PSA Modena: il notiziario delle giovanili

U15 elite

Piacenza – PSA Modena 62 – 53 (22-7; 45-26; 51-41; 62-53)

Piacenza: Toscani 2; Fellegara 13; Fumi; Corti 9; Mazzocchi 7; Noè 9; Molinari 2; Benelli 7; Giulivo 3; Bracalini 10; Cinelli; Fumi; all. Massari

PSA: Palomba 5; Ekwueme 26; Zanti 2; Naletto; Scaringella; Pavesi 2; Silvestri 2; Serri; Pifferi 12; Serra 4; all. Pulvirenti.

Piacenza – Solito avvio ad andamento lento di Modena e Piacenza ne approfitta per mettere fieno in cascina, Fellegara e Bracalini vanno a canestro come una lama nel burro, la PSA è impalpabile e regala palloni su palloni ai padroni di casa. Il risultato è un pesantissimo – 19 dopo metà gara, con i modenesi assenti ingiustificati. Alla ripresa del gioco finalmente la PSA scende in campo e inizia a giocare, Piacenza adesso fatica a trovare la via del canestro, soli 17 punti messi a referto negli ultimi 20’, mentre Modena sbaglia si molto ma bunkera l’area ed inizia una lenta rimonta. Ekwueme scorrazza in lungo ed in largo nella difesa piacentina, mentre Pifferi raccoglie preziosi rimbalzi che trasforma in altrettanti preziosi canestri. Modena rientra fino a – 6 ma il cronometro non l’aiuta, resta poco meno di un minuto alla sirena finale, la vittoria è del Piacenza mentre ai modenesi resta il grande rammarico di un avvio disastroso.

U13 elite

Sc. Bk.Vignola – PSA Modena 45 – 54 (8-15; 16-29; 28-40; 45-54)

Vignola: Gasiani 16, Serattini; Fossali 14; Ekumwe; Lazzari 7; Giacomazzi; Galletti; Altomare; Castelli 4; Prandini 2; Ferrari 1; Bulgarelli 1; all. Pantaleo

PSA: Buso 17; Luppi 12; Marra; Valli; Marino 5; Candini 3; Bardini 8; Arbizzani 2; Barbieri 2; Liccardi 4; Ilao 1; all. Solaroli.

Vignola – Buona partenza dei modenesi che attaccano a più riprese il canestro di casa e grazie a molti rimbalzi sfruttano anche il doppio e triplo tiro, ma la palla fatica ad entrare e Vignola va in vantaggio di 5 punti (7 a 2). La PSA allora accelera il ritmo e grazie a diversi contropiedi recupera il distacco e passa facilmente in vantaggio. Malgrado la tenacia dei padroni di casa e di un velocissimo Fossali i canarini non riducono il ritmo e rendono il canestro difficile per il Vignola.

Commenta
(Visited 53 times, 1 visits today)

About The Author