Progetto Azzurrina, convocate tre atlete della Rainbow Catania

Ventiquattro giovanissime cestiste alla ribalta. Tra le convocate al Centro Tecnico Interregionale Femminile Calabria/Sicilia anche tre atlete della Rainbow Catania: Giorgia Marmo, Giulia Patané e Giulia Spampinato.

Si svolgerà domenica, 25 gennaio, al Pala Cus Contrada Conca D’oro Annunziata a Messina, il raduno organizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro-Settore Squadre Nazionali Giovanili Femminili, in collaborazione con il Comitato Regionale delle atlete facenti parte del “Progetto Azzurrina” nate nel 2000-2001. Alle 9.30 le atlete si dovranno presentare ai responsabili del progetto, i tecnici della nazionale Giovanni Lucchesi e Umberto Alliori, e a tutto lo staff formato da tecnici, assistenti e preparatori atletici. In programma per le cestiste provenienti da Sicilia e Calabria due sedute di allenamento, cui verosimilmente seguirà una partitella.

«Le ragazze svolgono già un allenamento ogni 15 giorni in seno al “Progetto Azzurrine”- spiega il direttore sportivo della Rainbow Catania, Alfredo Greco – l’occasione sarà per i tecnici della Federazione anche quella di visionare le atlete che potrebbero far parte della rappresentativa nazionale». Particolarmente soddisfatta tutta la dirigenza della Rainbow Catania per essere riuscita ad esprimere anche questa stagione atlete di interesse nazionale. L’anno scorso, infatti, la lunga della Rainbow, Giulia Patanè, è stata convocata dal settore squadre nazionali prima in occasione del raduno che si è svolto a Caorle e poi vestendo la maglia della nazionale Under 14 nel torneo internazionale che si è disputato in Slovenia lo scorso agosto. In quell’occasione i tecnici della nazionale hanno scelto solo due sole giocatrici siciliane.

Commenta
(Visited 265 times, 1 visits today)

About The Author