Raggisolaris Faenza, con Trecate sarà una sfida tra neopromosse

Parte dal Piemonte la prima storica stagione dei Raggisolaris in serie B, contro una squadra che ha tante caratteristiche in comune con i faentini. Il Basket Trecate è infatti una neopromossa reduce da due promozioni consecutive e che ha deciso di confermare il gruppo capace di vincere lo spareggio contro Saronno lo scorso giugno. Caratteristiche simili al gruppo di coach Regazzi.

L’unico volto nuovo del mercato estivo di Trecate è Luca Taffetani, playmaker classe 1989 cresciuto nel vivaio di Biella, che ha già militato nel club piemontese quattro anni fa, mentre nella scorsa stagione era al Basket Borgosesia in C Regionale. Tra gli elementi di esperienza ci sono il 38enne Stefano Scrocco, ala che ha chiuso l’ultimo campionato con 13 punti di media, e gli esterni Federico Larizzante e Andrea Cantone.

“Ci presentiamo alla serie B con grandi motivazioni – spiega coach Marco Regazzi – e con la voglia di farci valere come abbiamo sempre fatto nelle ultime stagioni, partendo ogni volta da neopromossi. Sarà un campionato molto difficile dove affronteremo squadre di grande livello che avranno giocatori importanti abituati a categorie superiori, ma ci faremo trovare pronti. La preseason mi ha dato risposte positive anche se purtroppo abbiamo dovuto convivere con gli infortuni di Penserini e di Dal Fiume che non ci hanno permesso di essere quasi mai al completo: domenica però saranno tutti abili e arruolati. Trecate è una delle 5/6 squadre che si giocheranno la salvezza insieme a noi e quindi sarà necessario affrontare questa partita con grande attenzione per iniziare la stagione nel modo migliore. Non saremo al meglio della condizione, ma sono certo che daremo il massimo come abbiamo sempre fatto”.

Ancora una volta i Raggisolaris saranno seguiti dai loro tifosi con una ventina di supporters che seguiranno la squadra nella lunga trasferta novarese. Il match si disputerà domenica 27 settembre alle 18 al Pala Agil di Trecate in via Manzoni 29.

Domenica 4 ottobre ci sarà invece il primo incontro casalingo contro il Cus Torino: palla a due ore 18.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author