Pu.Ma. Trading Taranto, coach Putignano sbotta: “Chiacig ko e poco tutelato dagli arbitri, dall'ultima con Bisceglie però tanti aspetti positivi ”

“In questo momento dobbiamo rivoluzionare il nostro assetto di gioco”. Coach Putignano non si nasconde all’indomani della sconfitta contro Bisceglie della Pu.Ma. Trading che ha lottato facendo sudare le proverbiali sette camicie alla seconda forza del girone arrivando a soli 3 punti de un insperato pari a metà dell’ultimo quarto. “Penso che ci siamo i motivi per ricominciare a giocare le nostre partite – ha detto il tecnico rossoblu – contro Bisceglie abbiamo provato a fare il colpaccio contro una squadra che è seconda con merito”.

Resta il rammarico nel giorno dell’esordio di Laquintana di non aver avuto il roster al completo con l’assenza di Chiacig che pesa e non poco nell’economia del Cus Jonico. “Gli episodi fanno parte della pallacanestro e non voglio entrare nel discorso arbitrale perché mi fa rabbia che in passato non sia stato tutelato Chiacig che domenica non a caso non è stato disponibile per un problema fisico” rimarca Putignano che resta comunque ottimista dopo aver visto i suoi lottare fino alla fine: “Sono soddisfatto, abbiamo concesso solo una sessantina di punti a loro e non sono tantissimi, e prodotto una serie importante di tiri; in attacco ci dobbiamo riequilibrare, sperando di recuperare Roberto il prima possibile e avendo ora un altro terminale offensivo, vedi Laquintana, che ovviamente ha bisogno di un po’ di tempo per entrare in fiducia e in ritmo con i movimenti degli altri giocatori, e questo richiede un po’ di tempo”.

 

Commenta
(Visited 124 times, 1 visits today)

About The Author