Quarta giornata, il programma

La quarta giornata di Serie A2 Silver 2014-15 si gioca domenica 19 alle ore 18.00, con un anticipo sabato 18 alle 21.00.

Sabato 18 ottobre, 21.00

Verbania: Paffoni Omegna-Proger Chieti

Domenica 19 ottobre, 18.00

Reggio Calabria: Viola-Remer Treviglio
Ferrara: Mobyt-Bakery Piacenza
Scafati: Givova-Benacquista Latina
Castellanza: Europromotion Legnano-De’ Longhi Treviso

Matera: Bawer-Acmar Ravenna

Roseto: Industrialesud-Basket Recanati

Imola: Andrea Costa-Orsi Tortona


 

PAFFONI OMEGNA – PROGER CHIETI

Dove: PalaBattisti, Verbania

Quando: sabato 18 ottobre, 21.00

Arbitri: Terranova, Saraceni, Pilati

QUI OMEGNA
Alessandro Magro (allenatore) – “Siamo felici ed entusiasti dei due punti a Piacenza, ma il nostro obiettivo è quello di rimanere realisti e con i piedi per terra. A questo punto vogliamo capire chi siamo: non siamo gli sciocchi di Reggio Calabria che si fanno rimontare venti punti, né gli spacca partita di Piacenza. Capire chi vogliamo essere dipende solo da noi. Siamo orgogliosi di questo risultato e non dobbiamo accontentarci, ma usare questa energia per preparare al meglio la sfida con Chieti, squadra ben allenata e ben attrezzata. Per batterla avremo bisogno di un PalaBattisti pieno e rumoroso, che ci aiuti a raggiungere un altro importante successo”.
Riccardo Tavernelli (giocatore) – “Siamo contenti della vittoria a Piacenza, per noi sono due punti che fanno morale. Sabato affronteremo una squadra forte e in forma, che ha fatto rispettare al meglio il fattore campo. Una delle chiavi di questo campionato saranno le vittorie lontano dalle mura amiche: in un campionato così livellato vincere in trasferta potrà fare la differenza. Con Chieti sarà la prima di due gare molto impegnative, che ci aiuteranno a capire a che punto siamo della nostra crescita”.

Note – Coach Alessandro Magro dovrebbe avere a disposizione gli stessi dieci della vittoria a Piacenza. Indisponibili Fontecchio e Cappelletti.

Media – Differita domenica 19 alle ore 20.40 su VCO Azzurra Tv (canale 19 del digitale terrestre).

QUI CHIETI
Massimo Galli (allenatore) – “La squadra che andiamo ad affrontare è una squadra che gioca una buona pallacanestro ed è allenata benissimo. Ad Omegna anche quest’anno hanno costruito una squadra per provare a vincere il campionato e fin qui sembra che lo abbiamo fatto bene, visto che hanno già il miglior attacco del torneo. Cercheremo di giocare col nostro solito entusiasmo, non mollando mai anche quando ci saranno momenti difficili durante il match. Poi se arriveremo a contatto negli ultimi due minuti proveremo a giocarcela”.
Jeremy Saffold (giocatore) – “Il nostro allenatore fin dal primo giorno ha puntato molto sull’unità del gruppo, il gioco di squadra e l’aiutarci sempre l’uno con l’altro. Credo che abbiamo dimostrato di eseguire alla perfezione queste regole nella preseason ed in queste prime tre gare ufficiali e grazie a questo siamo ancora imbattuti. Ad Omegna sappiamo che ci attende una squadra molto solida e con giocatori di talento, così come era Latina e sarà Treviso nel prossimo turno. Non partiamo favoriti, ma sappiamo che se giochiamo con intensità per tutti i 40 minuti possiamo mettere in difficoltà anche loro e se staremo in partita fino alle fine anche superarli”.
Note – La Proger ha scelto di partire questa mattina (venerdì) per quella che è la seconda trasferta più lunga del campionato. La squadra alloggerà ad Arona (circa 40 km da Verbania), dove giungerà nel tardo pomeriggio ed effettuerà un allenamento nel locale palasport. Non ci sono problemi fisici rilevanti da segnalare. Si segnalano anche una decina di tifosi al seguito. Lo scorso anno una vittoria a testa (78-60 Omegna all’andata di Verbania, 86-81 Proger nel ritorno in Abruzzo). Nessun ex in campo.
Media – Al momento non sono stati ufficializzati accordi per la stagione.


 

VIOLA REGGIO CALABRIA – REMER TREVIGLIO

Dove: PalaMazzetto, Reggio Calabria

Quando: domenica 19 ottobre, 18.00

Arbitri: Tirozzi, Scudieri, Vita

QUI REGGIO CALABRIA
Gianni Benedetto (allenatore) – “Torniamo da Recanati con tanta fiducia, abbiamo fatto un’ottima gara sotto tutti i punti di vista. Ora ci resta poco tempo per recuperare le energie e prepararci per la sfida contro Treviglio che è un’altra ottima compagine. Dovremo essere bravi a non subire cali di concentrazione e a mantenere sempre alto il ritmo di gioco. Avremo dalla nostra i tifosi neroarancio che già all’esordio si sono rivelati fondamentali”.
Marco Rossi (giocatore) – “Sono contento della bella prestazione di Recanati. Nonostante l’infortunio di Deloach nei primissimi minuti abbiamo dato prova di essere un collettivo compatto, in grado di dialogare bene in campo. Adesso ci aspetta Treviglio e sarà una sfida tosta. Siamo carichi e desiderosi di regalare una bella serata ai nostri tifosi”.
Note – Nella Viola ancora out Gaetano Spera e Nicola De Meo. Si gioca ancora in deroga al PalaMazzetto, in attesa che si sblocchi la questione legata all’utilizzo del PalaCalafiore.
Lega Nazionale Pallacanestro Tel. 051.4222262 P.I 03290941206 Via Marconi 71, 40122 Bologna Fax. 051.4218708
www.legapallacanestro.com

Media – La partita verrà trasmessa martedì 21 ottobre su Esperia TV, canale 18 del digitale terrestre alle 21.30 e in diretta radiofonica e streaming audio su Radio Touring 104.

QUI TREVIGLIO
Alessandro Tusa (assistente allenatore) – “Arriviamo da una grande partita giocata e vinta ieri contro Matera. Loro ci hanno messo in difficoltà, avevano molte energie e volevano riscattare la brutta sconfitta di Chieti. Ce l’hanno messa tutta, ma noi siamo stati bravi a rimanere in partita tutto il tempo, anche se avevamo messo moltissime energie nella gara contro Ferrara. Nonostante le difficoltà finali siamo riusciti ad averla vinta, credendoci fino in fondo e grazie ad un’ottima invenzione del Capitano Lele Rossi. Ora guardiamo dritti a Reggio Calabria, una delle squadre più forti del campionato, che è reduce dalla vittoria su un campo difficile come quello di Recanati e ha sconfitto, nella precedente giornata, di misura Omegna. Reggio è una squadra ricca di talenti, da Deloach a Rush (ex Varese). Sarà difficile perché veniamo da una gara dispendiosa, dovremo affrontare una trasferta molto impegnativa, giochiamo anche su un campo difficile e piccolo. Noi comunque contiamo di presentarci nel migliore dei modi, in quanto, fortunatamente, siamo tutti integri fisicamente”.
Note – Tutti a disposizione in casa Remer.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta radiofonica sulla web radio Radio Touring 104 al link www.touring104.it/streaming.html.


 

MOBYT FERRARA – BAKERY PIACENZA

Dove: Pala Hilton Pharma, Ferrara

Quando: domenica 19 ottobre, 18.00

Arbitri: Marton, Bonfante, Furlan

QUI FERRARA
Adriano Furlani (allenatore) – “Questo campionato è più difficile dell’anno scorso, lo standard dei valori si è alzato. Piacenza nell’ultimo turno ha perso solo all’ultimo secondo dalla corazzata Omegna, giusto per dare il segno della pericolosità dei nostri prossimi avversari. Noi affronteremo la partita cercando certezze dal gruppo degli italiani. Dobbiamo ancora trovare la nostra vera identità”.
Daniele Casadei (giocatore) – “Piacenza oggi è 0-3, ha appena perso allo scadere da Omegna, sarà ferita e si presenterà a Ferrara con la volontà di muovere la classifica. Hanno mantenuto il nucleo solido della promozione, inserendo due americani di qualità. Non ci devono ingannare gli zero punti in classifica, è un avversario temibile. Noi dobbiamo rimanere sul pezzo, per dare continuità al risultato contro Imola”.
Note – Ancora problemi a un polpaccio per Pipitone; solo nel pomeriggio di oggi dovrebbe riprendere ad allenarsi. Prima dell’inizio della partita il capitano biancoazzurro Michele Ferri consegnerà alla Bakery Piacenza in omaggio un paradenti personalizzato D-Fender. Anche il Pala Hilton Pharma ospiterà la campagna “Settimana VIVA!” 2014 sull’importanza della rianimazione cardiopolmonare.
Media – Differita integrale della gara con commento di Dario Salvadego e Mauro Cavina su TeleFerrara Live (canale 188 dtt) lunedì alle 14.30 e martedì alle 21.00. Ogni lunedì sera su Telestense (canale 16 e 113 dtt) Basket in.., il rotocalco settimanale sulle vicende biancoazzurre.

QUI PIACENZA
Claudio Coppeta (allenatore) – “Ferrara è una squadra allestita per vincere, con giocatori di altissimo livello, tanto fra gli italiani quanto tra gli stranieri. Al momento non esprimono però la migliore pallacanestro, e cercheremo di approfittarne giocando senza pensare a chi sia il nostro avversario, come abbiamo fatto mercoledì per gran parte della partita”.

Rodolfo Rombaldoni (giocatore) – “Gara molto difficile, loro sono molto forti ma noi abbiamo dimostrato di potercela giocare. La nostra forza dovrà essere quella di giocare una partita alla volta, giocandola come fosse una finale e soprattutto non pensando alla partita appena persa, ma essendo ottimisti”.

Note – Tutti gli effettivi a disposizione di coach Coppeta.
Media – Durante la gara brevi collegamenti su RadioSound95 (fm 94.6-95.0, http://www.radiosound95.it/player/prova.html) per aggiornamento sul risultato.


 

GIVOVA SCAFATI – BENACQUISTA LATINA

Dove: Mprime PalaMangano, Scafati (Sa)

Quando: domenica 19 ottobre, 18:00

Arbitri: Scrima, Caruso, Barone

QUI SCAFATI
Francesco Ponticiello (allenatore) – “Con Latina giochiamo il primo dei due consecutivi match casalinghi che il calendario ci ha assegnato. È indispensabile ritornare al successo, con i pontini abbiamo l’obbligo della vittoria, senza se e senza ma. Bisogna mettersi in fretta alle spalle la prestazione di Treviso e per fare questo bisogna giocare con tutta l’energia di cui disponiamo”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta radiofonica su Radio Sant’Anna, disponibile sia in FM che in streaming sul sito. Differita televisiva su Tv Oggi martedì 21 ottobre alle 20.30 e mercoledì 22 alle 15.30.

QUI LATINA
Gigi Garelli (allenatore) – “Nel precampionato abbiamo già incontrato Scafati e contro di loro potremmo trovare le stesse problematiche riscontrate con Chieti con l’aggiunta, però, di maggiore qualità. Sarà fondamentale interpretare bene la sfida e reggere l’urto fisico di un roster consolidato in cui si sono inseriti Ghiacci, elemento super, e Sciutto, atleta di grande esperienza e dal forte impatto emotivo. Dovremo fare una gara di spessore concedendo poco, per poter avere la nostra chance di successo”.
Carlo Cantone (giocatore) – “Siamo molto carichi e crediamo nella nostra forza, nonostante la sconfitta di mercoledì, perché abbiamo fiducia in noi stessi e nel modo in cui prepariamo ogni partita. A Scafati troveremo un ambiente caldo, una squadra completa, giocatori di grande esperienza in questa categoria e di livello superiore come Ghiacci e gli americani. Conosciamo le insidie che ci attendono, ma se giocheremo come sappiamo fare potremo conquistare i due punti”. Note – Roster al completo.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.


 

EUROPROMOTION LEGNANO – DE’ LONGHI TREVISO

Dove: Pala EuroImmobiliare, Castellanza (Va)

Quando: domenica 19 ottobre, 18.00

Arbitri: Masi, Bongiorni, Capozziello

QUI LEGNANO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Essere in campo dopo poche ore dalla gara di giovedì potrebbe essere condizionante per entrambi. Penso che potrebbe vincere la squadra che avrà più apporto dalla panchina e chi saprà gestire meglio un eventuale vantaggio consistente. Abbiamo avuto poco tempo per preparare la gara, ma siamo abbastanza pronti, perché Treviso è stata nostra avversaria in un torneo estivo e quindi abbiamo chiara un’idea della squadra e dei giocatori. Per noi, senza due giocatori l’impresa è veramente ardua, ma come sempre ci proveremo”.
Tommaso Milani (giocatore) – “Torniamo dopo due trasferte davanti al nostro pubblico, che sarà sicuramente numeroso e caldo. La sfida è di cartello e quindi siamo elettrizzati da questa situazione. Speriamo di ripetere la buona prestazione della prima giornata, sfruttando il fattore campo. Purtroppo gli infortuni saranno penalizzanti per noi, speriamo che Penserini e Navarini tornino presto al 100%”.
Note – Assenti Penserini e Navarini
Media – Diretta streaming audio su www.legnanobasket.it. Differita martedì 21 ottobre alle ore 22.30 su Rete 55 Sport (canale 16 dtt).

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (allenatore) – “Siamo contenti della vittoria con Scafati, ma guardando a domenica la situazione è di emergenza nel settore playmaker. Pinton e Fantinelli non ci saranno, in regia dovremo arrangiarci, sarà difficilissimo e il fatto di giocare proprio adesso partite così ravvicinate non ci facilita il compito. La squadra però ha dimostrato che nelle difficoltà sa reagire, quindi andiamo a Legnano nonostante tutto con il morale alto per le tre vittorie e con la voglia di fare il massimo per portare a casa la partita anche in questa situazione di emergenza. Legnano sarà carica e determinatissima dopo la pesante sconfitta di Ravenna, anche questo non va a nostro favore, ma faremo di necessità virtù provando a fare di tutto per vincere anche questa”.
Marshawn Powell (giocatore) – “Mi avevano detto della bella atmosfera che si respira nel campionato italiano e devo dire che queste prime partite me l’hanno confermato. È bello giocare qui e i tifosi sono fantastici, il Palaverde è il più bel palasport europeo dove ho giocato finora e mi piace moltissimo il calore della gente e l’atmosfera che si crea alle nostre partite. Mi trovo bene in questo campionato e mi trovo benissimo con questa squadra e con il coach, ci divertiamo e facciamo risultati buoni. Con Scafati abbiamo giocato una buona gara, tutti hanno dato un ottimo contributo ma possiamo migliorare ancora. Domenica ci aspetta un’altra partita tosta, speriamo di vincere ancora, ci vorrà una grande prestazione perché abbiamo i play infortunati, ma cercheremo di giocare di squadra e di passare sopra a queste difficoltà”.
Note – Per Treviso emergenza totale nel reparto-playmaker, con Pinton che ieri ha subito un infortunio muscolare la cui entità verrà valutata nei prossimi giorni e che certamente non sarà della partita, così come Matteo Fantinelli, sulla via del recupero. Previsti a Legnano una trentina di tifosi trevigiani.
Media – Diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 mhz), anche in streaming audio su www.venetouno.it.


 

BAWER MATERA – ACMAR RAVENNA

Dove: PalaSassi, Matera
Quando: domenica 19 ottobre, 18.00
Arbitri: Lestingi, Grigioni, Giovannetti

QUI MATERA
Giampaolo Di Lorenzo (allenatore) – “Giochiamo contro un’avversaria che sino ad ora si è messa in mostra con ottime prestazioni e risultati. Ravenna è una squadra che ha giocatori di esperienza, con i lunghi che giocano bene lontano da canestro. Loro sicuramente attraversano un ottimo momento; noi al contrario veniamo fuori da due sconfitte, anche se ho notato una crescita esponenziale della squadra”.
Juan Manuel Caceres (giocatore) – “Ci buttiamo nella partita contro Ravenna cercando di trasformare la rabbia nell’energia giusta per giocare bene davanti al nostro pubblico. Dobbiamo restare concentrati, perché Ravenna è una squadra molto forte; dobbiamo giocare come abbiamo fatto giovedì scorso e dare il meglio”.
Note – Roster al completo.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) – “Siamo di fronte all’ultimo sforzo di una settimana molto particolare, con tre partite e due trasferte davvero lunghe. Ci mettiamo in marcia con l’entusiasmo della vittoria con Legnano, incontro che ci ha dato fiducia e morale. Matera può vantare in Greene e Richard due riferimenti importanti, cui si aggiunge l’esperienza di Bonessio e Circosta, di fatto veterani per questa categoria. Il loro roster è completato da giovani di buona prospettiva, che possono crescere nel corso della stagione e sono protagonisti già ora. Abbiamo constatato sulla nostra pelle che vincere in trasferta in questo campionato non è facile, pertanto siamo consapevoli di dover giocare una partita di livello per poter provare a tornare da Matera con i due punti in tasca”.
Francesco Amoni (giocatore) – “La cosa più importante è il recupero delle energie. Giocare giovedì, mettersi in viaggio sabato e affrontare un viaggio così lungo per poi scendere in campo domenica è difficile, ma dovremo fare il massimo per rispondere presente dal punto di vista fisico e mentale. Dovremo provare a fare la partita e puntare sull’intensità difensiva come abbiamo fatto contro Legnano e per buona parte del match a Latina”.
Note – Francesco Foiera sembra avere smaltito il pesante attacco febbrile che lo ha colpito nei primi giorni della settimana e, nonostante le condizioni fisiche non perfette, sarà della partita. Più incerto l’impiego degli under Tambone e Zannini, vittime di distorsioni alla caviglia e assenti giovedì sera contro Legnano. Il loro impiego sarà valutato nelle ore precedenti la palla a due.
Media – La radiocronaca diretta della partita sarà trasmessa da Radio Italia 97. La frequenza via etere è 97.0 per città e litorale. Attivo anche lo streaming via internet su www.basketravenna.it o su www.radioitalia97.it.


 

INDUSTRIALESUD ROSETO – BASKET RECANATI

Dove: PalaMaggetti, Roseto (Te)

Quando: domenica 19 ottobre, 18.00

Arbitri: Ceratto, Perciavalle, Foti

QUI ROSETO
Tony Trullo (allenatore) – “Dobbiamo continuare a lavorare, la squadra sta crescendo e i risultati arriveranno. Abbiamo giocato bene tutte e tre le gare, purtroppo senza vincerle, ma la squadra ha comunque risposto bene in campo. Contro Recanati non dobbiamo sbagliare, abbiamo bisogno dei 2 punti in palio”.

Sylvere Bryan (giocatore) – “Siamo molto rammaricati per non essere riusciti a conquistare punti in queste prime tre partite. In campo ci impegniamo molto e in settimana lavoriamo sempre tanto, sono sicuro che se continuiamo così le vittorie arriveranno. Domenica con Recanati abbiamo l’opportunità di riscattarci, faremo di tutto per vincere e spero che il pubblico ci aiuti”.

Note – Indisponibile per infortunio Giovanni Carenza.
Media – Partita visibile in diretta streaming su rosetosharks.com (visione oscurata ai residenti della provincia di Teramo).

QUI RECANATI
Giancarlo Sacco (allenatore) – “Dopo la sconfitta nel turno infrasettimanale contro la Viola Reggio Calabria, in vista di Roseto sarà necessario effettuare un lavaggio di cervello, tirando via tutti i pensieri negativi. Siamo una squadra che pensa troppo, che pesa tutto. Ognuno di noi, nell’ambito del suo ruolo, dovrà fare il proprio compito e il proprio dovere; in modo semplice, facile e insieme agli altri, con il giusto spirito di gruppo”.
Note – Basket Recanati al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in differita su Tvrs Marche Canale 11 martedì 21 ottobre alle 20,45 ed in replica mercoledì 22 alle 12.10.

 


 

ANDREA COSTA IMOLA – ORSI TORTONA

Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)

Quando: Domenica 19 ottobre, 18.00

Arbitri: Boscolo, Gagno, Stoppa

QUI IMOLA
Giampiero Ticchi (allenatore) – “Nonostante l’amarezza per la sconfitta di Ferrara sono soddisfatto di come si sono comportati i miei giocatori. Abbiamo giocato una grande partita ed è da qui che dobbiamo ripartire già da domenica in casa con Tortona. Dobbiamo sistemare alcune cose in difesa, ma se ripeteremo questa intensità in tutte le prossime partite raggiungeremo agevolmente l’obiettivo che ci siamo prefissati ad inizio stagione”.
Andrea Bartolucci (giocatore) – “Domenica sarà una partita difficile, Tortona è una squadra ben attrezzata e tra l’altro si è sbloccata dopo aver perso le prime due. Noi dobbiamo ripartire dai primi 37 minuti di Ferrara, dove nonostante gli alti e i bassi abbiamo fatto una partita positiva e di carattere”.
Note – Per Imola tutti disponibili.
Media – Diretta radiofonica sulla web radio del Progetto Imola Basket (player su www.progettoimolabasket.it). L’emittente televisiva DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre in Emilia-Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro lunedì alle 22 ed in replica il giorno seguente.

QUI TORTONA
Demis Cavina (allenatore) – “Sono felice per i ragazzi, la prima vittoria in A2 del Derthona Basket deve essere il punto di partenza per la nostra stagione. Mi aspetto ancora tanti miglioramenti in campo: alla buona intensità difensiva che abbiamo già espresso possiamo unire un miglior gioco offensivo, sapendo che prima o poi le percentuali di tiro aumenteranno”.
Lega Nazionale Pallacanestro Tel. 051.4222262 P.I 03290941206 Via Marconi 71, 40122 Bologna Fax. 051.4218708
www.legapallacanestro.com

Alex Simoncelli (giocatore) – “Contro Imola sarà una partita dura, noi arriviamo da una vittoria importante e vogliamo confermarci. Purtoppo le ultime settimane di preparazione sono state segnate da tanti infortuni e abbiamo dovuto inserire un giocatore nuovo e ritrovare tutti gli equilibri. Ci metteremo un po’ più di tempo ma siamo sulla buona strada”.

Note – Ancora out Gioria e Riva, Valenti è in recupero da un colpo alla coscia e Tavernari è colpito da attacco febbrile.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author