Presentazione partita BSL San Lazzaro - Raggisolaris Faenza

Lasciatesi alle spalle le fatiche di Coppa Italia, i Raggisolaris si ritufanno nel campionato. Il prossimo impegno in calendario vedrà i faentini di scena sul campo della BSL San Lazzaro, match in programma sabato 24 gennaio alle 21 al PalaYuri (via Repubblica 4) a San Lazzaro di Savena. Un impegno delicato e da non sottovalutare, visto l’ottimo momento che stanno attraversando i bolognesi, lontani parenti della squadra che perse 70-53 al PalaCattani nella gara di andata.

San Lazzaro è reduce dalla vittoria contro Castenaso arrivata dopo un supplementare grazie alla tripla allo scadere di Gabriele Fin, successo che ha permesso alla BSL di avere otto punti di vantaggio sull’ultimo posto, piazzamento che condannerà alla retrocessione diretta in C Regionale. Il punto di forza dei bolognesi è proprio Fin. giocatore da 14.3 punti a partita, seguito dal playmaker Davide Pulvirenti con 10.4 e da Lorenzo Saccardin con 8, cresciuto in maniera esponenziale durante il campionato. Rispetto alla gara di andata San Lazzaro potrà contare anche sul 36enne Samuele Binassi, centro che ha portato centimetri ed esperienza sotto canestro.

Dopo la partita a San Lazzaro di Savena, i Raggisolaris giocheranno tre gare casalinghe, due di campionato e una di Coppa Italia. Si parte domenica 1 febbraio contro il Basket 2000 Reggio Emilia (palla a due ore 18), mentre mercoledì 4 febbraio alle 20.30 arriverà al PalaCattani la Calligaris Corno di Rosazzo per il match di ritorno del preliminare di Coppa Italia. L’ultimo impegno interno è in calendario domenica 8 febbraio alle 18 contro i Ghepard Bologna.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author