Il presidente dell'US Basket Recanati Giuseppe Pierini rassegna le dimissioni

Quella odierna diverrà una data storica per la pallacanestro, ma più in generale per lo sport, recanatese. Il Presidente Giuseppe Pierini, che con la sua passione e le sue forze ha portato l’US Basket Recanati dai campionati regionali a giocare nei tempi della pallacanestro italiana, rassegna le sue dimissioni dalla massima carica dirigenziale. Lo fa con un’accorata lettera aperta che riportiamo qui di seguito integralmente.

“Dopo approfondite e dolorose riflessioni, il sottoscritto annuncia di aver deciso di rassegnare le proprie dimissioni da presidente dell’U.S.B.R, rimanendo comunque nell’organigramma societario.
Le motivazioni di tale decisione sono già a conoscenza dei dirigenti in quanto esposte in maniera esaustiva negli ultimi incontri del direttivo societario. La mia è una scelta dolorosa ma necessaria e sono convito che, dopo la retrocessione maturata nell’ultimo torneo di A2 e dopo nove anni di presidenza, sia la decisione più giusta da prendere in questo momento. Tutto ciò anche perchè, nonostante i successi che ci hanno portato a giocare in un campionato di altissimo livello come la Serie A2, nessuno in questi ultimi anni è entrato nella compagine societaria per dare il suo contributo fattivo.
Comunque, il progetto U.S.B.R. va avanti. Dopo la delusione cocente della retrocessione e la paventava ulteriore auto retrocessione in Serie C Gold, l’U.S.B.R. ha deciso, nonostante le difficoltà che permangono, di inscriversi alla Serie B, a dimostrazione che tutti in Società vogliamo la continuità sportiva della pallacanestro recanatese, in collaborazione con l’altra società cittadina, la Pallacanestro Recanati.
Per tale ragione e per dare un segnale di discontinuità, il sottoscritto rassegna le dimissioni da presidente con la speranza che l’auspicato rinnovamento societario possa dare un nuovo impulso, una nuova carica in termini di idee, sostegno economico ed entusiasmo, a questa bellissima realtà sportiva.
Colgo l’occasione per menzionare in primis i componenti del direttivo, tutti i dirigenti e tutto lo staff, che mi hanno affiancato e supportato in questi bellissimi anni. A loro va un “grazie di cuore”, così come a tutti i tifosi e simpatizzanti che ci sono sempre stati vicini, sia nelle vittorie che nelle sconfitte, ringrazio ed abbraccio anche loro.
Un altro enorme “grazie” va a tutti gli sponsor, grandi e piccoli: senza il loro apporto non avremmo mai potuto costruire la nostra ascesa fino in A2.
Sono stati anni bellissimi e indimenticabili che rimarranno negli annali dello sport recanatese, ma soprattutto nei nostri cuori. Con la speranza che nel prossimo futuro qualcuno possa, con la stessa passione, volontà e determinazione che ci ha sempre messo il sottoscritto, arrivare dove eravamo”. Giuseppe Pierini

Fonte: Ufficio stampa Recanati

Commenta
(Visited 61 times, 1 visits today)

About The Author