Rainbow Catania vince il recupero contro Cus Unime

Una partita “dura” così come da pronostico. La Rainbow Catania porta a casa la seconda vittoria nel recupero della seconda giornata del campionato di Serie B battendo in trasferta il Cus Unime 67-54.

Una gara tesa che la Rainbow ha gestito magnificamente. La squadra di coach Buzzanca, infatti, non ha assolutamente lasciato nulla al caso: sin dalle prime battute il gioco è stato sempre molto aggressivo con Dominguez e Kramer particolarmente incisive. Ma le ragazze di coach Gabriella Di Piazza partono da subito con la concentrazione giusta e trovano un ritmo ideale riuscendo a metà del secondo quarto a portarsi sul +12, vantaggio che poi viene ridotto dalle padrone di casa che accorciano notevolmente le distanze. Un momento di impasse che viene sbloccato grazie ad una bomba della giovanissima Sara Magri che riesce così a scuotere la squadra che ritrova grinta e riprende terreno.

«Il Cus Unime ha da subito usato una modalità di gioco molto aggressiva – sottolinea il capitano Marzia Ferlito – ma d’altronde noi eravamo preparate a questo. Devo dire che le ragazze hanno saputo reagire alla grande».

Un gruppo che sul parquet ha saputo dire la sua grazie ad una magnifica prestazione di Valentina Parisi che mette a segno delle triple importantissime. «Ancora non a pieno regime anche Gisel Villaruel riesce ad essere realizzativa in attacco. Bene anche per Chiarella e Capici» commenta capitan Ferlito che oggi alle 20 esordirà come coach sulla panchina dell’under 16.

Stasera al PalaCatania la Rainbow under 16 allenata dal duo Bonfiglio-Ferlito incontrerà la Virtus Eirene Ragusa. «Non posso negare di essere emozionata, per me in questi termini è un’avventura nuova. Il gruppo è fantastico e ha voglia di cresce, inutile negare che sento una grande responsabilità. Sono serena perché condivido l’avventura con Susanna Bonfiglio e insieme seguiamo i consigli di Santino Coppa. Ma l’esperienza è di quelle da vivere sulla nostra pelle…».

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author