Ravenna-Udine, Cancellieri soddisfatto: "Partita solida"

L’OraSì Ravenna vince davanti al proprio pubblico contro l’APU Old Wild West Udine per 73-65. Una partita durissima ed equilibrata, a punteggio basso, giocata da Ravenna senza Luigi Sergio e negli ultimi cinque minuti anche senza il suo allenatore, espulso per un doppio fallo tecnico.

[…]

Spogliatoi
Coach Massimo Cancellieri: “Abbiamo vinto una partita solida, dove tutti sono stati capaci di ritrovare energia dentro loro stessi e nel gruppo. Abbiamo giocato una pallacanestro più semplice, siamo stati uniti, abbiamo cercato dei vantaggi, difensivamente abbiamo tenuto, siamo stati fortunati in alcuni episodi. La squadra ha trovato energia per combattere questo tipo di partita e al di là del risultato ha capito come si fa a provare a vincere le partite dure. Per usare un’immagine del mondo classico, il nostro più che agonismo è spirito agonale. Non ci serve cioè l’avversario per avere qualcosa dentro, riusciamo a trovarlo da noi. La nostra non è solo competizione con gli altri ma anche con noi stessi: andare oltre le nostre capacità per provare a vincere le partite”

Tabellino
OraSì Ravenna: Farina NE, Potts 27, Jurkatamm, Thomas 26, Chiumenti, Marino 6, Zanetti NE, Treier 12, Venuto 2, Seck, Sergio NE, Bravi. All.: Cancellieri. Assistenti:  Bulleri, Taccetti.
Apu Old Wild West Udine: Cromer 20, Minisini NE, Amato 4, Antonutti 12, Fabi 8, Zilli 4, Cortese 3, Jerkovic NE, Beverly 10, Nobile NE, Penna 4. All.: Ramagli. Assistenti: Bonacina, Gerometta.
Parziali: 17-15, 16-17, 17-19, 23-14
Arbitri: Beneduce, Chersicla, Lupelli
Ravenna: da due 16/34, da tre 8/24, rimbalzi 41
Udine: da due 18/30, da tre 4/24, rimbalzi 31
Spettatori: 2300 circa

Fonte: Ufficio Stampa Basket Ravenna

Commenta
(Visited 61 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.