Ragusa piange Maurizio Ferrara, assistant coach in A1

E’ con grande tristezza e dolore che ci troviamo costretti a comunicare la notizia della scomparsa del nostro Maurizio Ferrara, al termine di una breve malattia. Non abbiamo tante parole in questo momento se non quelle di una nostra vicinanza alla famiglia ed ai suoi affetti più cari. Nulla sarà come prima. Ciao Maurizio

Commenta
(Visited 455 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.