Primo inciampo per la Eolo Nibionno

Dopo 3 vittorie consecutive è arrivata una sconfitta per i ragazzi della EOLO Nibionno, dopo un tempo supplementare vincono i padroni di casa di Usmate con il punteggio di 58-53.

Partenza troppo soft per la squadra di Motta e Corbetta che fa fatica a prendere le misure a Sala e soci, infatti i padroni di casa assumono il comando delle operazioni e del punteggio che li vede avanti 17-14 dopo i primi 10 minuti di gioco. Il secondo quarto è nettamente a favore della EOLO, l´ingresso in campo di alcuni giocatori freschi riportano il match su binari più consoni ai nostri, la fluidità in attacco ci permette di trovare la via del canestro con maggiore facilità e la difesa concede ben poco ai gialli di casa che mettono a segno soli 7 punti contro i nostri 18, si va all´intervallo con il punteggio 24-32 a nostro favore.

Il terzo periodo è un disastro per la nostra squadra, l´approccio mentale è troppo morbido e contro gli esperti giocatori di Usmate non ce lo si può permettere, infatti i ragazzi di coach Pacchetti adeguano la loro difesa e ci costringono a soluzioni affrettate oppure a conclusioni fuori equilibrio che non portano nulla di buono. Anche la nostra difesa funziona a stento ed il parziale è nettamente a favore della squadra di casa che si riporta al comando 38-34 al termine del 3° quarto.

Ultimo quarto con la partita tutta aperta, la EOLO riprende a difendere meglio e anche in attacco si vede qualcosa di migliorativo, anche se le percentuali sono sempre insufficienti soprattutto dalla lunetta. Con il parziale di 15-11 a nostro favore riusciamo a portarci in parità e si va all´over-time. Supplementare che ci vede sprecare nuovamente dalla lunetta le buone occasioni che Usmate ci concede, i nostri errori al tiro sono manna per i padroni di casa che invece concretizzano al meglio tutte le nostre leggerezze, Usmate vince la partita con il punteggio di 58-53.

L´approccio troppo molle dei nostri boys ha complicato non poco una partita che poteva essere alla nostra portata, la ruvidità difensiva della squadra di casa ci ha costretti a delle conclusioni non abituali, la scarsa vena realizzativa e di conseguenza le basse percentuali al tiro ci hanno visto soccombere. Una battuta d´arresto che non compromette nulla ma che di sicuro ci darà ancora più stimoli per lavorare sodo in palestra durante la settimana cercando di migliorare alcuni aspetti del gioco che non funzionano al meglio.

Come dice il saggio Marco Veggy: ” Dimenticare in fretta e rimboccarsi le maniche !!!”
Sicuramente i nostri ragazzi saranno carichi al massimo per il prossimo impegno casalingo giovedì 29/10 ore 21.30 contro Almennese Basket.

Vamonos
——————

Usmate – EOLO BK Nibionno 58 – 53 dts
Parziali ( 17-14 ) – ( 7-18 ) – (14-2) – (11-15) – (9-4)
Usmate: Sala 18, Sau 1, Buratti 9, Ranzoni 9, Vecchietti , Motta 16, Moruzzi 2, Colombo 6, Fontolan. Coach Pacchetti
EOLO BK Nibionno: Cappellini S. 3, Cappellini C. 14, Milani 6, Confalonieri 3, Corti 2, Colombo n.e., Brambilla T., Frigerio 4, Sola 6, Colognesi n.e., Gnecchi , Brambilla D. 15. Coach Motta

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author