Quarto successo stagionale per Basket Catanzaro, battuta Stella Azzurra

Le sorprese non finiscono in casa della Mastria Vending Catanzaro; il campionato va avanti e il roster giallorosso continua, anche quest’anno, a sorprendere e a far parlare di sé. Impegnati sabato, in casa della Stella Azzurra Roma, i ragazzi guidati da coach Andrea Cattani, si sono imposti all’aver time al cospetto di una formazione capace, che fino all’ultimo istante ha lottato per trionfare dinanzi al proprio pubblico. Una gara intensa quella andata in scena sul parquet laziale, con la Mastria Vending Catanzaro che si è ancora una volta dimostrata protagonista di una crescita esponenziale e costante, frutto di un lavoro corale che nelle ultime uscite, soprattutto in trasferta, ha reso i giallorossi consapevoli del proprio potenziale. Ma non solo la Mastria, lo aveva fatto a Palermo, e lo riproposto a Roma, ha dato il meglio di sé sfruttando al massimo gli spunti che arrivano dalla parte “esperta” del roster giallorosso. Il gruppo, non a caso, è riuscito a tener alta la concentrazione oltre i quaranta minuti regolamentari, portando così a casa due punti importantissimi alla causa societaria. Obiettivi che rimangono in linea con il traguardo fissato ad una tranquilla salvezza che, visti i risultati e gli sviluppi positivi finora registrati, possono però riuscire a soddisfare ancor di più il palato di tifosi e dirigenti. A Roma, la Mastria Vending Catanzaro si è i posta con il risultato di 65-72 in una partita decisa nei tempi supplementari; i padroni di casa, dal canto loro, hanno retto fino a che hanno potuto, in un match abbastanza vivo ma equilibrato. Diversi i giallorossi in doppia cifra, dal capitano, Gianluca Carpanzano insieme ad Abassi e Di Dio; miglior realizzatore, Giacomo Sereni con 24 punti. Da domani, intanto, si ritorna a lavorare in vista della prossima gara casalinga contro Scafati; un altro importante impegno per la Planet pronta a difendere il suo potenziale terzo posto in classifica.

 

STELLA AZZURRA ROMA – MASTRIA VENDING CATANZARO 65-72

ROMA: S. Nikolic, Guariglia 14, L. Nikolic 4, Radonjic 11, Da Campo 14, Seye ne, Sikiras 10, Trapani 5, Antonaci 4, Vitale 3. Coach: D’Arcangeli

CATANZARO: Carpanzano 10, Naso 5, Abassi 10, Di Dio 16, Sereni 24, Calabretta ne, Cossari ne, Latella 5, Infelise 2, Rotundo. Coach: Pullano-Cattani

ARBITRI: Davide Cirenei di San Vincenzo (LI) e Emanuele Orlandini di Livorno

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author