Primo test amichevole per il Salerno Basket, 63-66 contro Scafati al PalaSilvestri

Coach Russo: “Tanto lavoro da fare ma gruppo risponde bene”. Venerdì altra amichevole

 

Primo test amichevole per il Salerno Basket ’92 di coach Roberto Russo, che domenica sul parquet amico del PalaSilvestri ha ospitato le scafatesi del Free Basket, militanti in Serie B. Le granatine, in piena preparazione precampionato e con le gambe naturalmente pesanti, ne hanno approfittato per iniziare a mettere in pratica gli schemi ed affiatare l’intesa. Per la cronaca la gara s’è chiusa sul punteggio di 63-66 (13-13; 13-17; 21-16; 16-20).

“Per noi è stato un allenamento di lusso che ha avuto come obiettivo primario il condizionamento fisico ai ritmi da partita – dichiara coach Russo – Dal punto di vista tecnico, ha rappresentato il nostro primo 5 contro 5 e ci ha permesso di sviluppare a tutto campo i concetti di spaziature e di mantenimento dei vantaggi sui quali lavoravamo da un paio di giorni. Possiamo ritenerci molto soddisfatti, sappiamo che il lavoro da fare è tantissimo ma il gruppo ha risposto ancor meglio di quanto mi aspettassi in così poco tempo, denotando quella ricettività fondamentale per un progetto tecnico giovanile a lungo termine. Spesso nelle giocate offensive individuali è mancata la gamba a supporto della testa ma questo era naturalmente un aspetto già previsto”.

Venerdì pomeriggio secondo scrimmage del precampionato, con il livello di difficoltà che peraltro s’alzerà di un gradino: De Mitri e compagne saranno infatti impegnate a Castellammare contro le pari categoria del Basket Stabia.

 

Ufficio stampa Salerno Basket ‘92

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author