Promozione Campania: NBM, sconfitta ai supplementari contro San Francesco Napoli

San Francesco Napoli – NBM 63-49 d.t.s. (12-7/ 13-9/ 12-22/ 12-11/ 14-0)

NAPOLI: Viglione 4, Sannoner, Caputo 11, Palladino 8, Amato 11, Caggiula 4, Guida 9, Cimmino 16 All.re Guerriero

NBM: Bellopede, Salzillo 6, Russo 10, Ferrara 7, Raucci A. 14, D’Angelo 2, Cecere 4, Mondini 4, Moretti 2, Sasso. All.re Perri

Arbitri: Puzio e Ricci

Non sa più vincere il Nuovo Basket Marcianise che cade nella trasferta di Napoli contro San Francesco dopo una sfida prolungata fino al tempo supplementare, al termine del quale i padroni di casa hanno ottenuto un successo che mancava da quattro turni grazie al risultato finale di 63-49 in proprio favore. Partita in equilibrio per tutti e quaranta minuti di gioco, con la formazione napoletana però sempre avanti, seppur di poche lunghezze, come dimostrano i parziali dei primi due quarti che vedono gli ospiti perdere cinque punti nei primi dieci minuti di gioco e quattro nei minuti che anticipano l’intervallo lungo nei confronti degli avversari. Dopo la pausa la compagine marcianisana scende in campo con un altro piglio e mette a segno ben 22 punti a dispetto dei 16 messi a canestro nei primi venti minuti, realizzando un parziale importante che permette ai biancorossi di recuperare lo svantaggio accumulato fino a quel momento e di trovare un vantaggio minimo di un punto con il quale si chiude la terza frazione del match. Nel quarto periodo l’equilibrio fa ancora da padrone e la squadra di coach Caputo rientra nei ranghi non lasciando molti spazi agli ospiti e riuscendo a tornare di nuovo in vantaggio. A quattro minuti dalla fine i tori sono a -8 ma non si lasciano demordere e riescono ad acciuffare ancora una volta il pari, che non si schioda nonostante le ultime possibilità di vittoria tentate sia da una parte che dall’altra e si va così al supplementare sul 49-49. I minuti supplementari vedono dominare la squadra vomerese, che non lascia scampo all’NBM mettendo a segno un secco 14-0 per la vittoria finale. La squadra di casa torna così al successo casalingo dopo la sconfitta contro Succivo e sale così a quota 20 punti ed è stabile all’ottavo posto in classifica, ultima posizione utile per i playoff post-season. Playoff che ormai sembrano troppo lontani per la squadra di coach Perri, a secco di vittorie da un mese e con poche possibilità di recuperare i sei punti che la tengono distante dal posto occupato proprio dal San Francesco Napoli.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author