Quinta giornata, il programma

La quinta giornata di Serie A2 Silver 2014-15 si gioca domenica 26 ottobre alle ore 18.00, con tre anticipi sabato 25 alle 21.00.

Sabato 25 ottobre, 21.00

Piacenza: Bakery-Industrialesud Roseto

Verbania: Paffoni Omegna-Mobyt Ferrara

Matera: Bawer-Andrea Costa Imola

Domenica 26 ottobre, 18.00

Scafati: Givova-Viola Reggio Calabria

Latina: Benacquista-Europromotion Legnano

Chieti: Proger-De’ Longhi Treviso
Recanati: Basket Recanati-Acmar Ravenna

Treviglio: Remer-Orsi Tortona

BAKERY PIACENZA – INDUSTRIALESUD ROSETO

Dove: PalaBakery, Piacenza

Quando: sabato 25 ottobre, 21.00

Arbitri: Galasso, Solfanelli, Dori

QUI PIACENZA
Claudio Coppeta (allenatore) – “Roseto? Sono attualmente, causa infortuni, un po’ corti, ma hanno un accoppiata play-pivot di altissimo livello. Bryan è un centro devastante e costringe le difese avversarie a collassare su di lui permettendogli di scaricare su Pitts che dal perimetro fa malissimo. Dobbiamo riuscire ad interrompere quest’asse in modo da togliere le loro certezze. E poi è fondamentale aumentare i ritmi per trovare tiri facili”.
Nazzareno Italiano (giocatore) – “Finora abbiamo fatto vedere alcune buone cose, ci manca la vittoria per sbloccarci. Roseto è una buona squadra, noi dobbiamo lavorare sulla difesa. Dobbiamo aiutarci tra di noi, per non essere puniti al primo errore. Curando questo aspetto, possiamo puntare alla nostra prima vittoria in A2 Silver”.

Note – Tutti gli effettivi sono a disposizione di coach Coppeta. All’intervallo spazio per #lagrandesfida, iniziativa benefica di Bakery, Caritas e Amendolara. Partecipano alla sfida del tiro da metà campo coach e giocatrici della Bakery Volley Piacenza (Serie A2 femminile).
Media – Diretta testuale su www.bakerybasket.it.

QUI ROSETO
Tony Trullo (allenatore) – “Speriamo di ribaltare il momento negativo che ci ha visto perdere le prime 4 gare stagionali. Saremo di scena a Piacenza, che come noi è alla ricerca dei primi 2 punti stagionali. Non sarà facile ma vogliamo vincere”.
Piero De Dominicis (giocatore) – “Siamo stati ad un passo dal vincere tutte e 4 le gare giocate, purtroppo senza riuscirci. Dobbiamo riuscire a migliorare nei momenti in cui in campo iniziamo ad accusare la stanchezza. A Piacenza sarà importantissimo vincere”.
Note – Indisponibile per infortunio Giovanni Carenza.
Media – Diretta streaming su rosetosharks.com.

PAFFONI OMEGNA – MOBYT FERRARA

Dove: PalaBattisti, Verbania

Quando: sabato 25 ottobre, 21.00

Arbitri: Noce, Capotorto, Raimondo

QUI OMEGNA
Alessandro Magro (allenatore) – “Ferrara è una squadra che tutti danno tra le favorite per la lotta alle prime quattro posizioni, ha uno dei migliori americani del campionato, Kenny Hasbrouck, che ha conosciuto anche la massima serie, perciò sarà un cliente non facile. Sono il terzo miglior attacco del campionato, si sbattono in difesa e hanno in tutti i ruoli giocatori in grado di far male. Quindi ci aspettiamo un’altra prova solida perché vogliamo difendere le nostre mura”.
Stefano Masciadri (giocatore) – “L’arrivo di Marcelo Dip ci darà una mano per avere maggiore intensità in allenamento. Per noi è una settimana dura, sappiamo che Ferrara è una squadra che è stata costruita per arrivare nelle prime quattro. Noi siamo carichi, lavoriamo duro, sperando di recuperare i due-tre acciaccati”.
Note –Coach Alessandro Magro avrà a disposizione il nuovo arrivo Marcelo Dip, mentre rimangono indisponibili Fontecchio e Cappelletti. Da valutare le condizioni di Giacomo Gurini, uscito dolorante dalla sfida contro Chieti. La serata sarà anche l’occasione per presentare Matia, il nuovo sponsor ufficializzato in settimana.
Media – Differita domenica 26 ottobre alle ore 20.40 su VCO Azzurra Tv (canale 19 del digitale terrestre).

QUI FERRARA
Adriano Furlani (allenatore) – “Affrontiamo la partita con la consapevolezza di incontrare una delle squadre di maggior blasone e caratura della Lega, con enorme talento fisico e tecnico. Noi oggi siamo un grande punto interrogativo, soprattutto dal punto di vista della tenuta mentale: in casa, anche se non pienamente continui, abbiamo dimostrato di giocare con cattiveria agonistica, mentre la nostra unica trasferta finora è stata nettamente negativa. Omegna sarà un bel banco di prova per capire cosa vogliamo essere”.
Vincenzo Pipitone (giocatore) – “Sarà una partita difficile, affrontiamo una squadra con tanto talento: hanno almeno sette giocatori con punti nelle mani, quindi non potremo permetterci di battezzare qualcuno, ma ci stiamo preparando al meglio e ci aspettiamo di essere competitivi. Personalmente ora sto bene, ho superato i problemi fisici e ho voglia di confrontarmi con un avversario così tosto”.

Note – Tutti presenti in casa Mobyt, recuperati dai rispettivi acciacchi Benfatto e Pipitone. Ci sarà anche Amici, la cui squalifica è stata commutata in ammenda pecuniaria.

Media – Diverse le possibilità per seguire in tempo reale la partita: web radio con il commento di Lorenzo Montanari (http://mixlr.com/pallacanestroferrara2011), sms offerti agli abbonati da Mobyt. Differita integrale dell’incontro su TeleFerrara Live (canale 188 dtt) lunedì alle 14.30 e martedì alle 21.00. Ogni lunedì sera su Telestense (canale 16 e 113 dtt) Basket in.., il rotocalco settimanale sulle vicende biancoazzurre.

BAWER MATERA – ANDREA COSTA IMOLA

Dove: PalaSassi, Matera
Quando: sabato 25 ottobre, 21.00
Arbitri: Vanni degli Onesti, Volpe, Mottola

QUI MATERA
Cristiano Grappasonni (direttore sportivo) – “Nonostante le tre sconfitte la squadra non ha perso l’entusiasmo e la voglia di lottare. L’innesto di un giocatore come Tagliabue rappresenta un apporto significativo per la squadra e consente a coach Di Lorenzo di aumentare le rotazioni”.
Marco Tagliabue (giocatore) – “Ho giocato diverse volte al PalaSassi e adesso posso farlo non più da avversario ma indossando la maglia biancazzurra, in una città che vive ed ama il basket. È la prima volta che mi capita di inserirmi in una squadra a campionato iniziato, ma l’impatto è stato davvero positivo”.
Note – A seguito delle dimissioni di Dino Viggiano, il ruolo di direttore sportivo è stato assunto da Cristiano Grappasonni, che continua a conservare anche quello di team manager. Debutto in maglia Bawer per Marco Tagliabue, ala-centro classe 1986, lo scorso anno a Latina in DNB.
Media – Al momento non sono stati ufficializzati accordi per la stagione.

QUI IMOLA
Giampiero Ticchi (allenatore) – “Andiamo a Matera per vincere e confermare quanto di buono abbiamo fatto a Ferrara e in casa contro Tortona. Ci siamo allenati bene questa settimana, anche se abbiamo dovuto fare i conti con qualche piccolo acciacco e con il problema di Jesse Perry. Matera è squadra solida ma se giochiamo come sappiamo avremo le nostre chance”.
Patricio Prato (giocatore) – “A Matera non sarà affatto facile, è un campo insidioso e loro devono riscattarsi dopo la sconfitta con Ravenna. Arriviamo da tre buone gare, ma siamo desiderosi di sbloccarci anche in trasferta, cosa che quest’anno non siamo ancora riusciti a fare”.
Note – Per Imola Jesse Perry, reduce da un trauma distorsivo al piede destro subito nell’ultima partita contro Tortona, raggiungerà Matera regolarmente, con il suo impiego che verrà valutato il giorno della gara.
Media – DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre in Emilia Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro lunedì alle 22.00 ed in replica il giorno seguente.

GIVOVA SCAFATI – VIOLA REGGIO CALABRIA

Dove: Mprime PalaMangano, Scafati (Sa)

Quando: domenica 26 ottobre, 18.00

Arbitri: E. Bartoli, Pierantozzi, Gasparri

QUI SCAFATI
Giovanni Putignano (allenatore) – “La professionalità, la passione che si respira a Scafati è superlativa in ogni senso. Queste potenzialità, unite al sacrificio di ogni singolo atleta, ci permetteranno di presentarci a questo difficile incontro contro la Viola, che in questo momento merita la posizione in classifica, con le pile cariche”.
Leonardo Zaccariello (giocatore) – “Il nuovo coach, che io ho avuto in passato come avversario, ha le idee ben chiare e si fa rispettare in campo. Contro la Viola bisogna vincere per acquistare fiducia, c’è tanta voglia di far bene per riscattare le sfortunate partite precedenti”.
Note – Prima partita per coach Putignano sulla panchina dello Scafati Basket. Ex dell’incontro Casini.
Media – Diretta radio su Radio Sant’Anna sia in FM che in streaming. Differita televisiva su TV Oggi martedì 28 alle 20.30 e mercoledì 29 ottobre alle 15.30.

QUI REGGIO CALABRIA
Gianni Benedetto (allenatore) – “Quando si esonera un allenatore si responsabilizza al massimo una squadra, quindi oggi per i giocatori di Scafati non ci sono alibi di nessun genere, sappiamo che troveremo un gruppo agguerrito che vorrà riscattarsi. Non avremo punti di riferimento, dobbiamo giocare con la testa sgombra e con grande concentrazione. Iniziamo un tour de force esterno in cui dovremo consolidare quanto di buono fatto fino ad oggi”.
Alessandro Azzaro (giocatore) – “Giocare davanti ai nostri tifosi è sempre qualcosa di speciale, sono convinto che quando ci trasferiremo al PalaCalafiore l’apporto del pubblico sarà decisivo. Bisogna lavorare tanto, siamo contenti di essere in prima fascia e abbiamo le potenzialità per fare qualcosa di buono. Scafati e Tortona saranno due snodi molto importanti per noi, per verificare la nostra capacità di dare continuità ai brillanti risultati di questo avvio di campionato”.
Note – Nella Viola sono rientrati in gruppo in settimana Gaetano Spera e Nicola De Meo.
Media – Diretta radiofonica, anche in streaming, sulle frequenze di Radio Touring 104. Differita tv martedì 28 ottobre su Esperia TV, canale 18 del digitale terrestre, alle ore 21.30.

BENACQUISTA LATINA – EUROPROMOTION LEGNANO

Dove: PalaBianchini, Latina

Quando: domenica 26 ottobre, 18.00

Arbitri: Terranova, Bramante, Nuara

QUI LATINA
Gigi Garelli (allenatore) – “Legnano è una squadra che gioca sempre con grande intensità su entrambi i lati del campo: attua una difesa molto aggressiva ed un gioco di attacco con la palla sia dentro che fuori dall’area. Oltre ai nomi già noti, nel roster hanno giocatori esperti come Di Bella, americani talentuosi ed una new entry, Petrucci, che è un tiratore puro. Giocano in modo molto fisico e verticale e noi dovremo essere estremamente concentrati ed attenti soprattutto in difesa”. Lorenzo Uglietti (giocatore) – “Siamo molto motivati, visto anche il precedente recente di Cervia in cui Legnano ci ha battuto in finale. Dal canto loro, sicuramente, i fattori stimolanti saranno altrettanto alti. Sarà una gara molto difficile, conosciamo molto bene l’esperienza e la fisicità di Di Bella oltre alla bravura degli americani. Stiamo lavorando tanto sulla difesa per affrontare al meglio il loro ottimo gioco”.

Note – Roster al completo.

Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI LEGNANO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Le ultime sconfitte non ci hanno lasciato ripercussioni psicologiche, ma solo grande amarezza per delle occasioni perse. Andiamo a Latina con il nuovo acquisto Petrucci, convinti di giocare una partita alla pari con una rivale molto preparata. Speriamo di migliorare le percentuali al tiro e gestire meglio alcuni palloni importanti”.
Maurizio Basilico (general manager) – “L’arrivo di Petrucci è arrivato dopo attenta ricerca sul mercato, dopo la tegola dell’infortunio di Penserini. Per il resto abbiamo perso qualche occasione, ma la consapevolezza di potercela giocare con tutti ci sprona ad allenarci meglio. Speriamo che la fortuna ci assista un po’ di più rispetto alle ultime giornate”.
Note – Assente Penserini. I Knights presenteranno in campo il nuovo acquisto Niccolò Petrucci, 25enne guardia di 193 cm, 10,4 punti di media lo scorso anno a Corato in Silver.
Media – Diretta streaming audio su www.legnanobasket.it. Differita tv martedì 28 ottobre alle ore 22.30 su Rete 55 Sport (canale 16 dtt).

PROGER CHIETI – DE’ LONGHI TREVISO

Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti

Quando: domenica 26 ottobre, 18.00
Arbitri: Beneduce, Salustri, Triffiletti

QUI CHIETI
Marco Cardillo (giocatore) – “In settimana abbiamo lavorato molto su alcuni errori commessi sabato sera a Verbania, errori che i nostri avversari hanno saputo sfruttare allungando in maniera decisiva nel terzo parziale e rompendo il grande equilibrio del primo tempo. Ora siamo appunto attesi dalla gara interna con Treviso che racchiude la possibilità di riagganciare la testa della classifica e vogliamo prepararci al meglio per questo appuntamento. Avremo bisogno di un grande sostegno da parte del pubblico, che sembra stia apprezzando lo spirito con il quale scendiamo sul parquet. È presto per parlare di cosa potrà fare questa squadra, sappiamo comunque che, assieme al raggiungimento della salvezza diretta, l’obiettivo di coinvolgere un numero sempre maggiore di persone resta prioritario”.
Note – Nessun problema di rilievo da segnalare dall’infermeria. La società ha indetto la giornata biancorossa, con gli abbonamenti stagionali che non saranno validi. I prezzi dei biglietti: Parterre 20 euro, Tribuna 10 euro (ridotto 7 euro), Curva 8 euro (ridotto 5 euro). Ingresso gratuito fino a 12 anni. Prevendite in corso da giovedì al ristorante Caffè Vittoria di Chieti, alla Libreria Mondadori di Chieti Scalo e al Gost Cafè di Chieti Scalo, senza alcun costo aggiuntivo.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (allenatore) – “Un’altra trasferta difficile per noi su un campo ostico come quello di Chieti, contro una squadra molto forte che sta giocando bene e ci è vicina in classifica, con tanti giocatori pericolosi e che in casa sa dare il meglio. Pur con qualche acciacco ci stiamo allenando bene e il morale è alto, ma per passare a Chieti e vincere anche questa trasferta ci vorrà una prestazione super da parte della mia squadra, dovremo limitare i loro attaccanti più pericolosi e restare nel match tatticamente e mentalmente, evitando pause il più possibile”.

Dario Cefarelli (giocatore) – “Nonostante siamo ancora incompleti la squadra sta andando molto bene, il morale della truppa è alto e le vittorie in serie ci stanno dando molta fiducia. Stiamo lavorando bene in allenamento e i risultati si vedono. Domenica altro campo difficile, Chieti gioca molto bene ed è in forma, dovremo fare una partita basata sulla difesa, frenare gli uno contro uno di Monaldi e Sollazzo e tenere duro per provare a giocarcela e vincere ancora, se giochiamo di squadra come sappiamo possiamo vincere anche lì”.

Note – Per Treviso potrebbe rientrare dopo il guaio muscolare uno dei due playmaker: Mauro Pinton verrà infatti valutato nelle ore precedenti alla gara, mentre è rinviato il rientro di Matteo Fantinelli. La squadra verrà seguita da un gruppo dei tifosi, con i Fioi dea Sud che hanno organizzato la trasferta in terra abruzzese. Grande attesa al PalaTricalle di Chieti, dove il club di casa ha inserito questa gara come evento “extra abbonamento”.

Media – Diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 mhz), anche in streaming audio su www.venetouno.it

BASKET RECANATI – ACMAR RAVENNA

Dove: PalaCingolani, Recanati (Mc)

Quando: domenica 26 ottobre, 18.00

Arbitri: Masi, Maschio, Maschietto

QUI RECANATI
Giancarlo Sacco (allenatore) – “Dopo il secondo blitz esterno a Roseto, dove i miei ragazzi mi hanno dato una risposta molto forte, valida caratterialmente e interessante sotto il profilo tecnico e tattico, arriva al PalaCingolani la formazione romagnola dell’Acmar Ravenna. È un avversario che conosciamo molto bene, lo abbiamo già affrontato due volte in amichevole e c’è una certa familiarità. In un caso abbiamo vinto di un soffio, nell’altro abbiamo perso sempre di poco”. Alessandro Zanelli (giocatore) – “È un match tosto, insidioso. Ravenna è attualmente la squadra peggiore che ci potesse capitare. L’abbiamo già affrontata due volte in preseason, gioca ad alti ritmi, sarà senz’altro una bella partita. Noi avendo vinto due partite in trasferta abbiamo dimostrato di essere una buona squadra,con grande autorità, potenzialità ed ampi margini di miglioramento. Dobbiamo assolutamente vincere dopo i due passi falsi casalinghi per dare soddisfazione al nostro pubblico. Non sarà facile, ma sono convinto che possiamo far bene e ottenere la vittoria”.
Note – Basket Recanati al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in differita su TVRS Marche Canale 11 martedì 28 ottobre alle 20.45, con replica mercoledì 29 alle 12.10.

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) – “Affrontiamo una squadra che conosciamo bene, alla luce delle due amichevoli pre-campionato disputate un mese fa. Si tratta di una squadra ben allenata, che può vantare un giusto mix di atletismo, tecnica ed esperienza. Sykes è in grado di attaccare il ferro e può fungere da principale riferimento offensivo, mentre Mosley dentro l’area è capace di fare sentire il proprio peso. Riconoscendo il valore dell’avversario, siamo pronti per una partita di grande energia e sostanza, consci che l’aspetto difensivo e il controllo dei rimbalzi saranno le chiavi della partita”. Francesco Amoni (giocatore) – “Ci aspetta una partita difficile perché Recanati è una squadra di grande fisicità, che può contare su un fattore campo importante. Il piano partita dovrà essere lo stesso impiegato contro Matera: grande energia in difesa e attenzione in attacco, cercando di trovare il tiro migliore senza forzare nessuna conclusione. So che da Ravenna partiranno tanti tifosi, si tratta della prima trasferta agevole per i nostri sostenitori e sono molto contento che abbiano colto al volo questa occasione. È l’ennesima dimostrazione che tengono a noi: speriamo di rispondere alla grande”.

Note – Salvo problemi dell’ultima ora l’Acmar Ravenna dovrebbe presentarsi sul campo del PalaCingolani con la formazione al completo. La società ospitante ha riservato un settore ai sostenitori giallorossi. Il biglietto intero costa 8 euro, il ridotto da 15 a 18 anni è venduto a 6 euro, mentre l’ingresso per i ragazzi al di sotto dei 15 anni è gratuito.

Media – La radiocronaca diretta della partita sarà trasmessa da Radio Italia 97 sui 97 MHz oppure in streaming su internet su www.radioitalia97.it, seguendo il percorso “Radio”, “Ascolta”. Tra le icone che compariranno a seguire selezionare la prima a sinistra per ascoltare con sistema Windows, o la seconda (HTML5) per ascolto con Mac, iPhone o iPad.

REMER TREVIGLIO – ORSI TORTONA

Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)

Quando: domenica 26 ottobre, 18.00

Arbitri: Fabiani, Buttinelli, Del Greco

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (allenatore) – “L’avvicinamento alla partita contro Tortona prosegue senza particolari intoppi, vorremmo fare una gara più simile a quella che abbiamo fatto contro Ferrara, rispetto a quella di Reggio Calabria e quindi una settimana intera di allenamento non può che farci bene. I nostri avversari sono esperti, capaci e molto quadrati. Noi dobbiamo buttare in campo tutte le energie e l’entusiasmo di cui siamo capaci per provare a fare una gara brillante e perché no, divertente”.
Note – Tutti disponibili in casa Treviglio.
Media – Differita del match mercoledì alle 21.30 su Bergamo Tv (canale 17 dtt) e su BG 24 (canale 198 dtt) e in streaming su http://www.bergamotv.it/bgtv/ora-basket/. Nel programma Orabasket lunedì alle 22.30 su Bergamo Tv e BG 24 (replica giovedì alle 22.00) verranno trasmesse immagini della gara e interviste.

QUI TORTONA
Demis Cavina (allenatore) – “Dobbiamo quanto prima lasciarci alle spalle questo momento difficile. Abbiamo le qualità per riprenderci, fiduciosi che le nostre percentuali miglioreranno e conseguentemente anche il nostro gioco offensivo. Giocheremo in casa di una squadra giovane, tosta, ben allenata e che corre per quaranta minuti una pallacanestro di alta intensità, per cui serviranno concentrazione e ferocia agonistica”.
Jonathan Tavernari (giocatore) – “Sarà una partita durissima contro Treviglio. Tutte e due le squadre vogliano vincere, non solo per prendere i due punti, ma soprattutto per iniziare una striscia di vittorie e prendere un buon ritmo. Per noi è importante perché per la prima volta in stagione potremmo essere quasi al completo e a disposizione di coach Cavina. E a Treviglio servirà l’apporto di tutti ”.
Note – Alex Simoncelli e Rudy Valenti sono rientrati in gruppo mentre Gioria e Riva dovrebbero rientrare nella prossima settimana.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author