Previsto incontro FIP e FIBA per discutere sul divieto delle coppe

E’ per forza di cose ancora oggetto di polemica e di discussione la decisione da parte della FIBA presa qualche mese fa di vietare a tutti i club europei la partecipazione all’Eurocup, pena la squalifica del club stesso dal rispettivo campionato di appartenenza. Di fronte però alle sole Italia (che voleva ottenere il Preolimpico a Torino) e Francia (che sperava di ottenere l’appoggio della FIBA per i giochi del 2024) che hanno realmente imposto alle proprie squadre di non partecipare alla competizione europea ci si chiede se questa sia stata  effettivamente la scelta giusta viste le rinunce da parte di Reggio Emilia e Trento a non prendere la parte a nessuna coppa per non rischiare in alcun modo l’estromissione dal campionato. Come riportato da Andrea Barocci del Corriere dello Sport questa settimana è previsto un incontro tra una delegazione della FIP ed il segretario della FIBA Patrick Baumann per parlare della questione, qualora la FIBA non dovesse trovare un accordo con l’Eurolega per la stagione 2017-18 la nostra federazione cambierebbe orientamento e permetterebbe alle proprie compagini di prender parte a qualsiasi competizione europea nelle prossime due stagioni.

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author