Prova di forza di Battipaglia, domata Angri 60-47: gara-1 è della Treofan

Battipaglia si aggiudica gara-1 di finale playoff di C Silver, una partita che ha avuto solo i primi 10 minuti di equilibrio, poi è stato monologo della squadra di coach Menduto.

Di Martino, Ausiello, Trapani, Esposito, Ambrosano il quintetto schierato da Battipaglia. Gli ospiti rispondono con Scalera, Di Napoli, Forino, Besedic, Somma: questi i cinque scelti da coach Tortora.

Il primo canestro della finale arriva dopo due minuti di gioco: lo segna Somma. Primo quarto in generale senza particolari emozioni, se non il tiro in chiusura di Di Napoli da centrocampo che chiuderà il quarto sul 7-13 in favore di Angri. Il secondo periodo si apre con un parziale di 12-0 per la Treofan, con due triple di Trapani, liberi di Ausiello e un canestro di Esposito. Dopo 5 minuti arriva il primo canestro della frazione di Angri, firmato con un tiro da tre di Somma per il 19-16. Inerzia della gara tutta per i padroni di casa, più precisi in attacco e reattivi a rimbalzo; Angri troverà punti solo sul finire di tempo con il lungo sloveno Besedic e Forino: il primo tempo si chiudera sul 32-21 per la PB63.

Nella ripresa, Battipaglia raggiunge massimo vantaggio sul +14 (37-23). Poi un fallo di Esposito su Di Napoli accende gli animi: intervengono gli arbitri a separare i due. Il fallo esalta il numero 52 ospite che segna un libero ed un canestro da due. La Treofan risponde a dovere: Trapani, il capitano Ambrosano ed Esposito ricacciano Angri sul -16 (42-28). Battipaglia muove bene la palla in attacco, trovando canestri facili, mentre la squadra di Tortora non riesce mai a servire i lunghi sotto canestro e si affida ad affettate e sbagliate conclusioni da fuori. All’ultimo intervallo il punteggio è di 49-39. L’ultimo quarto inizia con i 5 punti in fila del solito Di Napoli, che portano la Montoro al -5 (49-44), costringendo al timeout coach Menduto. Saranno gli ultimi punti della sua partita: un problema al polpaccio lo terrà in panchina fino al termine della gara e Angri senza il suo uomo migliore continuerà a non trovare mai la via del canestro. Trapani, Ambrosano e De Martino chiuderanno l’incontro col punteggio di 60-47.

TREOFAN BATTIPAGLIA-MONTORO ANGRI 60-47 (7-13, 32-21, 49-39)   

Treofan: Fabiano, Pagano 1, De Martino 16, Cucco ne, Visconti ne, Trapani 11, Giorgi ne, Ambrosano 5, Ausiello 11, Esposito 14, Confessore 2. Coach: Menduto

Montoro: De Martino 2, Di Capua ne, Scalera, Dimitriu 5, Annunziata, Somma 4, Russo ne, Besedic 11, Ventura ne, Forino 5, Di Napoli 20, Di Lauro. Coach: Tortora

Commenta
(Visited 454 times, 1 visits today)

About The Author

Ugo Amato Nato a Napoli nel 1982. Appassionato di fotografia, ho frequentato vari corsi e workshop, e di basket sin dall'età di 10 anni. Collaboro, come fotografo, con vari siti sportivi che si occupano prevalentemente di "serie minori".