RAGGISOLARIS FAENZA:TUTTA LA STAGIONE IN VENTI GIORNI, L'OBIETTIVO E' LA SALVEZZA DIRETTA

Tutta la stagione in soli venti giorni. I Raggisolaris sono attesi da quattro partite che decideranno il loro campionato e che potranno premiarli con la salvezza diretta o costringerli a disputare i play out. Un rush finale che partirà domenica 3 aprile e che terminarà il 23. Per questa volata coach Regazzi avrà finalmente la squadra al completo, potendo contare nuovamente su Pini, ripresosi dal problema alla schiena che lo ha tenuto fuori con Valsesia e Piacenza, e su Penserini, dato che la società ha trasformato in ammenda la squalifica di una giornata arrivatagli al termine della gara con Piacenza. Il calendario metterà di fronte ai Raggisolaris tre scontri diretti consecutivi. Si parte domenica 3 aprile al PalaCattani contro Bottegone alle 18, poi domenica 10 allo stesso orario si disputerà la gara a Livorno e domenica 10 in terra faentina arriverà Oleggio (ore 18). Il campionato dei Raggisolaris terminerà sabato 23 aprile alle 21 a Piombino.

 

“Siamo arrivati ad un momento cruciale della stagione – spiega il general manager Andrea Baccarini – e ormai il passato non conta. Non dobbiamo più pensare alle tante partite perse negli ultimi minuti e ai punti lasciati per strada, perchè da domenica prossima ci attendono quattro finali da vincere a tutti i costi. Dobbiamo mettere in campo grinta e cattiveria ancora più di quella mostrata nelle ultime giornate. Tutti noi crediamo che la salvezza diretta sia alla portata, ma per centrarla dovremo essere concentrati e attenti per quaranta minuti a cominciare dalla partita con Bottegone. I toscani hanno cambiato volto da quando in panchina è arrivato Roberto Russo come dimostrano i risultati positivi. Vogliamo e dobbiamo vincere ad ogni costo anche per riscattare la pesante sconfitta dell’andata arrivata al termine di una prestazione dai due volti: dopo un primo tempo positivo, siamo crollati nella seconda parte di gara. Le motivazioni dunque non ci mancano: dobbiamo sfruttare al meglio questo ultimo mese di campionato”.

 

LA VOLATA FINALE Questa la situazione in classifica nella lotta salvezza a quattro giornate dal termine. La prima di queste cinque squadre otterrà la salvezza diretta, mentre le qualificate dal secondo al quarto posto giocheranno i play off in una unica serie al meglio delle 5 gare. L’ultima retrocederà direttamente in C Gold.

 

Oleggio 24 punti. Prossimi impegni: Livorno (Trasferta), Piacenza (Casa), Faenza (Trasferta), Cecina (Casa)
Faenza 20 punti. Prossimi impegni: Bottegone (C), Livorno (T), Oleggio (C), Piombino (T)
Bottegone 16 punti. Prossimi impegni: Faenza (T), Monsummano (C), Torino (T), Piacenza (C)
Livorno 14 punti. Prossimi impegni: Oleggio (C), Faenza (C), Forlì (T), Torino (C)
Torino 4 punti. Prossimi impegni: Valsesia (C), Cento (F), Bottegone (C), Livorno (T)
Trecate 2 punti. Prossimi impegni: Piacenza (C), Santarcangelo (T), Valsesia (C), Cento (T).

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author