Promozione Emilia-Romagna: larga vittoria per Faventia contro San Marino

Importantissima l’ottava vittoria nel girone di ritorno ad una giornata dal termine della fase regolare.

Il prologo del giovedì vede Forlì sconfiggere il CNO Santarcangelo, tenendo apertissime le porte del quarto posto, quello del venerdì ci vede fare la conta con Assirelli, Boattini, Buti e Tanesini fuori. Il post-partita ci vede perdere altri due pezzi, Morsiani (zigomo) e Chiarini (ginocchio).

Da salvare c’é sicuramente la vittoria, convincente sotto tanti punti di vista, da valutare le varie condizioni pre-derby, pre-Pasqua e soprattutto pre-play-off del roster.

L’inizio é arrembante con Presicce e Conti ad aprire il primo solco (7-2), poi si aggiunge anche Ercolani con una tripla ed arriva la prima doppia cifra di vantaggio (12-2). Per San Marino va a referto solo Giannotti, mentre Chiarini realizza la prima tripla in promozione con personalità e si va al primo riposo sul 17-4.

San Marino é molto nelle iniziative di Giannotti e Ugolini, il primo trova qualche spazio (a fatica), mentre il secondo viene ben contenuto dagli interni manfredi. La squadra di Liberti comincia a trovare il canestro, ma il Faventia continua a colpire con costanza chirurgica, sia nel pitturato, che nell’area. In due minuti si paralizza il Bubani quando Morsiani viene colpito involontariamente allo zigomo e Chiarini cade male dopo un tentativo di rimbalzo offensivo. Organico ridotto ad otto giocatori e gita al PS per il due ragazzi del Faventia. L’intervallo ci vede nettamente in vantaggio (36-15).

Assopimento nel terzo quarto; si perdono più palloni di quanto non si tiri. San Marino rientra sino al -12 (36-24), poi Presicce, due liberi di Dalle Fabbriche sull’espulsione per doppio T di Bronzetti ridanno ossigeno, si va al +15 con Conti (42-27), ma una disattenzione sul finale concretizzata da Giannotti ci porta all’ultimo quarto con il punteggio di 42-29.

Il Faventia blocca completamente l’attacco ospite e si porta sino al 52-29. Il finale é “garbage” per il +20 finale gestito con serenità contro la zona san marinese.

Prossimo appuntamento domenica 29 marzo, ore 20.30, contro il Basket ’95 Faenza per il secondo derby stagionale e per testarci in ottica play-off, ancora senza sapere chi sarà il nostro avversario che scopriremo proprio all’ultima giornata.

FAVENTIA : Di Giulio 2, Ceroni, Graziani, Conti 13, Dalle Fabbriche 6, Ercolani 19, Presicce 17, Liverani, Chiarini 3, Morsiani. All. Morigi

San Marino : Bombini 3, Fabbri 4, Guerra, Sarti, Taddei 4, Stefanelli, Bronzetti 4, Borello 4, Briganti 3, Ugolini 5, Giannotti 13. All. Liberti

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author