Proger Chieti: il ritorno del Terribile

Intervista flash di Federico Ionata a Ivan Lilov.

A quasi un mese di distanza dalla sua ultima apparizione sul parquet, Ivan Lilov, tanto talento e poche parole, è più che entusiasta di tornare a disposizione di coach Galli.

Sto bene, la gamba è guarita, finalmente sono tornato ad allenarmi con la squadra. Sono felice, questo è il mio lavoro, il lavoro che amo, mi è mancato giocare. Ora posso aiutare i miei compagni, domenica dobbiamo assolutamente vincere.

Ivan è raggiante di felicità anche perché la sua famiglia si appresta a raggiungerlo e non nasconde la sua emozione.

Arrivano domani, sono davvero molto contento, li aspetto con ansia. Chieti è una città molto bella e si può fare del basket a livello professionisticoinoltre il cibo qui è davvero delizioso”. 

Sul suo rapporto con la squadra, il bulgaro sottolinea larmonia esistente nello spogliatoio.

Sono tutti dei bravi ragazzi, mi trovo molto bene con loro. Non ci sono problemi di nessun tipo e questo è molto importante. Appuntamento a domenica, non rimarrete delusi!

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author