PSA Modena sconfitta da Gaetano Scirea

Gaetano Scirea Bertinoro – PSA Modena 54 – 48 (11-15; 24-30; 40-37; 58-48)

Scirea: Riguzzi 10; Cristofani; Ruscelli; Merenda ; Bravi 2; Brunetti 2; Ricci 10; Farabegoli 8; Delvecchio 10; Godoli 3; Solfrizzi 13; all. Brighina

PSA: Tejeda; Macchelli 4; Pulvirenti 7; Bertoni 11; Frilli 5; Ritacco; Govi ; Biscaro 21; all. Solaroli.

Tiri liberi: PSA 7/10 – Bk 2000 20/25

Arbitri: Ragionieri e Collaro

Bertinoro – PSA in totale emergenza nella trasferta di Bertinoro, coach Solaroli deve fare a meno di Manzo, influenzato, Saccà e Manzotti neoinfortunati e Marra. Assenze che condizionano la partenza dei modenesi, Bertinoro subito avanti 7 a 0 ma Modena, dopo le prime incertezze rompe il ghiaccio con la tripla di Pulvirenti, poi sale in cattedra Biscaro con una tripla e 2 penetrazioni irresistibili mette a referto 8 punti consecutivi per il primo vantaggio importante PSA, 9 a 15 il parziale. Nella seconda frazione la PSA continua a spingere, uno splendido assist di Pulvirenti per Biscaro che non sbaglia. I romagnoli invece sbagliano tanto e Modena prende sempre più sicurezza, al 15’ il piazzato di Macchelli dall’angolo dà la doppia cifra di vantaggio: 13 a 23 per la PSA che difende con ordine e intensità. Scirea le prova tutte, Delvecchio raggiunge la doppia cifra personale e aggiusta un po’ le cose riportando a -4 i suoi, ma la B&B modenese funziona a meraviglia, Bertoni ne mette 7 in 3’ e Biscaro, con 16 nei primi 20’ continua a strapazzare la difesa romagnola, alla pausa lunga la PSA è ancora avanti di 6. Biscaro ricomincia con lo stesso passo, una tripla ed una stoppata a Solfrizzi ma il terzo fallo di Bertoni stoppa un po’ i modenesi e Scirea ne approfitta, la bomba di Soffrizzi per il -2, al 27’, 33 a 35. Tutta l’esperienza del lungo romagnolo per il sorpasso di Bertinoro sul finale del terzo quarto, complice anche un momento di recupero della PSA che tira fiato e concede qualche extra possesso ai padroni di casa. L’ultima frazione inizia con Modena sotto di 1, Solfrizzi sugli scudi, con lui Scirea prova ad andare via, +6 a 7’ dal termine. Modena adesso spara a salve, e Riguzzi la punisce dall’arco per il massimo vantaggio dei padroni di casa, 50 a 39 il parziale, ancora Biscaro, questa volta da sotto cerca di fermare la fuga dei romagnoli, ma la PSA è stanca e non trova più la forza per rientrare. Biscaro, 21 per lui stasera, è l’ultimo a mollare, ma per Modena è finita, Scirea vince dopo essere stata sotto per 30’.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author