Rachele Porcu si lega alla Treofan Battipaglia

Il play “Ringrazio la società per la fiducia”

 

Carica per questa nuova esperienza”, a pochi giorni dal raduno si presenta così Rachele Porcu diventata in queste ore una nuova giocatrice della Treofan Battipaglia.

 

Nata a Terni nel 1997, l’ultimo rinforzo biancoarancio va a rinfoltire il reparto playmaker che avrà a disposizione coach Riga dal prossimo 22 agosto quando la squadra inizierà il ritiro pre-campionato. Crescita nella sua città con il Pink Basket, Rachele si è poi trasferita ad Anagni dove ha disputato sia settore giovanile che il campionato di serie B, dopodiché il passaggio alla Reyer Venezia (anni nei quali si è potuta disimpegnare anche in serie A2 e A3 con il Pordenone): “Ora, però, spero di riuscire a conquistare minuti preziosi in serie A1 con la PB63, non vedo l’ora di cominciare ammette il play -. Ho scelto Battipaglia perché la società, oltre ad essere promettente ed ambiziosa, mi ha voluto fortemente nel corso dell’estate, e poi crede concretamente nelle giovani italiane”.

 

In attesa di conoscere da vicino la sua nuova famiglia, nel corso degli ultimi Europei Under 20 ha avuto l’occasione di lavorare con il suo futuro allenatore di club: “Mi sono trovata benissimo con coach Riga, ma questo credo conti fino ad un certo punto. Perché alla fine deve essere sempre il campo a parlare, è lì che bisogna fare i fatti e dimostrare il proprio valore”. Oltre alla medaglia d’argento conquistata in Portogallo nel mese scorso, nella sua valigia dei ricordi azzurri Porcu porta con se anche la partecipazione all’Europeo U16, al Mondiale U17 e all’Europeo U18.

Responsabile Comunicazione

                                                                                                                                                                           Enrico Vitolo

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author