha dimostrato di patire la partecipazione alla coppa europea con una inevitabile classifica che non rispecchia il reale valore della squadra capitolina. Pronostico difficile ma che pende dalla parte della Virtus Roma a patto che riesca a disputare una prestazione in stile eurocup.

Openjobmentis Varese – Consultinvest Pesaro

Una Varese reduce dalla sconfitta nel derby spera con una vittoria contro Pesaro di chiudere definitivamente il discorso salvezza proiettandosi in maniera decisa verso la lotta per l’ottava posizione in classifica.  Il cambio in cabina di regia e il probabile recupero di kangur dovrebbero in parte compensare la perdita per infortunio di Diawara consegnando a coach Pozzecco una squadra più equilibrata e meno soggetta  a cali di prestazione. Pronostico in favore dei padroni di casa anche se Pesaro con sei sconfitte sul groppone grazie al nuovo asse play-pivot ha fatto un sostanzioso upgrade.

Upea Capo D’Orlando – Granaloro Bologna

Il Pala Fantozzi ospita un match tra due squadre che hanno costruito la propria classifica grazie all’ottimo rendimento tra le mura amiche. I ragazzi di coach Griccioli sono reduci da cinque vittorie casalinghe consecutive mentre la Virtus Bologna ha messo a segno solo due colpi on the road a dimostrazione di come il fattore campo sia decisivo per entrambe le squadra. Pronostico che pende dalla parte dell’Upea in virtù di un fattore campo spesso decisivo anche contro squadre di medo.alta classifica.

Sidigas Avellino – Acqua Vitasnella   Cantù

Al PalaDelMauro va in scena l’unico scontro diretto tra squadra appaiate in classifica a quota 14 punti. Un match che ha assume un peso specifico enorme perché assegna punti pesanti per l’ottava posizione in classifica. I ragazzi di coach Vitucci sono reduci da una striscia di quattro sconfitte consecutive che ha di fatto aperto una crisi di risultati che rischia di mettere in discussione le scelte di mercato fatte ad inizio stagione.  Pronostico incerto ma che vede leggermente favoriti i padroni di casa in virtù del fattore campo che mai come in questa occasione deve risultare decisivo considerando il non eccezionale cammino esterno dei ragazzi di coach Sacripanti.

Enel Brindisi – Pasta Reggia Caserta

L’Enel Brindisi contro il fanalino di coda Caserta prova a prendere punti facile per restare in scia delle prime quattro posizioni. La Pasta Reggia nonostante le due vittorie consecutive che tengono ancora accesa la fiamma di una possibile salvezza resta comunque un’ avversaria ampiamente alla portata dei team  pugliese soprattutto quando si gioca nel catino del Pala Pentassuglia.  Il divario di  qualità tra i rispettivi roster  è tale da rendere il pronostico quasi chiuso in favore dell’ Enel che rischia solo se commette l’errore di sottovalutare un avversario che gioca con la mente sgombra non avendo nulla da perdere e tutto da guadagnare .

Banco di Sardegna Sassari – Tesi Group Pistoia

La Dinamo  sfruttando il turno casalingo contro Pistoia proverà  a rosicchiare punti  alle prime tre in classifica  impegnate tutte in trasferta. Compito non facile perché al Palaserradimigni arriva un team che dopo gli innesti di Amoroso ed Easly ha dimostro di aver cambiato completamente passo rispetto al balbettante inizio di stagione. Il pronostico pende comunque dalla parte dei ragazzi di coach Meo Sacchetti  consapevoli che a questo punto della stagione non  possono lasciar per strada punti pesanti nella lotta per la miglior posizione possibile alle spalle della corazzata Milano.

Dolomiti Energia Trento – EA7 Milano

La matricola terribile Trento dopo aver perso al fotofinish contro Reggio Emilia fiuta l’occasione per mettere lo sgambetto alla capolista Milano reduce da una striscia record di undici vittorie consecutive. I ragazzi di coach Buscaglia hanno dimostrato di sapersi esaltare tra le mura amiche quando affrontano squadre sulla carta super favorite approfittando di un eventuale calo di concentrazione dell’avversario. Pronostico che pende leggermente dalla parte dei campioni in carica anche se l’ultima batosta rimediata in eurlolega rischia di lasciare qualche pericoloso strascico anche in campionato nonostante ii ritorno di Hackett.

Vanoli Cremona – Grissin Bon Reggio Emilia

Nel posticipo televisivo del lunedì sera la Vanoli Cremona proverà a chiudere tra le mura amiche la striscia di due sconfitte consecutive rimediate nelle ultime due  trasferte. Compito impegnativo considerando il valore del roster della Grissin Bon nonostante il calo di rendimento accusato in questo finale di girone di andata. I ragazzi di coach Pancotto sanno benissimo che per realizzare il desiderio della post season devono mettere fieno in cascina in questa prima parte del girone di ritorno sfruttando in ogni occasione possibile il fattore campo. Pronostico di difficile interpretazione ma che vede favorita leggermente la Grissin Bon a patto che riesca a fornire una prestazione senza cali di energia per tutti i quaranta minuti di gioco.

 

Rosario Pascarella

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author