Presentazione undicesima giornata lega A

Presentazione undicesima giornata lega A

 

L’ undicesima giornata del massimo campionato di basket propone un turno con nessun scontro diretto tra squadre appaiate in classifica e con le tre capoliste impegnate in trasferta in patite che poterebbero cambiare le gerarchie in testa alla graduatoria. Con solo cinque giornate da giocare fino al termine del girone d’andata almeno  altre tre partite assumono una valenza rilevante per la qualificazione alle final 8.

 

 

Granaloro Bologna – Vanoli Cremona

Una incerottata Virtus Bologna con rotazioni cortissime proverà a conquistare la posta in palio contro una delusa Vanoli Cremona reduce dalla inaspettata battuta d’arresto casalinga contro Pesaro. Due punti che potrebbero cambiare gli obiettivi a breve termine a tutte e due le squadre perché entrambe vista la classifica sono in corsa per un posto per le final 8. Pronostico incerto ma che vede leggermente favorita la Virtus Bologna nonostante entrambe le squadre sono reduci  da due brutte prestazioni.

Acqua Vitasnella Cantù – Umana Venezia

Mezzogiorno di fuoco al Pianella nel primo anticipo televisivo in onda su Raisport domenica mattina con un testa coda che nessuno si sarebbe immaginato alla vigilia del campionato. Una Cantù terzultima reduce da tre sconfitte consecutive affronta la capolista Venezia in una partita dal peso specifico enorme da vincere a tutti i costi per allontanare una crisi di risultati difficile da digerire in una piazza calda come quella canturina. Pronostico impossibile da definire anche se Cantù difficilmente perde tre partite di fila in casa per giunta contro una Venezia reduce da una pesante sconfitta interna contro Reggio Emilia ed in evidente calo di rendimento.

Pasta Reggia Caserta – Openjobmentis Varese

Una Pasta Reggia Caserta ancorata a zero punti ma rivoluzionata dall’arrivo di Capin ed Amavrov affronta nel più classico degli scontri salvezza una rivitalizzata Varese reduce da due vittorie di fila che hanno chiuso brillantemente la striscia di sei sconfitte consecutive. Coach Zare ha completato la rivoluzione casertana con il quindicesimo tesseramento  sostituendo Ganeis e Moore con Capin ed Amavrov nel tentativo di migliorare una squadra che ha dimostrato di non saper giocare sotto pressione. Pronostico incerto ma che vede leggermente favorita la juvecaserta in virtù del fattore campo che mai come in questa circostanza potrebbe fare la differenza .

Tesi Group Pistoia – Sidigas Avellino

Al Pala Carrara va in scena una partita il cui esito assume una valenza importante in chiave final 8 per entrambe le squadre. Pistoia ha la possibilità di rimane in scia dell ‘ ottavo postoin classifica ultima posizione  utile per qualificarsi alle final 8 occupato proprio dalla squadra irpina. Viceversa il roster allenato da coach Vitucci ha la possibilità di muovere la classifica in trasferta prima del derby di domenica prossima a Caserta con evidenti benefici in ottica final 8. Pronostico incerto con un leggero vantaggio in favore dei padroni di casa considerando  il non invidiabile cammino in trasferta della Sidigas Avellino

 

Enel Brindisi – Upea Capo D’orlando

Sul parquet del  Pala Pentassuglia  si affrontano due squadre che hanno fatto ricorso al mercato di riparazione per modificare l’asse play-pivot con gli arrivi di Eric tra le fila pugliesi e Cochran per i siciliani. I ragazzi di coach Bucchi con i due punti in palio hanno la possibilità di dare l’asalto alle prime quattro posizioni della classifica dando continuità alla preziosa vittoria on the road ottenuta domenica scorsa a Pistoia. Pronostico chiuso in favore dei padroni di casa anche se Capo D’Orllando in evidente crescita ha dimostrato di saper giocare contro chiunque soprattutto quando non nulla da perdere.

Consultinvest Pesaro – Dolomiti Energia Trento

Al Palas  va in scena un incontro importantissimo per entrambe le squadre che contrariamente ai proostici della vigilia hanno obiettivi diversi da raggiungere. La matricola terribile Trento ha stupito tutti con avvio di campionato che la proietta  al ridosso delle prime quattro posizioni in piena corsa per la qualificazione alle final 8. Invece Pesaro con un Ganies in più nel roster fiuta la possibilità di aggiungere due punti importantissimi nella lotta per rimanere in lega A consapevole che in casa riesce a giocarsela contro chiunque. Pronostico incerto che vede leggermente favorita Trento a patto che riesca a replicare le ottime prestazioni viste nelle ultime partite.

Acea Roma – EA 7 Milano

Al Pala Tiziano va in scena nel posticipo televisivo di domenica sera la sfida metropolitana tra Roma e Milano che a differenza di un passato ormai lontano non vale più il primato in classifica. La Virtus  Roma in lotta per un posto per final 8 ha la possibilità di dare continuità ai risultati ottenuti in campionato in in linea con quelli ottenuti in coppa. Milano invece con la qualificazione alle topo 16 in tasca deve confermare la testa della classifica evitando pericolosi cali di concentrazione. Pronostico in leggero favore dei milanesi in virtù della qualità e profondità del roster allenato da coach Banchi.

Banco di Sardegna Sassari – Grissin Bon Reggio Emilia

Il posticipo non televisivo del lunedì  propone il big match della settimana con lo scontro quasi diretto tra le anti Milano designate da tutta la stampa specializzata alla vigila di questo campionato.  La Dinamo distratta dalla partecipazione alla eurlolega ha lasciato per strada qualche punto di troppo mentre Reggio Emilia tra infortuni e coppa europea ha comunque mantenuto un rendimento tale da garantire la testa della classifica. Pronostico incerto come da prassi in uno scontro diretto così equilibrato ma che vede leggermente favoriti i padroni di casa reduci dalla scoppola rimediata a Trento  anche se Reggio Emilia ha dimostrato con la vittoria in trasferta a  Venezia si saper  gestire  fatica e stress.

 

Rosario Pascarella

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author