Primi punti stagionali per Giulianova contro Mola

Dopo aver sudato le proverbiali 7 camicie l’Etomilu Globo Giulianova ha conquistato la prima vittoria stagionale battendo per 82-74 il Geofarma Mola di Bari al termine di una gara intensa e combattuta. Gli ospiti infatti si sono presentati al PalaCastrum senza grossi timori reverenziali e per buona parte della gara hanno creato più di un grattacapo ai ragazzi di Francani, che grazie ad un superlativo ultimo parziale hanno cambiato le sorti dell’incontro. Sugli scudi in casa Etomilu Globo la coppia Gallerini-Diener autrice delle giocate più importanti della gara, ben spalleggiati da Sacripante e Bartoli.
Partita impostata fin dai primi minuti su ritmi alti, come era prevedibile visto le caratteristiche tecniche degli ospiti, ma nonostante ciò il punteggio si manteneva abbastanza basso. Dopo 7′ di gioco infatti il tabellone recitava 11 ad 11 con 5 punti di un positivo Diener da una parte e Pavone dall’altra. Al 9′ coach Francani buttava nella mischia Cianella e Bartolozzi al posto di Sacripante e di Gallerini, debilitato da un fastidioso virus intestinale. Il quintetto alto nell’ultimo minuto del primo quarto non sortiva particolari effetti anche per merito di un Bastone, in casa Mola, in serata di grazia.

Una tripla di Bartoli in apertura di secondo parziale portava Giulianova sul +1 (20-19) e la partiva su alzava di livello. Mola continuava a spingere sull’acceleratore,cercando il contropiede anche su canestro subito, mentre l’Etomilu Globo si affidava alle iniziative personali di Bartoli e Bartolozzi, con il primo già in doppia cifra dopo 14′ di gara (25-24).
Francani per arginare gli esterni molani provava la carta dei tre piccoli con Sacripante, Cianella e Bartoli contemporaneamente in campo. La mossa non si rivelava particolarmente efficace infatti la pachina giuliese era obbligata a chiamare un provvidenziale time-out e rimettere in campo Gallerini per tornare ad un quintetto più standard. L’ingresso di Magazzeni, che francobollava il play-ospite, ed il Gallo che metteva a canestro 5 punti in fila,riaccendevano l’entusiasmo del pubblico presente al PalaCastrum che, dopo essere stati sotto di 5, vedeva i giallorossi tornare in parità (32-32 al 18′).
Le troppe palle perse: ben tre negli ultimi tre attacchi, penalizzavano però l’Etomilu Globo che andava al riposo sotto di 5 lunghezze sul punteggio di 34-39.

I giallorossi ritornavano in campo con un piglio decisamente diverso: Sacripante segnava dalla lunga ed un paio di palle recuperate davano il là alla rimonta che si concretizzava al 24′ sul 43-43. La partita però viveva di break e controbreak, infatti nel momento migliore dell’Etomilu Globo gli ospiti mettevano a segno un parziale di 3-7 che ribaltava le sorti della gara (48-52 al 27’40”). Didonna, con Bastone il migliore dei suoi, saliva in cattedra e con un paio di canestri di pregevole fattura portava Mola al massimo vantaggio sul 52-59 con solo 60′ sul cronometro. Giulianova con un 5-0 ritornava sul -2 (57-59) ma nell’ultima azione Calò con una tripla mandava le due squadre all’ultimo riposo sul 57-62.

Come nel terzo periodo i giallorossi iniziavano il quarto parziale con ottima verve. Gallerini ci metteva molto del suo con un paio di canestri di puro talento e l’Etomilu Globo al 34′ si avvicinava ad un solo possesso di distanza dai pugliesi (65-66). Il sorpasso avveniva solo un minuto dopo con la tripla di Sacripante che valeva il 70-68, subito bissata da Gallerini (73-68 al 36′). Due magie di Diener portavano Giulianova sul +7 e coach Cazzorla era costretto a chiamare un obbligato time-out per cercare di non vedere scappar via la gara. I ragazzi di Francani ne avevano però di più e gli ultimi due minuti erano un monologo giallorosso. Guidati da un sontuoso Gallerini, autore di 24 punti di cui 16 negli ultimi 10′, l’Etomilu Globo arrivava al 40′ con il tabellone che segnava il punteggio di 82-74, potendo così festeggiare la prima vittoria stagionale.

ETOMILU GLOBO GIULIANOVA – GEOFARMA DI MOLA 82-74 (15-17, 34-39, 57-62)
Arbitri: Soavi, Santilli

Etomilu Globo: Cianella, Sacripante 8, Diener 20, Di Diomede ne, Bartolozzi 4, Bartoli 17, Scarpetti ne, De Angelis 9, Gallerini 24, Magazzeni. All: Francani
Geofarma: Biasich, Mazzarano, Musci 13, Bastone 15, Didonna 19, Pavone 8, Calò 5, Angelin 10, Stimolo ne, De Leone 4. All: Cazzorla

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author