Presentazione sesta giornata

Presentazione sesta giornata  campionato lega A

 

La sesta giornata di campionato propone molti scontri tra squadra appaiate in classifica in grado di dare un volto diverso alla ranking della lega A. Le partite che possno modificare il vertice della classifica sono il derby lombardo Milano-Cantù del Forum e la gara del PalaDelMauro che vede opposte Avellino e Reggio Emilia. Mentre per la coda della graduatoria spicca il derby del Sud tra Capo D’ Orlando e Caserta, una partita che a sorpresa può essere giustamente considerata uno spareggio in chiave salvezza.

Sidigas Avellino – Grissin Bon Reggio Emilia

Ghiotta occasione per i lupi irpini che con una vittoria possono agguantare in classifica una diretta concorrente per la post season.  Nonostante una partenza ad handicap la Sidigas inizia finalmente a carburare e soprattutto al PalaDelMauro non si può permettere passi falsi se vuole ambire a posizioni di vertice in classifica. Reggio Emilia a causa degli infortuni paga dazio nel doppio impegno tra coppa e campionato  soprattutto quando deve giocare in trasferta. Partita difficile dal pronostico incerto ma che pende in favore  della Sidigas in virtù del fattore campo.

Dolomiti Energia Trento – Giorgio Tesi Group Pistoia

Uno dei tanti scontri diretti tra squadre appaiate in classifica. La matricola terribile Trento ha la possibilità di staccare una diretta concorrente per la permanenza in lega A, un occasione da non perdere soprattutto perché si gioca tra le mura amiche dopo aver compiuto l’impresa on the road a Varese la settimana scorsa. Pistoia viceversa paga la modifiche profonde apportate al roster e, inevitabilmente,  ha un rendimento alterno tra partite giocate in casa rispetto a quelle in trasferta. Pronostico che pende in favore di Trento considerando lo stato fisico e mentale delle squadre, ma che rimane comunque incerto in virtù del perfect score on the road di Pistoia.

Upea Capo D’Orlando – Pasta Reggia Caserta

Uno dei pochi derby del Sud del campionato che a sorpresa rappresenta un vero e proprio scontro diretto per la salvezza.  L’ultimo posto in classifica della Pasta Reggia non lascia dubbi in merito, chi vince fa un passo nella direzione giusta verso la permanenza in lega A. Capo D’Orlando sa che, se si vuole salvare e, soprattutto, contro le dirette concorrenti che bisogna fare punti pesanti, e la partita contro i bianconeri casertani rappresenta un’ occasione d’oro per portare a sei i punti di vantaggio nei confronti di una diretta concorrente.  Pronostico in favore dei siciliani che possono sfruttare il fattore campo e il momento delicato in cui versa la squadra campana reduce da cinque sconfitte consecutive culminato con l’esonero di coach Molin.

Acea Roma – Openjobmentis Varese

Al Pala Tiziano va in scena l’ennesimo scontro diretta tra squadre appaiate in classifica. Due roster che per diversi motivi  vivono un momento di appannamento evidenziato dalle sconfitte subite nell’ultima giornata di campionato. La Virtus Roma dopo un ottimo inizio di stagione agonistica comincia a pagare dazio nel giocare tre partite in una settimana come ampiamente dimostrato dal suicidio commesso domenica scorsa contro Pesaro.  Cammino quasi identico dei ragazzi di coach Pozzecco che dopo la doppia vittoria di inizio stagione agonistica hanno infilato con molta sfortuna una striscia di tre sconfitte consecutive a causa di un roster logorato dalla rotazioni corte. Pronostico in favore dei capitolini in virtù del fattore campo ed un roste più lungo a patto che la stanchezza accumulata in settimana nell’impegno di coppa no si faccia sentire.

Vanoli Cremona – Enel Brindisi

Altro scontro diretto tra squadre che sono appaiate in classifica quota sei punti. Un incontro che pone a confronto team costruiti per obiettivi diversi ma che sono riusciti a vincere lo stesso numero di garae in questo inizio di stagione agonistica. Cremona rappresenta senza alcun dubbio la vera sorpresa del campionato e dopo aver recuperato Vitali e aggiunto Cusin può ambiare a qualcosa in più della semplice salvezza a patto che cominci a vincere anche in casa e non solo on the road. Anche se Brindisi reduce dal’inopinata sconfitta casalinga subita la settimana scora non è un avversario facile da battere. I ragazzi di coach Bucchi sono calati in concomitanza dell’inizio della competizione europea e, a tal proposito,  hanno subito aggiunto motore  un nuovo asse play-pivot. Pronostico incerto ma che pende leggermente in favore dei pugliesi considerando la qualità e profondità dei rispettivi roster.

Granaloro Bologna – Umana Venezia

Uno dei pochi incontri che non pone a confronto squadre appaiate in classifica ma che rappresenta per entrambe un opportunità per mettere fieno in cascina. Due roster costruiti per  raggiungere obiettivi diversi reduci entrambi da due preziose vittorie on the road. La Virtus Bologna ha sbancato il pala Carrara nel quasi derby con Pistoia  facendo un decisivo un passo in avanti nel cammino salvezza annullando di fatto l’handicap della penalizzazione nei confronti delle dirette concorrenti. Venezia nonostante i problemi di roster ha violato il difficilissimo parquet del Pala Pentassuglia dimostrando di essere una squadra costruita per competere nelle zone alte della classifica. Pronostico non scontato ma in leggero favore dei lagunari considerando il valore dei rispettivi obiettivi stagionali.

EA7 Milano . Acquavitasnella  Cantù 

Al Forun va in scena il match of the week  con il caldissimo derby lombardo che pone a confronto le due squadra addirittura appaiate in classifica a quota sei punti. Chi vince ha la possibilità di rimanere in scia dei battistrada, in caso contrario si rischia di essere risucchiati da un nutrito numero  di squadra  a metà classifica. L’ EA7 con le due sconfitte in fila rimediate on the road ha palesato un calo di rendimento tra la versione europea e quella che si ammira in campionato. Due partite perse in cinque gare sono troppe per un team costruito per competere ad alto livello in due competizioni, e che dimostrano come in questa fase della stagione non abbia ancora trovato una propria identità di squadra.  La possibilità di perdere il derby no viene neanche presa in considerazione dai ragazzi di coach Banchi altrimenti si rischia una crisi di difficile soluzione senza un riscorso al mercato di riparazione, Pronostico incerto come ogni derby che si rispetti ma che pone Cantù in evidente crescita di risultato nella posizione migliore non avendola possibilità di giocare senza  pressione sulle spalle.

Banco di Sardegna Sassari – Consultinvest Pesaro

Il  posticipo de lunedì propone l’unico testa coda della sesta giornata con la capolista Sassari che ha una ghiotta occasione per allungare in classifica in concomitanza delle sconfitte di Reggio e Venezia impegna in trasferta. Una buona opportunità per brindare al primo successo in eurolega anche se il campionato resta l’obiettivo realisticamente più alla portata dei ragazzi di coach Sacchetti. Pronostico chiuso in favore della Dinamo a patto che non facciano l’errore di sottovalutare Pesaro, perché, altrimenti, corrono seriamente il rischio di fare la stessa fine  della Virtus Roma.

Rosario Pascarella

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author