Pu.Ma. Trading Taranto, Di Salvatore a Ceglie

La Pu.Ma. Trading Basket Taranto annuncia l’avvenuto passaggio del giocatore Matteo Di Salvatore alla Nuova Pallacanestro Ceglie 2001. La giovane guardia-play, classe ’96, continuerà il resto della stagione nel campionato di Serie C, di comune accordo con la società titolare del cartellino, l’Enel Brindisi. A lui il presidente Sergio Cosenza, la dirigenza e lo staff tecnico rossoblu augurano il meglio per il suo futuro.
Di Salvatore (17 presenze, 12 minuti di media in Serie B con Taranto) ha già esordito domenica scorsa nella gara che ha segnato il ritorno al successo della NP Ceglie sul parquet di Vieste. Il Cus Jonico ringrazia l’agente dell’atleta, Marcello Perazzetti per la collaborazione nella buona riuscita dell’operazione che conferma i buoni rapporti con Ceglie che annovera diversi elementi provenienti dal sodalizio rossoblu a cominciare da coach Federico Santoro e dall’assistant coach Jacopo Minafra per finire al giocatore Pannella cresciuto proprio nelle giovanili Virtus e Cus. Percorso inverso invece per l’under 20 Luca Biasi.
Intanto la squadra di coach Putignano ha ripreso la preparazione in vista del prossimo impegno di campionato, l’anticipo di sabato prossimo, al PalaMazzola contro Campli. La settimana sarà importante per recuperare tutti gli acciaccati, ben tre Azzaro, Veccari, Chiacig, le cui assenze hanno pesato e non poco nella sconfitta nella peraltro già improba trasferta di Montegranaro contro la capolista Poderosa. A proposito della quale il dirigente Massimo Conversano ha voluto sottolineare il grande tifo dei supporters che hanno seguito la squadra nelle Marche: “Complimenti ai nostri tifosi presenti sempre ed anche applauditi dal pubblico e squadra avversaria. Orgogliosi di voi! Insieme si ricomincia”. A partire da sabato.

Commenta
(Visited 53 times, 1 visits today)

About The Author