Prima uscita stagionale della Ruggi. Di Pace “Abbiamo ampi margini di miglioramento”

Si è svolta venerdì pomeriggio al Pala Silvestri la prima uscita stagionale della Ruggi Salerno, targata Eurotraffic.

Un’amichevole, quella contro le cugine della Carpedil, che nonostante la sconfitta, 75-62 il finale dopo cinque tempi, ha mostrato lati positivi, ma anche tanti spunti interessanti su cui dover lavorare e migliorare. Non male la vecchia guardia, propositive le nuove arrivate, ma la strada è ancora lunga proprio come analizza il capitano della salernitane Federica Di Pace “Quello di venerdì è stato un buon test, utile per riprendere confidenza con il ritmo partita e cominciare ad amalgamare anche in campo questo nuovo gruppo. Nonostante i pesanti lavori fisici e la condizione atletico-fisica non ancora al 100% abbiamo dimostrato un gioco non certo bello, ma comunque funzionale. Possiamo e dobbiamo ancora migliorare sia come singolo che come collettivo e lavorare per cercare di rimanere concentrate per tutto l’arco dei quaranta minuti, evitando quei black out, soprattutto difensivi, che possono condizionarci e non poco.”

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author