Questa sera il derby laziale in serie A2

Dove: Palasport “Città di Cisterna”, Cisterna di Latina (Lt)
Quando: mercoledì 5 febbraio, 20.00
Arbitri: Terranova, Tallon, Marziali
Andata: 64-83
In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre)
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2UjE86A

QUI EUROBASKET ROMA

Umberto Zanchi (assistant coach) – “Approcciamo la prossima partita sulle ali dell’entusiasmo dopo aver
conquistato due vittorie consecutive, ma siamo consapevoli che Latina, nonostante sia in un periodo difficile
dal punto di vista dei risultati, rappresenta un’avversaria temibile. Ottimamente allenata e con un roster lungo e talentuoso, faranno di tutto per espugnare il palasport di Cisterna. Noi ovviamente ci teniamo a fare bene davanti al pubblico di casa e cercheremo in tutti i modi di ottenere i due punti”.
Kenneth Viglianisi (giocatore) – “Veniamo da un periodo certamente positivo dal punto di vista dei risultati.
Vincere insegna a vincere e contro Latina cercheremo di allungare la striscia di risultati positivi. Non sarà unapartita facile, nel girone di andata ci eravamo trovati in una condizione di enorme difficoltà e dovremo essere
bravi ad imparare dagli errori commessi precedentemente. Latina fa del gioco corale e del movimento di palla la sua arma migliore. Noi dovremo essere bravi a mantenere il livello di concentrazione molto alto e ad imporre la nostra difesa e la nostra fisicità”.

QUI LATINA
Davide Raucci (giocatore, capitano) – “Mi aspetto una partita molto tosta, molto fisica, come del resto lo sono
state tutte quelle disputate finora nel girone di ritorno, dove i due punti sono importanti per ogni squadra.
L’Eurobasket ha fatto diversi cambiamenti nel roster, ha aggiunto dei giocatori di livello e ovviamente è una
squadra diversa da quella che abbiamo incontrato nella prima parte del campionato. Per questi motivi mi aspetto, sia da me che da parte dei miei compagni di squadra, un maggior livello di attenzione, soprattutto nei dettagli, nelle piccole cose, nel modo in cui prepareremo la partita. Dovremo essere bravi a contenere il loro entusiasmo, perché arrivano da due vittorie consecutive e sono in un ottimo periodo. Dovremo essere la migliore Latina della stagione per affrontare una partita di questo tipo, che è difficile sia dal punto di vista mentale, che fisico. Sono giocatori molto grossi e molto bravi tecnicamente, sicuramente dovremo fare un salto di qualità in più. Sarà la prima volta che andiamo in diretta su Sportitalia e anche per questo motivo siamo molto carichi, vogliamo far vedere che Latina ha
le possibilità e la struttura per poter fare questo tipo di campionato ad alto livello e per questo cercheremo di
non deludere nessuno”.

FONTE: Ufficio Stampa LNP

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.