PSA Modena: i risultati delle giovanili

U13 elite

PSA Modena – Salus Bologna 77 – 61 (19-16; 37-27; 61-45; 77-61)

PSA: Barbieri; Bardini 12; Buso 25; Candini 2,Ilao 2; Iulli 2; Liccardi 12; Luppi 16; Marino 2; Marra 4; Valli; all. Solaroli.

Salus: Bellotti; Maiorca; Caffagna 28; Bottoni; Cojocaru 4; Mazzoni 6; Lodi 2; Ciarati 21; Kranchenko; Formentin; all. Papa

Modena – Con i bolognesi della Salus la PSA conquista una bella vittoria, la terza del campionato. Match sempre sotto controllo per i modenesi, dopo un avvio in equilibrio, +3 dopo 10’ Modena allunga progressivamente, fino al + 10 alla pausa lunga, la Salus si affida esclusivamente al duo Caffagna e Ciarati, al contrario della PSA che fa girare la palla e trova il contributo da tutti i suoi effettivi. Nella terza frazione Modena cerca la fuga, il + 23 al 27’ però rilassa troppo i ragazzi di coach Solaroli, che si intestardiscono in giocate singole permettendo alla salus di accorciare un po’ il passivo.

U13 reg

PSA Modena – S.P.Vignola 29 – 54 (8-20; 13-32; 25-38; 29-54)

PSA: Arletti 4; Balletta 2; Baraldi 6; Diop 1; Iaccheri; Khaliki 6; Meschiari 4; Muzzioli 2; Neri; Pascali 4; Ramponi; all. Vassalli.

Vignola: Zaccari; Simonin; Fiorini F. 2; Fiorini M. 10; Rosini 12; Tassi 14; Montagna 4; Bonpan; Straforini 4; Chiha 4; Bergonzini; Zanni 4; all. Pantaleo

Modena – Qualche timido segnale di crescita, ma ancora troppi i timori dell’under 13 della PSA che esce sconfitta dalla sfida interna con Vignola. I modenesi soffrono tanto in difesa, gli ospiti acquistano fiducia e sicurezza e scappano via, il – 20 all’intervallo non lascia scampo alla PSA. Dopo l’intervallo Modena rientra in campo con un’altra faccia, Vignola è messa all’angolo ed il parziale di 12 a 6 riaccende un po’ lsperanze. Ma la spinta dei modenesi si esaurisce subito, nell’ultimo quarto Vignola torna a correre, e Modena ricade nelle sue paure.

Scoiattoli

PSA Modena Rosso – PSA Modena Bianco 14 – 14

Modena – Primo incontro stagionale degli scoiattolini della PSA, il debutto è tra amici davanti ad un numerosissimo pubblico che sostiene con calore i propri campioncini. Match vibrante con tanta intensità, ogni giocatore non risparmia nulla nel tentativo di segnare un canestro, ma è in difesa che si vedono le cose migliori, in campo nessuno ci sta a farsi battere e come mastini si buttano su ogni pallone. Anche le bimbe si mettono in evidenza dando del filo da torcere ai maschietti e per una frazione mettendoli anche dietro nel punteggio. Il match però non vede nessun vincitore e finisce in perfetta parità, alla fine tutti insieme a festeggiare con mamma e papà con le ottime torte preparate dalla super nonna di Leonardo.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author