Presentazione ventisettesima giornata Lega A

Presentazione ventisettesima giornata Lega A

La dodicesima giornata del girone di ritorno si presenta con due derby e nessun scontro tra squadre appaiate in classifica ma con tante partite che assegnano punti pesanti sia per la qualificazione alla post season che per la lotta per salvezza. Mancano solo quattro giornate al termine della stagione agonistica e come da tradizione oggi gara diventa decisiva per stabilire il destino sportivo delle squadre che partecipano al campionato di lega A.

Umana Venezia . Dolomiti Energia Trento

Al Taliercio va in scena una partita che assegna punti pesanti per la griglia playoff con Venezia in lotta per il secondo posto mentre la matricola terribile Trento  è impegnata nella scalata al quarto posto occupato da Sassari.  I ragazzi di coach Recalcati sono obbligati a vincere tra le mura amiche se vogliono tenere il passo di Reggio e Sassari nella lotta che assegna i posti in griglia alle spalle di Milano. Pronostico incerto ma che vede favorita Venezia anche se Trento con la mente libera gioca la classica partita dove no hanulla da perdere e tutto da guadagnare.

Tesi Group Pistoia – Grissin Bon Reggio Emilia

Il Pala Carrara ospita l’ennesima gara di fine stagione che assegna punti pesanti in chiave post season con Pistoia in scia dell’ultimo posto  utile per partecipare ai playoff mentre Reggio reduce da 4 vittorie consecutive fiuta la possibilità di centrare il secondo posto alle spalle della corazzata Milano. I ragazzi di coach Moretti per sperare in una classifica avulsa benevola devono vincere almeno tre partite su quattro in questo rush finale iniziando proprio dalla difficile sfida con  Reggio . Pronostico incerto ma che pende leggermente dalla parte di Pistoia grazie al fattore campo e al rientro di Cinciarini.

Granaloro Bologna – Consultinvest Pesaro

Partita che assegna punti quasi decisivi per entrambe le squadre ad un passo dal raggiungere i rispettivi obiettivi stagionali. Una nervosa Bologna deve capitalizzare al massimo le sfide casalinghe per raggiungere i 28 punti necessari per conquistare i playoff mentre Pesaro reduce da 4 sconfitte consecutive con una vittorie on the road e la concomitante sconfitta di Caserta  ottiene la matematica permanenza in lega A con tre giornate di anticipo. Pronostico che vede favorita la Virtus grazie al fattore campo che mai come in questa stagione è risultato decisivo per i ragazzi di coach Valli.

Acea Roma – Enel Brindisi

Altra gara che assegna punti quasi decisivi per stabilire la griglia playoff con entrambe le squadre a caccia di una vittoria per centrare la qualificazione post season . I ragazzi di coach Dalmonte privi dell’ infortunato Jones  devono vincere almeno tre partite per sperare in una classifica avulsa favorevole a quota 28 mentre l’Enel certa della qualificazione playoff ha l’obbligo di provare a centrare il quinto posto in classifica.  Partita difficile da pronosticare ma che vede leggermente favorita la Virtus grazie al fattore campo.

Sidigas Avellino – Pasta Reggia Caserta

Derby campano che assegna punti decisivi per il destino sportivo di entrambe squadre con la Sidigas impegnata  nella rimonta all’ottavo posto in classifica mentre Caserta  è alla ricerca di una vittoria che allunghi la lotta per la permanenza in lega A fino allo spareggio in programma nell’ultima giornata di campionato a Pesaro. Una gara dall’alto contenuto emotivo che vede favoriti i padroni di casa in virtù di un tasso tecnico ed atletico decisamente superiore anche se un derby sfugge di solito ad ogni pronostico.

 

Banco di Sardegna Sassari – Openjobmentis Varese

Partita che mette a confronto squadre con classifica e motivazione completamente diverse. La Dinamo con qualche passo falso di troppo  si trova a metà strada tra il difendere il quarto posto in classifica dall’assalto di Trento e la necessità di continuare a lottare per il secondo posto in classifica.  Calendario alla mano sembra molto più fattibile la possibilità di blindare il quarto posto iniziando proprio con i due punti in palio contro una già salva Varese. Pronostico chiuso in favore di Sassari  a meno di un suicidio collettivo dei ragazzi di coach Sacchetti.

Capo D’Orlando – EA7 Milano

Classico testa coda di fine stagione tra due squadre che non hanno nulla da chiedere a questo rush finale. Upea in piena smobilitazione  con qualche giornata di anticipo gioca la tipica gara in cui non ha nulla da perdere e che vale solo per i giocatori in ottica contratto per l’anno prossimo mentre Milano già matematicamente prima ha iniziato da qualche partita la preparazione in vista della post season. Pronostico chiuso in favore della corazzata Milano anche se coach Banchi darà spazio alle seconde linee.

Acqua Vitasnella Cantù – Vanoli Cremona

Derby lombardo che mette in palio punti decisivi per la qualificazione post season con Cantù favorita nel rush finale ai danni proprio della squadra allenata da coach Pancotto. La recente vittoria dei ragazzi di coach Sacripanti nel derby con Milano hanno fatto schizzare in alto le probilità di qualificazione di Cantù addirittura verso il settimo posto in griglia mentre la Vanoli complice un disastroso girone di ritorno hanno pochissime chance di qualificazione anche in una probabile classifica avulsa a quota 28. Pronostico chiuso in favore dei padroni di casa a patto che giocano in modalità derby.

Rosario Pascarella

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author