Proseguono le riconferme in casa della Pallacanestro Senigallia

La Pallacanestro Senigallia è lieta di annunciare, per la stagione 2015/2016, le riconferme dei giocatori Nicola Catalani, Sergio Maddaloni (entrambi alla loro nona stagione con i colori della loro città, solo capitan Pierantoni vanta più presenze di loro) e Fabrizio Pasquinelli.

I tre ragazzi, tutti senigalliesi e cresciuti cestisticamente nel settore giovanile biancorosso, vanno ad aggiungersi ai già confermati Mirco Pierantoni, Michael Bertoni e al nuovo arrivato Matteo Marinelli. Per tutti è stata una stagione positiva, nei minuti in cui sono scesi in campo, hanno contribuito in maniera notevole al raggiungimento dello splendido risultato finale ottenuto dalla Goldengas.

Le statistiche nel basket sono quasi un vangelo e Maddaloni ha scritto pagine importanti di questo libro del passato campionato, viaggiando a una media di 9,4 punti a partita, 10 di valutazione, 5,1 rimbalzi a gara e un 46% nel tiro da due, che lo rendono sicuramente uno dei big del girone.

Catalani, a volte limitato da qualche problema fisico, non si è mai fatto trovare impreparato al momento di scendere in campo e i 7,7 punti di media, con la positiva percentuale del tiro dalla lunga distanza, sua specialità, superiore al 30% dimostrano che la riconferma per lui non è solo una questione di luogo di nascita.

Pasquinelli, colui che rappresenta l’anima del guerriero che tutti gli allenatori vorrebbero alle loro dipendenze, lo scorso anno ha segnato 6,6 punti a partita e primeggiato nella speciale classifica dei palloni recuperati.

Oltre ai predetti giocatori, si uniranno alla squadra i seguenti under, Giacomo Diotallevi (1997), Fabrizio Foschi (1997), Nicola Serrani (1997) e Mattia Tinti (1999). Il giudizio di coach valli sui quattro ragazzi:   Diotallevi è grande lavoratore, si è meritato la conferma nei dieci grazie alla professionalità mostrata lo scorso anno. Foschi è un altro Diotallevi che da anni sta fornendo prova di serietà e impegno e quindi merita questa chiamata. Tinti e Serrani sono due ragazzi di talento che però ancora devono crescere molto come durezza fisica e mentale, quindi la serie B oltre alle giovanili gli farà molto bene per raggiungere lo scopo.

Ci lasciamo alle spalle una stagione molto positiva, Il gruppo era ottimo e aver riconfermato fino ad ora sei ragazzi su dieci è un segnale positivo per la stagione che Senigallia si appresta iniziare.

Ricordiamo che l’inizio della preparazione è previsto per il giorno 12 agosto e in quella stessa data ci sarà la presentazione al Finis Africae Country House di Senigallia, con modalità che saranno comunicate nei prossimi giorni.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author