Rae D'Alie compone la canzone ufficiale del 3X3 2020

La MVP del Mondiale 3X3 2018 Rae Lin D’Alie e la FIBA insieme per la realizzazione di “3X3 Anthem”, la canzone ufficiale del 3X3 per il 2020.

La genesi della canzone risale alla FIBA 3X3 Europe Cup 2017, una delle prime competizioni a cui Rae D’Alie ha partecipato con la nazionale italiana.

“Dopo una partita”, ha spiegato la giocatrice numero 5 al mondo, “Stavo camminando per strada, ho preso il cellulare e ho cominciato le parole del primo verso. Penso che fosse un’espressione della gioia che provavo vivendo quest’esperienza, quest’ambiente e le persone. Le parole sono scivolate via e penso che fosse soltanto una risposta all’esperienza che ho vissuto sul campo e in questo contesto”.

Continua D’Alie: “Ho avuto l’opportunità di parlare col team di FIBA 3X3 del progetto quando sono intervenuta al FIBA Basketball Summit nel 2018. C’è stata una pausa d’intrattenimento e l’ex Segretario Generale Patrick Baumann mi disse ‘fallo subito’. Così ho iniziato a esibirmi con un batterista cinese, che non parlava una parola d’inglese. Si è trattato di un’esperienza davvero bella perchè non avevo mai fatto una cosa del genere prima e la reazione è stata molto positiva”.

Successivamente, a D’Alie è stato chiesto di esibirsi numerose volte, inclusa la FIBA 3X3 U23 World Cup 2018 e il Mondiale FIBA 3X3, diventando “de facto” l’inno del basket 3X3.

“E’ una bellissima canzone che riguarda tutto ciò che rende il 3X3 speciale”, ha detto il Managing Director FIBA 3X3 Alex Sanchez, “divertente, urbano, universale, per tutti, che rende i fan partecipi, competitivo, spettacolare, fisico, imprevedibile, uno sprint di dieci minuti. Il videoclip ufficiale mostra quanto bene Rae e la sua carriera rappresentano questi valori. Siamo orgogliosi di contare su Rae come una delle nostre ambasciatrici e di aver collaborato con lei a questo esaltante progetto”.
La canzone verrà suonata prima di ogni competizione ufficiale FIBA 3X3 nel 2020 ed è disponibile su tutti i social media e i canali musicali FIBA 3X3.
“Era importante per noi aiutare una così iconica giocatrice 3X3 a raggiungere uno dei suoi obiettivi di una vita, produrre una canzone,” ha aggiunto Sanchez. “Un promemoria che la musica è una componente chiave del gioco e che il 3X3 è più di una semplice disciplina, è un intero movimento culturale”.

La miglior marcatrice della Women Series FIBA 3X3 2019 ha descritto il progetto come “una delle migliori esperienze della sua vita” e ha aggiunto che le ha dato una piattaforma per lanciare diversi messaggi chiave sul 3X3. “Il mio interesse dietro alla canzone era di provare a generare interesse nel movimento e spiegare la disciplina in musica, come nel primo verso,” ha spiegato D’Alie. “Il terzo e ultimo verso è per dire che è per tutti, tutte le nazioni, ogni genere. Non importante se vuoi giocare o solo guardare, basta solo partecipare. Il secondo verso è la mia parte preferità perchè è una chiamata all’identità. Puoi esser un leader, fare la differenza. Esser differente, prendere rischi, seguire i propri sogni, raggiungere il proprio potenziale, basta solo andarselo a prendere”.

FONTE: LBF

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.