Prima Divisione Puglia: vittoria contro Grottaglie per la Amatori Basket Martina

Una grande prova di maturità, quella dimostrata domenica scorsa dalla Amatori Basket Martina nella gara casalinga contro la Sant’Elia Grottaglie. Giocano bene i biancazzurri sia in attacco che in difesa, con una prestazione che mostra grande crescita da parte di tutti i giocatori del roster, lentamente rientrati dai soliti infortuni e che fino a ora hanno condizionato la stagione e il rientro dalle assenze per Valentini e Fasano.

Finisce 66 a 60, ma la gara rappresenta una grande iniezione di fiducia e consapevolezza dei propri mezzi in vista dell’inizio della fase ad orologio che significa, sostanzialmente, un nuovo campionato, una fase decisiva per le sorti della stagione.

Coach Palazzo decide di lasciare a casa De Napoli e Bruno che stanno dimostrando una crescita costante in allenamento optando per Basile, e preferendo Calabretti al ‘pupillo’ Olivieri che non ha ancora ritrovato la forma perfetta dopo l’infortunio alla caviglia. Sorrenti miglior marcatore della giornata, seguito da Russo, con l’ottima prova di Chiarelli, questi ultimi due impegnati a organizzare la manovra martinese. Ottimo il lavoro di Fumarola sotto canestro a fare il “lavoro sporco” e buone conferme per Palazzo e Mola.

Affiatamento e voglia di vincere sono stati gli ingredienti principali di una gara difficile. Quella contro il Grottaglie rappresentava l’ultima giornata del girone di ritorno e i martinesi chiudono al terzo posto a 10 punti proprio come il Grottaglie. Ma non c’è tempo per riposarsi, perché già da domenica prossima si riparte con la fase ad orologio: si comincia subito in casa contro il Pulsano, squadra favorita alla vittoria del torneo fino a ora imbattuta in campionato.

FORMULA FASE A OROLOGIO

Si ripartirà con una classifica a zero punti per tutti: le squadre meglio piazzate nella prima fase del campionato potranno soltanto godere del fattore campo. La squadra che si piazzerà al primo posto della seconda fase andrà a giocarsi il passaggio alla categoria superiore disputando i playoff con le prime dei gironi E e F.

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author