Presentazione quarta giornata campionato Lega A

Presentazione quarta giornata campionato Lega A

La quarta giornata del massimo campionato di basket non presenta scontri diretti in grado di allungare ulteriormente una classifica che  dopo appena 120 minuti di gioco si presenta già divisa in tre mini  tronconi, specchio fedele della  differenza di livello tecnico presente tra le squadre che partecipano in questa stagione agonistica alla lega A,

Grissin Bon Reggio Emilia – Consultinvest Pesaro

Al Pala Bigi va in scena il quasi derby emiliano marchigiano molto sentito tra le rispettive tifoserie anche se il pronostico pende nettamente in favore dei padroni di casa.  Netto il divario tecnico tra i rispettivi roster  a cui bisogna aggiungere l’assenza del’infortunato Crow lamentata dei pesaresi. Un’ assenza che pesa e che rende ulteriormente complicata la trasferta dei ragazzi di coach Dell’ Agnello, una partita il cui esito pare già segnato nonostante la stanchezza accumulata in settimana da Reggio Emilia nell’ impegno di Eurocup.

Enel Brindisi –  Dolomiti Energia Trento.

Una gara che pone a confronto due squadre che stanno ben figurando in questo primo scorcio di campionato  e che per questo motivo potrebbe riservare delle sorprese anche se il pronostico pende in favore dei ragazzi di coach Bucchi. Difficile per chiunque battere i pugliesi a domicilio pur se l’entusiasmo contagioso  della matricola trentina ha già fatto piangere qualche squadra blasonata.  Improbabile  che l’Enel snobbi il valore della matricola trentina approcciando l’incontro senza la giusta concentrazione consapevoli che per raggiungere traguardi importanti in campionato così equilibrato il fattore campo è determinate.

Pasta Reggia Caserta – Giorgio Tesi Group Pistoia.

Se Caserta piange Pistoia non ride.  Si potrebbe sintetizzare con questa frase il momento negativo che stanno vivendo entrambe le squadre reduci r da  strisce negative di  sconfitte consecutive. I padron idi casa sono posizionati in fondo alla classifica con fardello sulle spalle di tre sconfitte consecutive e sperano  finalmente di lasciare la coda della graduatoria con la prima vittoria stagionale. I ragazzi di coach Moretti invece dopo la vittoria on the road in apertura di campionato hanno infilato una striscia negativa di due sconfitte consecutive per giunta casalinghe.  Entrambe per diversi motivi  hanno problemi di amalgama e sperano con una vittoria di uscire dal tunnel in cui sono finiti. Pronostico in favore della Pasta Reggia in virtù del fattore che campo che mai come in questa occasione potrebbe fare la differenza.

Vanoli Cremona – Upea Capo D’Orlando

Pronostico quasi chiuso in favore dei padroni di casa che a pieno titolo vengono considerati la vera rivelazione di questo inizio di campionato. Partiti per lottare per la salvezza conun  precampionato  pieno di contrattempi ed infortuni il roster di coach Pancotto ha infilato due vittorie on the road che la proiettano verso obiettivi più ambiziosi. E l’aggiunta di un centro del calibro di Marco Cusin testimonia come la dirigenza lombarda non voglia lasciare nulla di intentato per conquistare una salvezza tranquilla con un occhio puntato ad una probabile qualificazione alla post seaon.  L’Upea ha la mente sgombra ed il vantaggio di non aver nulla da perdere anche se le tre sconfitte consecutive dimostrano che il salto di categoria non è stato ancora digerito.

Acqua Vitasnella Cantù – Granaloro Bologna

Il pianella presenta un incontro  dal pronostico scontato in favore dei ragazzi di coach Sacripanti che hanno l’obbligo di far valere il fattore campo per uscire il prima possibile da questa mini crisi di inizio stagione agonistica. Tra coppa e campionato hanno vinto solo con la Sidigas Avellino e le sconfitte accumulate iniziano ad essere troppe per una società storica ed ambiziosa come quella lombarda.  La Virtus sembra essere la vittima designata  ma può sfruttare a suo vantaggio la pressione che pesa tutta sulle spalle dei padroni di casa.  Deve sperare di restare in partita il più a lungo possibile anche se la differenza di volere e motivazione rendono una vittoria on the road quasi improbabile

  Umana Venezia – Openjobmentis Varese.

Al Taliercio va in scena uno dei pochi scontri diretti tra squadre appaiate in classifica. Il pronostico  indica come probabili vincitori i padroni di casa in virtù di un roster  profondo e qualitativamente superiore.  In casa Venezia è difficilmente battibile soprattutto per un team come quello di coach Pozzecco  capace di subire break importanti nel’arco dei quaranta minuti di gioco. Il fattore campo e le rotazioni a disposizione sono le armi che coach Recalcati utilizzerà per conquistare i due punti in palio.

Acea Roma – Banco di Sardegna Sassari

Il posticipo de lunedì propone al pala Tiziano uno dei pochi  scontri al vertice tra due squadre che saranno sicure protagoniste di questa stagione agonistica e che potrebbero incontrarsi di nuovo nella post season. L’Acea Roma nonostante la riduzione di budget si è confermata come una delle squadre più n forma del momento avendo perso tra coppa e campionato una sola partita mentre il roster di coach Meo Sacchetti sebbene impegnato in eurolega ha dimostrato con tre vittorie consecutive di essere la vera ed unica squadra in grado di reggere il confronto  con l’EA7 Milano. Pronostico incerto che vede leggermente favoritala Virtus Roma in virtù del fattore campo e della probabile stanchezza accumulata dalla Dimamo nel lungo viaggio di ritorno dalla Russia,

Sidigas Avellino – EA7 Milano

 Il posticipo televisivo del lunedì propone un incontro di difficile interpretazione anche se il pronostico pende in favore dell’EA7 Milano. Entrambe le squadre per diversi motivi non hanno ancora raggiunto il top della condizione ma il roster profondissimo dei meneghini  permette a coach Banchi di trovare rotazioni in grado di non abbassare l’intensità di gioco durante tutti i quaranta munti di gioco.  Problema che invece coach Vitucci sta lentamente cercando si superare in questa prima parte del girone di ritorno avendo perso per problemi burocratici le prime due settimane di preparazione. Il fattore campo e la stanchezza accumulata dall’EA7 in eurolega favoriscono gli irpini mentre il valore e la profondità del roster dei lombardi rendono probabile una vittoria on the road.

Rosario Pascarella

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author