Tutto pronto per il derby tra Palestrina e Valmontone

Alla quarta giornata è già tempo di derby con un Palestrina-Valmontone che promette di regalare quelle scintille che il girone D attende. Domenica il match clou andrà in scena al PalaIaia per una nuova puntata dello scontro tra le due realtà distanziate da soli 10 km e che inevitabilmente quest’anno presenta altri succosi motivi di interesse. Sarà intanto il ritorno a casa di Simone Rischia passato solo da pochi mesi dalla sua maglia arancio verde a quella dell’Airfire Valmontone, con l’incrocio inevitabile in campo cul cugino Rossi avversario per una sera. Uno scenario insolito e lo sarà ancor di più con la presenza in panchina dell’indimenticato leader Donato Avenia, pronto a riabbracciare il popolo che lo ha osannato nelle magiche stagioni a metà del decennio scorso. Ma sarà la sfida in panchina tra due vecchie glorie della Messaggero Roma, Avenia e Lulli compagni ad inizi anni Novanta e vincitori della Korac nel 1992. Non finisce qui perché non mancherà l’applauso pure per Matteo Pierangeli fresco di approdo tra i casilini, chiudendo la carrellata di ex con Luca Bisconti che invece a Palestrina ha vissuto solo tre mesi. Tra le fila dell’Airfire, che condivide la posizione dietro le battistrada a quota 4 punti, vanno poi ricordati il fromboliere Scodavolpe e la possente ala Innocenzo Ferraro, con Gentili a fare il cambio degli esterni e poi un’interessante batteria di under su cui la proprietà punta moltissimo in ottica futuro. Sugli scudi già Mathlouthi proveniente da Latina dopo l’esperienza a Viterbo, la coppia ex Ferentino Aatata e Mastrangeli e i due prospetti Di Francesco ed Ugolini.
La sfida arriva forse troppo presto per dare un quadro delle forze in campo e delle proiezioni future delle squadre in classifica, ma il successo di una delle due potrebbe infondere una grossa iniezione di fiducia. Lo scorso anno in casa di Palestrina furono i padroni di casa a vincere la gara ribaltando nettamente (94-75) la sconfitta di misura dell’andata, in precedenza l’unico confronto nei campionati nazionali risale alla stagione di Serie C e nel febbraio 2013 la vittoria fu dei prenestini per 78-68: unico reduce Molinari che siglò 11 punti.
Appuntamento per Palestrina-Valmontone domenica 22 al PalaIaia, palla a due alzata alle ore 18.00 dai sigg. Cristiano Giusto di Albignasego e Stefano Gallo di Monselice.

Commenta
(Visited 42 times, 1 visits today)

About The Author